Banner Top POST

Addio Zu Mimiddo

Addio Zu Mimiddo
  •  
  •  
  •  

Si è spento ieri all’età di 86 anni, Domenico Cottone, conosciuto da tutti come “u zu Mimiddo”, storico decano dei macellai misilmeresi.

Ci saluta un altro pezzo della storia misilmerese, dalla sua “chianca” sita a pochi passi dalla piazza principale, sono passate generazioni e generazioni di clienti, amici e semplici conoscenti.

Tantissime le persone che da ieri si sono recate in visita per l’estremo saluto, ed oggi per la celebrazione del funerale, verranno appositamente per lui da tutte le parti della provincia, tanti amici conosciuti in questi anni.

Don Mimiddo è stato un grande lavoratore ed un affettuoso padre di famiglia, negli anni oltre ad essere diventato punto di riferimento lavorativo per tanti macellai della provincia è stato un punto di riferimento umano per tutte le persone che nei momenti più difficili della storia misilmerese o della loro storia personale, si sono rivolte a lui per un sostegno.

Salutiamo a Don Mimiddo nello stesso modo con il quale lui amava salutare tutti, quando dopo un cenno del braccio esclamava…. “i miei rispetti”…… i nostri rispetti Don Mimiddo, riposa in pace.

I funerali si celebreranno oggi presso la chiesa Madre di Misilmeri alle ore 15:00

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

25 Commenti

  1. Antonino Pizzo

    Ciao cugino Mimiddu, apprendo proprio adesso che ci hai lasciato. Ti porti via un pezzo del mio cuore e lasci nello stesso tempo il vuoto "o strittu a chiazza". Con affetto e tanta stima ci ritroveremo in cielo.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Giovanni Lo Franco

    Avevo circa 8 anni quando mio nonno mi disse “vai nnu zu Mimiddo e accatta 10.000 lire di rasulicchia”.
    Ancora oggi non so esattamente cosa sia la rasulicchia e da quale animale venga tagliata, di certo non lo sapranno nemmeno tanti di quei giovani carnezzieri che gestiscono oggi delle carnezzerie, o peggio ancora vendono carni all’interno dei centri commerciali.
    Mimiddo Cottone era un patrimonio della cultura misilmerese, la cultura delle tradizioni, del lavoro, della famiglia.
    Facciamo tesoro degli insegnamenti che i nostri nonni ci lasciano, fanno parte della migliore storia di misilmeresi, quella che ci rende orgogliosi, quella che ha fatto conoscere positivamente il nome del nostro paese in giro per la provincia e la Sicilia, quella dalla quale noi giovani dobbiamo prendere esempio.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Vito Lo Franco

    Peronalmente conserverò il ricordo di un uomo affabile ed affettuoso, col quale mi intrattenevo spesso e volentieri a chiacchierare.
    Addio Zu Mimiddo, Mi mancherà quando passando da casa tua al mio cenno di saluto ricambiavi con l'invio di un bacio o quando stringendoti la mano, mi dicevi "I miei rispetti" e mi facevi sentire grande al cospetto di un Signore quale eri.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. Angela

    mancherà il saluto e mancheranno quei tanti baci affettuosi che mi mandava mentre, io in macchina e lui dalla sedia, giravo quella curva 🙂 . ciao zio mimiddo
    Angela P.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  5. Gianni La Barbera

    Sincere condoglianze alla famiglia Cottone per la scomparsa du zu Mimiddo; un uomo che ho apprezzato e rispettato, un uomo all'antica, un uomo vero.

    Io lo conoscevo da sempre. Ogni tanto da ragazzo portavo gli agnelli scannati nella sua macelleria, o in quella del fratello Néné, oppure andavo a casa sua perché cliente di G. Vincitore. Una domenica l'ho incontrato, con grande sorpresa, alla favorita*.

    Nell'articolo si parla di storia: io la storia di Misilmeri la porto con me; lontano in chilometri, ma vicino nel cuore.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. Giuseppe PLATINO

    Un altro pezzo di storia se ne va.
    Di Lui ricorderò sempre le discussioni con mio fratello sulla MISILMERI DI UNA VOLTA, la grandezza d'animo e il rispetto verso il prossimo.
    Un abbraccio ai Suoi familiari.
    SALUTAMU ZU MIMIDDU

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. Giosuè

    Un grande saluto o zu Mimiddu che conosco da ben 35 anni...un cristiano all'antica ma cu un core grandi...quannu passavu mi dummannava comu stai?E u travaghio comu ti và?Sempre apposto e iddu mi facia un sorriso di gioia!!!Questa storia fà parte della mia vita dove posso testimoniare che persone così di grande cuore,generosità e di educazione ne esistono ben poche è u zu Mimiddo era una di queste!!!Sentite condoglianze alla famiglia Cottone da un amico.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Don Pino Pomi

    Una grande persona veramente...
    Ho bei ricordi di " ro Mimiddu "...era felice del mio Sacerdozio...orgoglioso veramente...
    Ieri ho avuto la grazia di conferirgli il Sacramento dell' unzione degli infermi..
    Possiamo sintentizzare la figura di questo grande uomo con tre termini : GRANDE LAVORATORE - AMICO DI TUTTI - E BUON MARITO E PADRE DI FAMIGLIA.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  9. ringhio

    Da piccolino come di consueto ogni sabato pomeriggio uscivo con mio padre, per fare la spesa e regolarmente ci recavamo in macelleria, no ZU MIMIDDU, gli facevo tanta simpatia e lui, come mi vedeva mi dava prima, un pezzettino di salsiccia non condita, e subito dopo un altro pezzettino condita. Mi chiedeva qual'era la + buona ed io rispondevo che la + buona era la seconda, lui guardava mio padre e loro sotto i baffi si facevano una risata. CIAO MIMIDDU CUTTUNE, salutami il mio papa' RIPOSA IN PACE.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  10. Daniele

    Non ho avuto l' onore di conoscere personalmente u Zu Mimiddo, ma una cosa è certa, "che nessun uomo muore mai finchè è vivo qualche altro uomo che lo ricordi".

    U Zu Mimiddo, sottratto fisicamente dalla vista dei suoi cari e di quanti gli hanno voluto bene, continuerà a vivere grazie alle sue figlie, ai suoi nipoti e grazie ai tanti che in un modo o nell' altro guardano a questo gigante della storia misilmerese e i cui valori e insegnamenti sono patrimonio di tutti, oggi e domani. Riposa in pace Zu Mimiddo.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  11. DANIELE LO PINTO

    L' HO CONOSCIUTO E' HO AVUTO L'ONORE DI PARLARGLI UN PAIO DI VOLTE, FORSE POCO MA GIUSTO IL TEMPO PER CAPIRE CHE PERSONA ERA.

    ADDIO ZU MIMIDDO, FORSE TI E' MANCATA L'ASSENZA DEL SIGNOR SIDOTI E SEI ANDATO A TROVARLO, LASSU'---

    CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  12. KING69

    ZU MIMIDDU, LA POLTRONA NELLA SALA D'ATTESA AL CINE KING, RIMARRA' PER SEMPRE VUOTA, QUELLA ERA LA TUA, E NESSUN ALTRO POTRA' SEDERSI.....MI MANCANO I NOSTRI DISCORSI, E QUANTO ESSI MI FACEVANO COMPAGNIA. TU MI DICEVI SEMPRE CHE NONOSTANTE LA DIFERENZA DI ETA', MI AMMIRAVI MOLTO, MA ERO IO CHE AMMIRAVO TE E DA TE HO IMPARATO MOLTO, CIAO ZU MIMIDDU TI HO VOLUTO BENE E TE NE VORRO' SEMPRE, IMMENSAMENTE.
    NICOLA RU KING.

    Mi Piace(1)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  13. macellaio

    sentite condoglianze alla famiglia cottone,,,,,,,,,,,,,,io quasi 40 anni e tu 86 anni e così che mi dicevi sempre non ''darmi del lei perchè sono giovane piu giovane di te'' non dimenticherò mai questa tua frase,,,,,,,,,,,,ti ringrazio di vero cuore x avermi consigliato,x avermi aiutato a crescere negli anni passati con la tua passione e sopratutto x la tua saggezza,e x la tua stima nei miei confronti ne sono grato e fiero di averti conosciuto anni fa e come dicevi ''tu quannu betta filava giorno e notti''noi eravamo sempre presenti a lavorare nei vari mattatoi e tu li ad osservarci e sempre a complimentarti x la nostra serietà e capacità lavorativa mi rimane questo di te un umile macellaio e una degna persona, sempre a disposizione e sopratutto un gran combattente ................e non puoi capire come sono ancora felicissimo che sei venuto a traovarmi in macelleria perchè il tuo desiderio era quello di entrare in macelleria anche x pochi minuti e complimentarti x il lavoro che facciamo , per me e stato un grande ONORE,,,, adesso ti saluto e sinceramente mi mancherà moltissimo la tua pacca sulla spalla però son sicurissimo che lassù stai bene,,,,,,,,,CIAO MIMì

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  14. francesco lo gerfo

    zu mimi forse nella tua vita non hai mai utilizzato il computer o pensato di farlo. Oggi molti di noi lo fanno per dedicare a te ogni pensiero affettuoso e dire al mondo che un'amico misilmeresi è passato al cielo . Caro mimi ti vogliamo bene ciao

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  15. I Suoi Nipoti

    Grazie a tutti per l 'affetto dimostrato a nostro nonno.Nostro nonno era come l avete descritto:Semplice,Dabbene,e Grande..................................................Ci Manca Tanto...Ciao Nonno!!!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  16. Emanuele Lo Gerfo

    Io apprendo la notizia soltanto adesso. In un attimo ho sentito una stretta alla stomaco. U ZU Mimmiddo!!
    Quando è morto mio nonno U ZU MANUELE ZARBO, una persona ha detto a mio fratello che mio nonno era come un personaggio di un presepe! Beh anche u ZU MImiddo lo era, fra l'altro avevano il negozio uno di fronte all'altro. Chissa se saranno insieme anche lassù.
    Forse si dovrebbero fare delle vie di Misilmeri dedicati a questi personaggi che anche se non hanno fatto parte delle istituzioni sono state persone vere e indimenticabile del nostro paese.
    Un affettuoso abbraccio alla famiglia.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati