Banner Top POST

Arriva la TASI: Ecco cosa c’è da sapere sulla nuova tassa sulla casa

Tutte le informazioni sul nuovo tributo da pagare

Arriva la TASI: Ecco cosa c’è da sapere sulla nuova tassa sulla casa
  •  
  •  
  •  

Con la Legge n. 147 del 27.12.2013 art. 1 commi 639 e seguenti è stata introdotta la I.U.C. (Imposta Unica Comunale). La I.U.C. si basa su due presupposti, uno costituito dal possesso di immobili, l’altro collegato all’erogazione e fruizione di servizi comunali.

La I.U.C. si divide in due componenti:

  • La parte patrimoniale, costituita dall’imposta municipale propria (I.M.U.);
  • La parte servizi, distinta a sua volta in:

    • Tributo per i servizi indivisibili (TASI), destinato al finanziamento dei servizi indivisibili comunali;
    • Tributo sui rifiuti (TARI), destinato a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

 

TASI

Il presupposto per il pagamento della TASI è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo (proprietà, usufrutto, uso ecc.) di fabbricati, compresa l’abitazione principale e relative pertinenze, e di aree edificabili come definiti ai fini dell’imposta IMU, ad eccezione dei terreni agricoli.

I servizi indivisibili destinatari del tributo sono “Illuminazione Pubblica”, “Manutenzione Strade”, “Verde Pubblico e Tutela Ambientale”, “Sicurezza del Cittadino” i cui costi “presunti” ammonterebbero a €. 1.099.000,00

La Commissione straordinaria ha stabilito di applicare il tributo TASI per l’anno 2014 soltanto alle abitazioni principali e relative pertinenze. Con la Deliberazione n. 13 del 21.05.2014 sono state fissate per l’anno 2014 le aliquote del tributo TASI, senza la previsione di alcuna detrazione.

 

FATTISPECIE IMPONIBILE

ALIQUOTA

Unità immobiliare adibita ad abitazione principale e relative pertinenze (valgono le definizioni di abitazione principale e pertinenze stabilite per l’IMU dalla legge e dal regolamento comunale per la disciplina della IUC)

2 ‰ (per mille)

Tutte le altre fattispecie imponibili previste dal comma 669 dell’art.1 della legge n.147/2013, e s.m.i, e dal regolamento comunale per la disciplina della IUC

Azzerata

 

L’aliquota del tributo TASI è azzerata per tutte le fattispecie imponibili non rientranti nella definizione di abitazione principale e relative pertinenze. Conseguentemente, non sono previsti adempimenti in capo ai soggetti passivi che posseggono o detengono fabbricati (diversi dall’abitazione principale e dalle relative pertinenze) o aree fabbricabili.

 

Riscossione

 

Il versamento del tributo TASI può essere fatto secondo il seguente calendario

 

RATA

DATA SCADENZA

NOTE

1^

16.06.2014

50% del tributo TASI

2^

16.12.2014

Saldo del tributo TASI

Unica Soluzione

16.06.2014

 

 

Confrontiamo il pagamento dei tributi sull’ABITAZIONE PRINCIPALE negli ultimi anni.

Es. Rendita Abitazione Principale: €. 500,00

Anno2014

€. 500,00 + 5% (Rivalutazione) = €. 525,00 x 160 (moltiplicatore gruppo catastale A) = €. 84.000,00 x 0,002 (aliquota TASI) = €. 168,00 importo dovuto per il 2014

Anno 2013

Il pagamento per l’abitazione principale era stato sospeso (ad esclusione delle cat. catastali A/1, A/8 e A/9).

Anno 2012

€. 500,00 + 5% (Rivalutazione) = €. 525,00 x 160 (moltiplicatore gruppo catastale A) = €. 84.000,00 x 0,004 (aliquota IMU) = €. 336,00 – €. 200,00 (detrazione abitazione principale) = €. 136,00

n.b. Per il 2012 erano previsti altri €. 50,00 per ciascun figlio di età inferiore a 26 anni fino ad un massimo di €. 400,00

Da ricordare:

·       Il 16.06.2014 scade il pagamento della 1^ rata IMU, per le abitazioni principali (facenti parte del gruppo A/1, A/8 e A/9) e per gli immobili diversi dalle abitazioni principali.

Per ulteriori informazioni o approfondimenti, vi consigliamo di collegarvi al sito http://www.comune.misilmeri.pa.it/ sezione “Servizi Tributari”.

Francesco Ingrassia

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

20 Commenti

  1. maliritti e subito

    meno male che si paga a giugno!!! hanno fatto bene i commissari a fare pagare a giugno e fregarsene del decreto cui il governo concede la proroga per pagare a ottobre!! Accussi' nni livamu u pinseru...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. acqui

    l'ennesimo strafalcione dell'ufficio tributi by commissari, celerissimi per tassare , incapaci di governare la normale amministrazione,è chiaro che essendo una tassa sui servizi , che puntualmente non verranno elargiti ai cittadini, tartassiamo noi ,quindi, questi signori, manifestando pubblicamente le loro manifeste ******** e se è il caso portiamoli in tribunale.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Antonino Galati

    In sostanza la TASI, baluardo e simbolo dell'indivisibilità dei servizi comunali, sta servendo a ripristinare INTERAMENTE il tributo dovuto alle abitazioni principali. Ovviamente ci sarà sempre il genio di turno che andrà a sottolineare che l'aliquota è solo il 2 per mille, contro il 4 di quella che fu l'IMU per la prima casa. Ma ecco la sopresa: la TASI non prevede alcuna detrazione! Quindi niente 200€ per l'abitazione principale e niente 50€ per ogni figlio al di sotto dei 26 anni! A conti fatti con questa nuova tassa una famiglia avente casa di proprietà pagherà più di quanto già non facesse nel 2012... Per la serie, si stava meglio quando si stava peggio...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. Angela

    Effettivamente il nostro paese ha bisogno della nuova Tasi che serve per “Illuminazione Pubblica”, “Manutenzione Strade”, “Verde Pubblico e Tutela Ambientale”, “Sicurezza del Cittadino” ma a Misilmeri esistono questi servizi?Personalmente vedo strade dissestate, vie poco illuminate, perdite di acqua ovunque,sporcizia indescrivibile ecc... ecc...potrei continuare ancora spero solo che questi soldi siano spesi per migliorare la vivibilità del nostro paese che ormai ha poco di vivibile.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. atta fricalora fici attareddi orbi

    Tempo scaduto per le delibere comunali IUC contenenti le aliquote TASI, decise in quasi 2.200 amministrazioni mentre nei restanti 5.760 enti locali non si pagherà l'acconto a giugno in virtù della proroga annunciata dal Governo, di cui è ancora atteso il decreto ufficiale (settembre/ottobre?). sicuramente ottobre!!! OVVIAMENTE MISILMERI FA PARTE DI QUEI 2200 COMUNI CHE PAGHERANNO A GIUGNO ANZICHE' OTTOBRE!!!!! "La Commissione straordinaria ha stabilito di applicare il tributo TASI per l’anno 2014 soltanto alle abitazioni principali e relative pertinenze". CIOE' CHE VUOL DIRE CHE CI HANNO FATTO UN FAVORE A FARCI PAGARE SOLO PER LA PRIMA CASA....CI VOLEVANO FARE PAGARE ANCHE LA SECONDA, LA TERZA????? viri chi premura che hanno avuto a calcolare l'aliquota....siamo tra i pochi comuni siciliani a pagare prima!!!! si poteva pagare ad ottobre e invece come gli imbecilli pagheremo a giugno....a chi dobbiamo ringraziare per questo regalino estivo??

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. Troppo bello mi piace

    Prepariamoci alla nuova tassa di cui si è parlato in questi giorni .... Tassa sull ARIA...Se vuoi respirare amico paghi altrimenti ti chiudono il rubinetto...ma non ti preoccupare per respirare c'è sempre tempo cornuti bastardi

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. panay

    bravi i commissari ad essere stati tra i 27 comuni che hanno deliberato la quota tasi. peccato che sono tra gli ultimi per riparare buche, immondizia e tutti servizi divisibili e indivisibili.sembra che il comune li consideri INVISIBILI SERVIZI. vomito

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. gaetano

    tutto quello che il comune fa a piano stoppa. tasi, servizi indivisibili destinatari del tributo sono (Illuminazione Pubblica) non esiste. (Manutenzione Strade) inesistente. (Verde Pubblico) non esiste. (Tutela Ambientale) non esiste, ho' scusate l'immondizia viene fatta marcire da settimane, dove diventa concime per i cachi. (Sicurezza del Cittadino) visto che mi hanno rubbato 2 volte a casa, servizio inesistente. signori commissari, quanto mi tocca pagare per questi servizi inesistenti, gradirei una risposta da questi signori.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. gaetano

      tra i servizi inesistenti( sicurezza del cittadino) ci sta quello del dei canaloni ormai distrutti dal tempo, il continuo allagarsi di piano stoppa, creando seri probblemi alle nostre case e alla salute dei cittadini.

      sigmori come si fa a chiedere delle tasse, se poi i servizi sono inesistentiiiiiiiii.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  9. giusi

    io abito in campagna in contrada marraffa,non abbiamo ne illuminazione ne fogne vorrei sapere perchè dobbiamo pagare questi servizi che non abbiamo,perchè non fanno dei controlli su chi ha invece questi servizi

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. L.f.

      Ciao ti consiglio di scrivere due righe sulle condizioni penose di contrada Marraffa e di mandarle via e- mail al Giornale di Sicilia sezione "ditelo a RGs" , cosa che dovremmo fare tutti i cittadini onesti che paghiamo le tasse! Quindi con questo commento rispondo a Giusy ma é rivolto a tutta la cittadinanza misilmerese. picchì semo nné mano i' NUDDO!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  10. giureppe azzaretto

    il funzionario attuale non era stato rimosso prima di natale? adesso e' stato reintegrato ma che cosa e' una barzelletta? oppure e' uno studio a tavolino premeditato visto che malgrado la rimozione e' andato a fare gli auguri di natale ai commissari? quando si dice LINGUA LUNGA! invece di aumentare le tasse perche' non si scovano gli evasori? dormi bimbo della mamma, fai la nanna fai bobo'!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Gatta ci cova

      Non credo che il vero motivo del reintegro siano gli auguri... Credo ci sia sotto ben altro!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  11. Angelo ribaudo

    A che punto e' la caccia agli evasori? Perche' il funzionario e' stato dapprima rimosso e dopo reintegrato? Stanno giocando al gioco delle tre carte.. Una vince due perdono? Ma che coerenza e' questa? Perche' siamo tra i pochi comuni misilmeresi a dover pagare la tasi a giugno anziche' ottobre? Il funzionario ai tributi perche' ha avuto tutta questa fretta a definire le aliquote? Per le cose importanti si dorme e si prendono pesci in faccia... Quando c'e' da prendere un provvedimento a favore dei cittadini ci si sveglia ma si prendono sempre pesci in faccia!!! Sempre pesci dobbiamo prendere? Un giorno pero' quando i nodi verranno al pettine... Mangero' una bella fetta di filetto!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  12. Proroga

    Il governo ha concesso la proroga al 16 ottobre ma noi che siamo idioti pagheremo a giugno!! Grazie sig *******... Se lei non ci fosse bisognerebbe inventarlo!!! Che vergogna... Si dimetta!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  13. AIUTO

    Fatemi capire.. Quindi se non sono proprietario dell'immobile in cui abito, ma sono ad esempio locatario, pago la tasi alla quota 20 ed il mio proprietario ovviamente non essendo casa "mia" la sua abitazione principale non paga nulla???!!! dico bene?? Chiamo il commercialista 🙂 🙂

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati