Banner Top POST

Calci e pugni ai poliziotti, arrestato posteggiatore abusivo residente a Misilmeri

Calci e pugni ai poliziotti, arrestato posteggiatore abusivo residente a Misilmeri
  •  
  •  
  •  

Arrestato dalla polizia un posteggiatore abusivo in corso Finocchiaro Aprile per resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di un 57enne residente a Misilmeri, V.G..

I poliziotti sono stati chiamati da alcuni automobilisti infastiditi dalla presenza “molesta” del posteggiatore. L’uomo infatti, come da consuetudine in diverse strade della città, chiedeva con insistenza delle somme di denaro per poter consentire il parcheggio lungo la via. Gli agenti giunti sul posto hanno notato un uomo che con un fischietto rosso in mano era intento a dirimere letteralmente il traffico in entrata ed in uscita da alcuni posteggi ricavati lungo il marciapiede ed in seconda fila rallentando così la circolazione in una arteria ritenuta strategica per il passaggio di vetture dirette verso il centro.

Secondo quanto riferiscono dalla Questura, alla richiesta di fornire i propri documenti l’uomo si è rifiutato di mostrarli poiché ne era sprovvisto ed ha aggiunto che i poliziotti avrebbero potuto rivolgersi ad altri agenti che lo conoscevano bene per i suoi precedenti. Invitato a salire sull’autovettura di servizio per raggiungere il Commissariato, l’uomo è andato in escandescenze e ha colpito con calci e spintoni gli agenti nel tentativo di sottrarsi al controllo e fuggire via. Solo grazie all’ausilio di un’ altra volante giunta sul posto l’uomo è stato bloccato e condotto presso gli uffici del Commissariato dove è stato arrestato in attesa di essere giudicato per direttissima.

da Palermo Today

Mi Piace(1)Non Mi Piace(0)

15 Commenti

  1. Jack

    Immaginatevi, invece che gli Agenti questo lestofante aveva di fronte a se una donna o una persona anziana...questi dovevano pagare senza nessuna rimostranza...purtroppo per lui ha trovato gli Agenti...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Gianni La Barbera

    Questo tizio ha picchiato un paio di agenti, non so forse tre o quattro, allora EVVIVA gli agenti che sono diventati super eroi.
    Ma a Palermo ci sono migliaia di polizziotti che non hanno mai visto o fanno finta di non vedere i tantissimi parcheggiatori che esistono dai tempi della Topolino. Allora, se questi sono super eroi, gli altri sono menefreghisti.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  3. Allibito

    Ora ci aspettiamo il solito lettore che giustifica i posteggiatori dicendo "si stava vuscannu u pani" e "megghiu chistu ca iri a rubari".

    Come se questo non fosse rubare.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. ADELE

    Allibito
    Come vedi, il solito pretoriano d'assalto ti ha preceduto, cadendo dalle vette sublimi dell'alta prosa che esaltava la Resistenza nella mota della difesa ad oltranza- non priva di spiazzante ironia- dei bulli prepotenti.
    .............................
    "La madre, sbucando in quel momento,disse alla lucertola: " Accetta e dagli un bacio in fronte! E' il tipo più apprezzato del momento: non ti sei accorta che è un camaleonte?"

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. Jack

    @Gianni La Barbera...

    Faresti più figura a stare zitto... dici solo delle grosse cazzate...guarda che alla fine il picchiato è stato il parcheggiatore abusivo...

    @Allibito...
    Conivido il tuo commento...Ciao By Jack...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. Mario

    I parcheggiatori abusivi chiedono una somma di denaro per non farti trovare la macchina graffiata quando la vai a riprendere: qual'è la differenza dal chiedere il pizzo? ..come i mafiosi.
    la strada non è la loro, è di tutti e anzi forse è più mia, che pago le tasse, rispetto a loro che nn le pagano!
    Quindi quì c'è qualcuno che sta difendendo un estorsore..
    bravi i poliziotti!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. ADELE

    JACK
    Basta polemiche.
    Anche le formiche hanno la loro collera
    E poi si ricordi: Gli amori cominciano con gli anelli e finiscono con i coltelli.

    P.S.Dalla lettura non si evince che sia stato picchiato il posteggiatore.Anzi, questi avrebbe preso a calci e spintoni i poliziotti che chiedevano i documenti .
    Buona giornata.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Jack

    @Adele...

    Signora Adele lo so che a ricevere l'aggressione sono stati quei cari ragazzi che rischiano la loro vita per l'incolumità di tutte le persone...anche di quelle che scrivono e dicono sciocchezze di ogni genere...mi è parso opportuno far capire a qualcuno che la Polizia riceve calci e spintoni ed usa l'unica arma per difendersi quella della legalità e della giustizia, consegnando questa gentaglia ai magistrati giudicanti...la saluto, la mia stima nei suoi confronti è sempre viva...By Jack...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  9. Jack

    @Gianni La Barbera

    Hai ragione hai detto un'altra cazzata...io non sono fascista ma se lo fossi ne sarei orgoglioso...di solito non rinnego mai le mie origini...sono un misilmerese e come tale non rinnego il mio paese natio lo dico con orgoglio nonostante tutto... al contrario di qualcun'altro che predica bene e razzola male...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  10. I fatti

    Che strani commenti. Semplicemente una persona chiedeva i pizzo agli automobilisti, qualcuno, giustamente ha chiamato la polizia, e il parcheggiatore ha aggredito, a quanto pare, i poliziotti, cosa che spesso accade. Risultato e' che il parcheggiatore e' stato arrestato. qui non c'entra nulla essere fascisti o comunisti, purtroppo si sente spesso che gente di bassa lega aggredisce le forze dell'ordine per un non nulla

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati