Banner Top POST

Ahi Misilmeri! Sconfitta nel derby, si passa dalle semifinali

Palla al Centro – la rubrica di Antonino Di Fede

Ahi Misilmeri! Sconfitta nel derby, si passa dalle semifinali

Un derby parecchio acceso e combattuto quello di domenica a Piano Stoppa tra Don Carlo Misilmeri e Oratorio SC&G Marineo, che ha visto i biancocelesti venire sconfitti per 1-2. Una splendida partecipazione di pubblico fa da cornice all’ultima giornata del campionato di 1^Categoria, Girone H.

Parte subito alla grande la squadra di casa, con il solito Raffaele Reina, che, dopo soli 7 primi dal calcio d’inizio, è il più lesto ad intervenire su un pallone rimbalzante in area avversaria e a superare con un colpo di testa il portiere marinese Barone.

La reazione degli ospiti non tarda ad arrivare: al 17’ è Daniele Li Castri a trovare il gol del pareggio, con un tap-in vincente a pochi passi dalla porta difesa da Parisi. Si va a riposo col parziale di 1-1.

La ripresa, va complessivamente assegnata ai ragazzi di Tilotta, apparsi più brillanti e in condizione fisica decisamente migliore dei misilmeresi. Un incontenibile La Barbiera colpisce il palo a seguito di uno scatto in profondità a beffare il suo marcatore.

Legno anche per la Don Carlo, con il giovane Salvo Bonanno (uno dei migliori in campo per il Misilmeri) che spara un bolide su punizione, ma colpisce in pieno la traversa.

A pochi minuti dal termine è ancora Federico La Barbiera a rendersi protagonista, con uno scatto palla al piede a lasciare sul posto il misilmerese Priola e un tocco sotto a scavalcare l’uscita di Parisi. È 2-1 Marineo.

Nel finale rete annullata al Misilmeri per un fuorigioco di Galluzzo, effettivamente al di là della linea difensiva avversaria al momento di una conclusione che colpisce il palo; sulla ribattuta si avventano Reina (in posizione regolare) e lo stesso Galluzzo, che diventa, dunque, effettivo partecipante all’azione, giusto annullare il gol.

Una vittoria per la Don Carlo Misilmeri sarebbe stata di estrema importanza, con la possibilità di passare direttamente in finale play-off. Adesso i ragazzi di mister Lo Bue dovranno disputare la semifinale, ancora contro l’ostico Marineo. C’è subito la possibilità di rifarsi, ma ci vorrà molto di più della prestazione offerta ieri.

Don Carlo Misilmeri:  Parisi, Orlando (al 39 st Pellingra), Rizzo, Ingrao, Nave, Sole, Bonanno, Crini (al 9′ st Falanga), Galluzzo, Morello (al 23 st Priola), Reina

Oratorio Marineo:  Barone, Aiello, Roma, Di Peri, Paladino, La Sala, Li Castri D. (Macaluso dal 40′ st) Gullo, Li Castri M. (al 26′ st Raineri), La Barbiera, Montalbano.

Mi Piace(2)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati