Banner Top POST

Covid-19, da domani al via la Fase 2, cosa cambia per i misilmeresi

Le novità del DPCM del 26 Aprile, del Decreto della Regione Sicilia e delle ordinanze comunali

Covid-19, da domani al via la Fase 2, cosa cambia per i misilmeresi

Da domani, Lunedì 4 Maggio, si darà il via alla fase 2.

Dopo il primo periodo di lockdown, durato quasi due mesi, il Presidente del Consiglio Conte ha emanato lo scorso 26 Aprile un nuovo decreto in cui si dà la possibilità della riapertura graduale di alcune attività commerciali nell’intero territorio nazionale.

Come più volte ribadito da tutti gli organi di governo la data di domani non rappresenta un “Liberi tutti” ma un tentativo graduale di ritorno alla normalità, confidando nel buon senso dei cittadini.

Solo ieri Palazzo Chigi ha chiarito alcuni aspetti del nuovo decreto che avevano fatto nascere non poche perplessità.

LAVORO E MASCHERINE

Da domani non sarà più necessario portare con sé l’autocertificazione per andare a lavoro, fatto salvo che bisognerà essere forniti del tesserino di lavoro, ma saranno sempre obbligatori i dispositivi di protezione individuale  in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, nei mezzi di trasporto e in tutti gli esercizi commerciali.

CONGIUNTI

Le nuove indicazioni chiariscono che si potranno fare visita anche ai congiunti e viene precisato in tal senso che:

“I coniugi, i partner conviventi, i partner delle unioni civili, le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo, nonché i parenti fino al sesto grado (come, per esempio, i figli dei cugini tra loro) e gli affini fino al quarto grado (come, per esempio, i cugini del coniuge). Fidanzati e compagni sì, ma, precisa il governo, “per relazione stabili affettive non si intendono gli amici“.

FUNERALI

Altra importante novità riguarda la possibilità di svolgere celebrazioni funebri, con un numero di partecipanti massimo fissato in 15 persone, indossando le mascherine protettive  e possibilmente all’aperto.

LA NUOVA AUTOCERTIFICAZIONE

Ecco disponibile il nuovo modello di autocertificazione da avere sempre con sé.

Modello Autocertificazione

Ecco il link alla pagina del Governo con le risposte alle domande frequenti – Faq inerenti la fase 2.

>>>> IN SICILIA 

Inoltre in Sicilia il presidente Musumeci ha ampliato un pò quelle che sono le direttive nazionali:

SPOSTAMENTI SECONDE CASE

Viene permesso alle famiglie di potersi trasferire nelle seconde case, a patto che non facciano la spola con la principale abitazione, ma vi rimangano per la stagione. Non sono consentiti spostamenti domenica e nei festivi.

ASPORTO CIBO

E’ possibile l’asporto ai ristoranti, pasticcerie, gelaterie, bar e pub, con il divieto di consumare nei locali e nelle adiacenze.

CIMITERO

I sindaci hanno la facoltà di disporre l’apertura dei cimiteri, a condizione che possano essere assicurate adeguate misure organizzative per evitare assembramento di visitatori e per garantire la distanza interpersonale. A Misilmeri il cimitero sarà aperto da martedì 5 maggio tutti i giorni fino al 17 maggio dalle ore 8:30 alle 13:30, compresa domenica 10.

ANIMALI

Gli spostamenti con l’animale di affezione, per le sue esigenze fisiologiche, sono consentiti solamente in prossimità della abitazione. È consentita, altresì, l’attività di tolettatura degli animali, purchè il servizio sia svolto previo appuntamento e senza alcun contatto diretto tra le persone mediante la modalità “consegna dell’animale, tolettatura – ritiro dell’animale”. Devono essere garantiti dall’esercente tutti i dispositive di protezione individuale ed il distanziamento interpersonale.

ATTIVITA’ SPORTIVE

È consentita l’attività sportiva in forma individuale, ovvero con un accompagnatore per i minori e le persone non autosufficienti, compresa la c.d. 7 pesca sportiva, purchè nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale e delle norme relative al contenimento del contagio. I circoli, le società e le associazioni sportive sono autorizzati all’espletamento delle proprie attività, purchè in luoghi aperti. A titolo esemplificativo e non esaustivo, tale disposizione si applica alle seguenti discipline: tennis, ciclismo, canoa, canottaggio e vela, equitazione, atletica e golf. Da lunedì 4 maggio sarà aperto l’impianto di Piano Stoppa, ma non del parco giochi, dalle ore 8:00 alle 18:30.

CHIUSURE DOMENICALI

È disposta la chiusura al pubblico nei giorni domenicali di tutti gli esercizi commerciali attualmente autorizzati, fatta eccezione per le farmacie e per le edicole. Per domenica 10 maggio 2020 è consentita la vendita di prodotti florovivaistici.

È autorizzato nelle superiori giornate domenicali il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti alimentari e affini, nonché dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento. Per la sola domenica 10 maggio 2020 il servizio a domicilio è consentito anche ai commercianti di prodotti florovivaistici.

RIENTRI IN SICILIA

Permane l’obbligo della quarantena per i soggetti che rientrano in Sicilia, al termine di questo periodo di isolamento verranno sottoposti a tampone. E’ fatto obbligo ai soggetti in quarantena di non ricevere visite.

 

Mi Piace(3)Non Mi Piace(1)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati