Banner Top POST

Elezioni amministrative: ancora incertezza sul voto ma è boom di candidati a Sindaco

Ancora nessuna comunicazione ufficiale da parte della Regione Sicilia

Elezioni amministrative: ancora incertezza sul voto ma è boom di candidati a Sindaco
  •  
  •  
  •  

Il futuro è avvolto da una coltre di incertezza: "quando si andrà a votare?" è la domanda che sempre più spesso si sente in piazza, nei locali o tra semplici cittadini.

Ricorderete che vi avevamo preannunciato che Misilmeri, insieme ad altri sei comuni, sarebbe andata alle urne in un periodo compreso tra il 15 ottobre e il 15 dicembre. Questa nostra indiscrezione non è mai stata smentita, ma ad oggi nemmeno confermata.

Non arriva infatti ancora la comunicazione ufficiale dalla Regione Siciliana che dovrebbe indire il turno elettorale straordinario, così come non si sa ancora cosa accadrà a fine mese, quando dovrebbe scadere il mandato dei Commissari. Saranno loro ad accompagnarci alle elezioni? Ne resterà soltanto uno dei tre fino alla scadenza elettorale, oppure il compito di traghettarci alle elezioni sarà affidato dal Presidente della Regione Crocetta, ad un Commissario Regionale?

Parte di questi interrogativi troveranno risposte tra pochi giorni. Intanto si scaldano i motori politici (?), sono tanti, forse anche troppi, i nomi ventilati per la poltrona di primo cittadino: tra candidature ormai conclamate, passi avanti, semplici battute ed interessamenti concreti,  sarebbero ad oggi oltre una decina i candidati a Sindaco di Misilmeri.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

63 Commenti

  1. Ciro Costanza

    Comportamento ideale di un buon sindaco. 1) un buon sindaco non deve avere i co….ni, un buon sindaco ava a aviri i cu….na! 2) deve studiare bene il fenomenullismo dei commissari degli ultimi due anni e fare…esattamente il contrario! 3) in campagna elettorale deve presentare i quattro assessori previsti per legge gia’ al primo turno…a gente un safira cchiu’ a essere pigghiata pu c..lo! 4) deve trasferirsi in pianta stabile presso la casa comunale con letto, armadio e tutto l’occorrente per i prossimi 5 anni…assumere due guardie del corpo che non parlano l’italiano da posizionare davanti la porta ed uscire solo in caso di funerali entro il primo grado di parentela, durante la processione di San Giusto, per l’incontro, per la messa di Natale e pasqua, durante i consigli comunali e in caso di gravissime malattie in cui e’ prevista la degenza ospedaliera. 5) un buon sindaco deve essere gentile con tutti, deve parlare e ascoltare tutti a prescindere dallo stato sociale. 6) un buon sindaco deve predisporre due telecamere all’interno del suo ufficio e registrare ogni conversazione…per il sindaco non e’ prevista la privacy..per il resto dei 5 anni un sindaco non puo’ e non deve avere segreti e ogni cosa che dice, pensa o fa deve essere messa a conoscenza della cittadinanza. 7) il sindaco e’ responsabile dell’operato dei suoi assessori..i quali sono obbligati a rapportare ogni virgola dei loro movimenti… cosa hanno mangiato, come sono andati in bagno e se hanno avuto la tosse il numero di colpi. 8) una volta al mese ha l’obbligo di rapportare alla cittadinanza TUTTO cio’ che ha fatto, detto e pensato in quel mese. 9) deve essere capace di entusiasmare. un leader deve “trasmettere la carica”.. è fonte di ispirazione, di motivazione, di entusiasmo. Ovviamente, per poter essere un trascinatore, deve essere lui entusiasta del suo lavoro. 10) un sindaco deve sapere leggere, scrivere in corsivo e avere una buona cultura generale…non si sa mai dovesse andare a Roma e parlare con un ministro…o ricevere un ospite importante..vi immaginate la malafiura? 11) un buon sindaco non deve piu’ permettere che ci portino altri 3 commissari come questi.. a costo di incatenarsi al palazzo municipale..fare sciopero di fame e sete….qualunque cosa ne possa ostacolare l’arrivo. 12) a partire dal primo giorno del suo insediamento un sindaco non e’ piu’ un politico..il sindaco e’ di tutti e deve essere per tutti. 13) non c’e’ bisogno che il sindaco partecipi a tutte le pagliacciate di manifestazione contro mafie, azzz e mazz…tanto non servono a nulla e gli stessi magistrati e politici che vi partecipano sono peggio di quelli che dicono di combattere e ci vanno per fare passerella…un sindaco non ha bisogno di fare passerella…un sindaco e’ ELETTO DAI CITTADINI ed e’ a loro e solo a loro che deve dare spiegazioni. 14) il sindaco e’ la piu’ alta autorita’ in un paese e pertanto deve esercitare pressioni verso le autorita’ competenti per potenziare il numero dei vigili e carabinieri. 15) deve fare esattamente il contrario dei commissari….ma forse l’ho detto…vabbe’ meglio abbondare. 16) un sindaco non deve affidare ad esterni eventuali consulenze ma avvalersi SEMPRISSIMO delle risorse misilmeresi…ci sono una marea di laureati molto validi a spasso…utilizziamoli invece di nominare inutili nisseni o cacciatori di farfalle. 17) un sindaco deve sfruttare ogni risorsa culturale misilmerese e valorizzarla durante le eventuali feste…a cui lui non partecipera’ perche’ segregato nel suo ufficio..ma che potra’ guardare via tv….sempre se un cittadino non decidesse di parlargli anche per una cavolata. 18) durante i mondiali di calcio il sindaco potra’ vedere soltanto le partite dell’italia a partire dalle semifinali…il resto deve scordarselo e pensare a lavura'. 19) un buon sindaco deve tenere sempre un comportamento consono al suo ruolo…proibito fare apprezzamenti a donne e dovra’ guardarle soltanto negli occhi senza mai abbassare lo sguardo…in quei 5 anni lui non e’ un maschio o una femmina..lui e’ il SINDACO azzzz. 20) un sindaco ha l’obbligo di mantenere pulito il paese utilizzando ogni mezzo anche ai limiti della legalita’…(vedi marineo). 21) un sindaco non deve MAI piu’ avventurarsi a partecipare a luccarie mangiasoldi e rovina famiglie tipo APS o COINRES…PENA PREVISTA LA FUSTIGAZIONE IN PUBBLICA PIAZZA con pubblico pagante in base al reddito. 22) un buon sindaco non ride..sorride. Lui non dorme…riposa! 23) un buon sindaco non deve avere parentele, amicizie o semplici conoscenti mafiosi. 24) un buon sindaco osserva il suo staff e impara a conoscere tutti individualmente. Cerca di capire le loro motivazioni. Qualsiasi cosa sia, fai del tuo meglio per capire. Questo ti permetterà di migliorare, aggiustare e allineare le loro motivazioni con i tuoi obiettivi. Il meglio emerge sempre, e il suo compito è capire quali impiegati facciano quanto richiesto dalla loro mansione, e quali invece fanno tutto quello che possono fare. C’è una grande differenza. 25) il sindaco migliore è colui che pone fiducia nel suo staff e lo reputa all'altezza. 26) Sai qual è il modo migliore per perdere la leadership acquisita? È quello di impartire un ordine senza essersi accertati che quello precedente sia stato eseguito. Se non ti assicuri che i tuoi collaboratori abbiano eseguito l'ordine precedente e ne dai uno nuovo, in realtà permetti che nella loro mente i tuoi ordini siano percepiti come “non importanti”. Tutti (o quasi tutti) sono capaci di impartire ordini: solo i leader sanno quanto è importante verificare che siano eseguiti e sanno rendersi disponibili ad aiutare quanti fossero in difficoltà a portarli a termine. 27) un buon sindaco deve valorizzare e promuovere i prodotti derivanti dal suo territorio e non limitarsi alla bighellonata della sagra del cachi. 28) un buon sindaco deve assumersi le proprie responsabilità e non nascondersi dietro gli ordini di qualcun altro. 29) un buon sindaco non deve mai alzare la voce per farsi valere…deve sempre dare una seconda possibilita’…mai una terza! 30) un buon sindaco deve sempre fare in modo che il suo staff non litighi e per ottenere cio’ deve trattare tutti allo stesso modo identico. Dopo quello che ho scritto sono sicuro che alle prossime elezioni il numero dei candidati sara’ bassissimo….diciamo al massimo venti…e sapete perche’? Picchi’ sinni futtinu e basta ca s’assettanu un ci nni futti cchiu’ nenti!! Adios...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. art. 31

      Io aggiungerei l'art.31. Assenza di conflitti di interesse. Niente terreni, e se li ha li deve dichiarare e stabilire che per il quinquennio di sindaco e per il decennio successivo alla scadenza, quei terreni resteranno sempre nello stato in cui sono al suo insediamento. Niente studi tecnici. Se dovesse capitarci un tecnico, agli avrà il buonsenso di vendere lo studio o di affidarlo, come fanno negli stati uniti, ad un blind trust per almeno 15 anni. Niente palazzinari. Per favore negli ultimi 35 anni di palazzinari è stata piena la politica misilmerese e tutti conosciamo il degrado edilizio e le tragedie che hanno ammorbato l'ufficio tecnico comunale. Per loro non c'è alcun rimedio, li invitiamo soltanto ad astenersi ed a dedicarsi all'attività imprenditoriale.
      Per il resto è augurabile una competizione vera, alla luce del sole, dignitosa e rispettosa.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. art.144 comma 1 d. l.vo 267/2000

      I commissari prefettizi ci accompagnano alle elezioni. Niente commissari regionali.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. giusy leone

      carissimo CIRO se ti capiterà questo Tizio da Sogno fammelo sapere e avrà il MIO Voto poikè ho deciso di nn dare il Mio Voto a nessuno potrei cambiare opinione volentieri

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    4. ciro costanza

      giusy io ti conosco come battagliera e non sei tipo da dietro le quinte!
      ricorda che il voto e' la MASSIMA espressione di democrazia e per ottenerlo ci sono stati uomini e donne che hanno sacrificato la loro vita!!
      io ti capisco perche' anch'io a volte ho paranoie ma di qualcuno bisogna pur fidarsi nella vita ed e' sempre meglio farlo da protagonista!
      e poi se non voti non hai neanche il diritto di lamentarti...quindi finiscila!
      ciao

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  2. LIBERO

    Se i 10 nomi che verranno fuori sono della vecchia nomenclatura politica come del resto si vocifera passiamo dalla padella alla brace NI LIVAMU RI MUSCHI ENI MITTEMU NE ZANZARI

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Tin

    C'è bisogno di aria nuova, di nuove risorse di gente pulita. I vecchi lupi stiano a casa anche perché l'elettore è ormai maturo

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. michele viola

    nn abito più a misilmeri , ma una parte di cuore è rimasta nel paese che mi ha ospitato per 7 anni , se mi posso permettere portate Nino Pizzo .

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. giovanni

    Quello che ha scritto Ciro è pura utopia e anche lui lo sa....scommetto che il prossimo sindaco uscirà dalla vecchia politica,molti misilmeresi siamo(anzi sono)(anzi siete)dei PECORONI,saremo in grado di stupire l'Italia intera ed eleggere un sindaco "nuovo"(PER NUOVO INTENDO PULITO) come hanno fatto a BAGHERIA? MISILMERESI CI DOBBIAMO VERGOGNARE,TRA QUALCHE SETTIMANA CI SARANNO LE PIAZZE E LE STRADE INVASE DAI VECCHI LUPI E VOI LI RIVOTERETE.CIAO CIRO TI STIMO E QUASI SEMPRE CONDIVIDO LE TUE IDEE

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      giovanni....Walt Disney diceva...
      PENSA, CREDI, SOGNA E OSA....le utopie o meglio...quelli che credi siano utopie potrebbero diventare realta'...basta volerlo!
      un mio caro amico mi diceva sempre....vuoi fare una cosa? FALLA E BASTA!! Non pensare solamente di fare una cosa...chiudi gli occhi e il tuo sogno potra' avverarsi!
      il mio amico purtroppo e' andato in un posto migliore dove potra' realizzare i suoi sogni...in questo momento suona la batteria accanto a Mile Davis...cia' lui'!!!!
      quello che ho scritto non e' utopia...io lo farei, ma io non sono candidato a sindaco!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  6. Comunicazione di servizio

    C'è una novità in questa campagna elettorale rispetto al passato... Qualcuno sta facendo sentire la puzza e il rumore dei soldi... Lo fa con l'arroganza e la presunzione di chi è convinto di convincere chi non lo è a votare per tizio piuttosto che per caio. In questo paese di trafichini ne abbiamo avuti già abbastanza non ci servono i nuovi politicanti d'assalto, statevi a casa, con la puzza e il rumore dei vostri soldi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Ma chi boi riri

      Ma chi boi riri? Spiegati meglio. Sei confuso. E' inutile scrivere post che comprendi solo tu, e poi fai cliccare tuo fratello o tua sorella sui gradimenti. A Misilmeri di persone con i soldi ce ne sono tante, altrettante con i soldi che fanno politica. A chi ti riferisci?

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. PECUNIA NON OLET

      Fra le tante tasse che Vespasiano impose per risanare le finanze dell'impero, ci fu persino quella sulla pipì. Ma "pecunia non olet". IL DENARO NON PUZZA. Nella maggior parte dei caseggiati della Roma imperiale non esistevano latrine.Ce n'erano 144 pubbliche e altre gestite dai privati. Questi ultimi vendevano le urine, da cui si ricavava l'ammoniaca, ai CONCIATORI DI PELLE e pagavano per questo una imposta simile all'Iva, la cosiddetta "centesima venalium". Vespasiano, rimproverato dal figlio Tito per quel genere di rendita,gli mise sotto il naso il denaro riscosso dal primo pagamento domandandogli se aveva cattivo odore. E poichè quello diceva di no, soggiunse:"Eppure vengono dall'urina".( Da Corriere della Sera". Detto questo, non si capisce a quali "traffichini" faccia riferimento.Ma se lei sa, non tolleri scellerate complicità,non persista in un colpevole silenzio e dia anche a noi la possibilità di evitare connivenze con chi persevera in atteggiamenti ed azioni ambigue.ADELE.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. ciro costanza

      il potere dei soldi....
      puoi comprare tutto anche la dignita' di molti...figuriamoci i voti!
      per alcuni bastano due chili di pasta e un pacco di siga....
      chiunque esso sia spero gli vadano di traverso!
      il tuo post e' davvero inquetante e spero non sia vero!!
      ma sai...misimburgo e' un paese e le cose si sanno!!!!
      Se qualcuno dovesse sapere qualcosa che denunci subito...sto provando un profondo senso di schifo...
      misimburghesi non svendete la vostra liberta'.... fatelo per i vostri figli!
      chi vi offre denaro in cambio di un voto assicutatelo a calci nel culetto....

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    4. risposta

      24 mi piace, sono 24 persone che condividono il pensiero di "Comunicazione di servizio" perchè anche loro sanno che ci sono persone che pagano in cambio di voti?
      Se così fosse denunciate presso i CC o scrivete quì il nome e cognome di questi viscidi individui,se non lo fate siete complici quanto loro.Se avete buttato la pietra dovete parlare altrimenti chiedete scusa dicendo che siete dei *******in cerca di fama e tacete per sempre.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    5. Comunicazione di servizio

      Ma chi boi riri come vedi ho una famiglia numerosa. Pecunia non olet non sarò complice e nemmeno in silenzio, per il momento c'è puzza e rumore, non c'è tatto . Risposta nessuno ha detto che c'è qualcuno che paga, non sono in cerca di fama, altrimenti non avrei scritto in anonimato, non ho nulla di cui chiedere scusa, io. perché ti stai agitando ?

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  7. Leoluca

    Se i nomi che si vociferano sono quelli che ho sentito in giro, mi viene da ridere o da piangere, dipende da come mi sveglio la mattina, mi domando con quale faccia da culo sono ritornati alla carica per la poltrona, invece di provare vergogna e recitare il Mea Culpa. Spero che i misilmeresi, tutti nessuno escluso, si ricordino di tutte queste belle persone (politici e non) che ci hanno ridotto in questo stato e per una volta nella loro vita abbiano il coraggio di mandarli a vaff....a Misilmeri occorre nuova gente che abbia a cuore Misilmeri e la sua comunità.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Aleandra

    Infatti per questo alcuni futuri sindaci sono in corso di accaparrarsi il voto promettendo tanto lavoro e ricchezza a quelle persone che hanno di bisogno. Volevo fare una petizione per cambiare il nome da sindaci ad Aladini e in cambio delle portone gli mettiamo una bella lampada magica che ci esauriscono ogni nostro desiderio.....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  9. Gianni La Barbera

    .......e fatelo qualche nome! Cosi ne sono a corrente pure io che vivo lontano. Grazie.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. nino c.

      In tutta sincerità, l'unica persona che al momento voterei come sindaco, è la rispettabile Signora Adele, una donna caparbia con idee chiare.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. Gianni La Barbera

      Caro Ninuzzo, a dire il vero la mia domanda si riferiva ai nomi che si vociferano in piazza .... come qualcuno afferma. Ciaoooooo

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. Apollo e Afrodite

      Nino C. Grazie per aver pensato a me. Sono lusingata, ma reputo l'indicazione fuori luogo. Non deluda il suo amico, il cui cuore palpita per l'eccezionale fascino di Afrodite: faccia quel nome. In amicizia,Adele.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    4. nino c.

      Caro Giannuzzu, i nomi che circolano sono quelli che vogliono fare politica, e cioè i contagiati dal virus, gli ammalati, con loro non si cambia, ne loro ne chi li sostiene vogliono il cambiamento. Ci vuole un nome nuovo, di un non politico, che ha di che vivere e magari fa il sindaco rinunciando allo stipendio per utilizzarlo per scopi dignitosi. BUONA DOMENICA.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  10. UNGHERESE

    TRANQUILLI, LA VECCHIA PORCILAIA POLITICA SARA' TRAVOLTA ALLE PROSSIME ELEZIONI DALLO STESSO LETAME CHE HA CREATO NEGLI ULTIMI VENTI ANNI. LAAAARGOOOOO AI GIOOOOOOOVAAAAAANIIIIIII

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  11. Don Chisciotte

    Viva Ciro Costanza!!!! Sindaco subito!!! Non lo conosco ma è troppo intelligente.... bravo

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  12. Gianni La Barbera

    Cari bloggers, mi sono informato con amici e parenti misilmeresi per sapere i nomi delle persone che intendono candidarsi a sindaco alle prossime elezioni. Fra i tanti, ho scelto 5 nomi che ho ritenuto papabili. Dopo di ciò, con l’ausilio della scrofa Vanda, scrofa che ho in comproprietà con un contadino, ho fatto il gioco della vegenza, per sapere chi vincerà le elezioni. Ho messo dentro cinque scodelle delle fave secche, e davanti ogni scodella la foto di un candidato. Ebbene, Vanda per 7 volte di seguito é andata a mangiare nella scodella di xxx, però poi ha vomitato; chissà perché! Mi dispiace, il nome non posso rivelarlo per non condizionare il risultato finale, però posso annunciarvi che in autunno Misilmeri passerà dalla padella alla brace. Visto che la Vanda (bella questa) ha già sbagliato la previsione del mondiale di calcio dando per vincente la Croazia, nel dubbio, anche se non mi candido, potete votarmi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  13. Disoccupato

    Un informazione, ma i cantieri di servizio che fine hanno fatto? I commissari se ne fregano?, ad altri paesi come belmonte mezzagno, marineo e villabate gli hanno stanziato i soldi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. lagnusia

      disoccupato...
      si se ne fregano loro e tutti i funzionari!
      speriamo che il prossimo sindaco li sostituisca tutti!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  14. Gianni La Barbera

    Cari concittadini, (scrivo così ca fa cchiu bello) ho deciso di candidarmi alle prossime elezioni comunali, e, udite udite, farò la campagna elettorale su questo blog. Perché?! Perché ne ho parlato con la mia famiglia e con alcuni amici; nessuno é disposto a votarmi. Alors là, come dicono qui, se divento sindaco o assessore col C...o che gli do u pusticeddu. Per adesso non ho deciso se puntare ancora una volta sul vecchio MCN (mancia con noi) o sul mio primo amore PDV (pascualina della vergas). Intanto sto preparando il programma; allo stesso tempo cerco di aggregare tutte quelle persone che voglio il bene di Misilmeri .... 'summa chiddi ca doppu su spurpanu. Viva Misilmeri! Si viva! Picchi ora sta murennu.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  15. Leoluca

    @UNGHERESE Complimenti per ciò che hai scritto, in effetti bisogna aprire le porte del comune ai giovani e spero tanto che gli elettori non esitino nel votare i giovani, sono il nostro futuro, fiducia a loro, i vecchi politici dovrebbero fare il mea culpa e farsi da parte.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  16. Ciro costanza

    Cari commissari... Io vi ho sempre criticato e non mi rimangio neanche una sillaba di cio' che ho scritto e quindi non avrei i titoli per chiedervi un favore.. Pero' confido molto nella vostra bonta'! Potete dare un'indicazione circa la data del voto? Ho intenzione di programmare un viaggio a cuba o negli stati uniti e se faccio la prenotazione per tempo risparmio un sacco di soldi!! Tanto a che serve votare visto che dopo sei mesi scioglieranno di nuovo il comune? Quindi almeno per stavolta non mi voglio sentire responsabile e non avro' profondi sensi di colpa per aver contribuito con il mio voto a fare venire 3 sprovveduti allo sbaraglio!!! Fatelo almeno per voi stessi.... Comunicateci la data del voto e vi lascero' fare le ferie in pace! In fondo voi lo sapete e lo avete constatato che a misilmeri la mafia non esiste... Ma esiste altrove! La mafia dei colletti bianchi... Ma non lo penso io.. Lo pensavano Chinnici, Falcone e Borsellino e tutti i magistrati onesti uccisi e abbandonati da uno stato di xxxxxxx!!!! Quindi che importa chi vince.... Uno vale l'altro... Basta che andate via VOI!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  17. Ad alcuni le manette non fanno paura

    Ciro. Ho sostenuto molte delle tue battaglie e condiviso la rabbia per le molte, troppe cose che non andavano ( e non vanno) bene in seno all'ammistrazione di questo paese. Da un pò di tempo, però, mi sono allontanata dalla tua posizione perchè è diventata sterile, ripetitiva quasi fino all'ossessione,talvolta immotivatamente aggressiva. I Commissari andranno certamente via :che senso ha sollecitarne la partenza? A chi giova, considerato che, comunque,prima o poi andremo a votare? Smettila, Ciro. Non insistere nel pungolare e non trasformare la tua reale, legittima difesa di cittadino vilipeso in eccesso di difesa o , peggio, in offesa ingiustificata. Al punto in cui siamo, OCCORRE GUARDARE OLTRE.Perciò ti invito a condividere questa mia riflessione, che nasce da una recentissima esperienza fatta da una mia amica. Per tanti anni andava in vacanza sempre nel medesimo luogo,prendendo in affitto una comoda casa sul mare. Da due anni è stata scalzata da uno di quei nostri manager tuttofare che, in barba a tutti gli avvisi...,ancora oggi si mostra assolutamente privo di senso di responsabilità morale e politica. Credi ancora di poter affermare che "Uno vale l'altro"? Non è così: rinsavisci e pensa al futuro dei nostri giovani per i quali ABBIAMO L'OBBLIGO MORALE DI APPARECCHIARE UN FUTURO CHE SIA MENO CATASTROFICO DI QUELLO CHE CONTINUAMENTE DESCRIVI. BASTA CREDERCI E SCEGLIERE OPPORTUNAMENTE LE PERSONE GIUSTE. Adele.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      adele nessuno obbliga nessuno a leggere i miei post ripetitivi...ma fino a quando avro' la possibilita' di scrivere sosterro' sempre le inutili tesi che vorrebbero un paese libero e democratico!
      io in questo momento mi sento sotto tutela da chi in realta' dovrebbe stare a fare altro!
      Non cerco e non ho bisogno di condivisioni....in parole povere..non me ne importa un fico secco di cio' che pensano gli altri!
      Le assicuro...nel caso avesse dubbi..che sono sano di corpo e di mente e considero dittatoriale un paese che deve elemosinare le elezioni...e considero scandaloso il fatto che se si dovesse votare a novembre ancora non sa niente nessuno!!!
      Cara adele la pregherei per il futuro di evitare di usare la parola "rinsavisci"!!!!!
      Un popolo che non si ribella non e' un popolo....e' un gregge!
      Liberi di pascolare voi....io mangio a tavola!
      la saluto...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. "RIVOLUZIONE CIVILE"

      Se ci fosse soluzione o si vedrebbe la luce in fondo al tunnel, credo che la rabbia di Ciro si placherebbe. Ciro! non sei solo, anche noi siamo incazzzzati, abbiamo un chiodo fisso, fuori tutti i papponi.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. novello messia

      "chi non è con me è contro di me,chi è contro di me è contro il padre mio che mi ha mandato".In estrema sintesi è la filosofia del sig.costanza che considero assolutamente inaccettabile.non è ammissibile infatti, che si dia del caprone a chi non condivide le proprie idee.sig. costanza con la sig,ra adele si pigghiau na cantunera ri petto.non si amareggi più di tanto per il nik, appena la incontro le dirò chi sono.saluti

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    4. Fucsas

      Non condivido il dire di Adele. Per una ragione. Il privilegio dei signori commissari di percepire due lauti stipendi (quello di Misilmeri e quello del posto dove lavorano)è una cosa che grida scandalo giornalmente. Non c' è una cosa, dico una, dove hanno dimostrato di possedere i requisiti minimi per amministrare un condominio costituito da due appartamenti. Soggetti come loro, ************, sarebbero stati, per i risultati prodotti, sbattuti fuori da qualunque ditta privata dopo due ore di lavoro. Se la situazione in cui sono è scandalosa e lo scandalo si perpetua ogni giorno, non capisco perché Ciro non debba gridare giustizia tutti i giorni. D'altro canto ormai l'unico organo che a Misilmeri fa un pò di politica è il blog. I partiti con i loro capibastone, quelli di governo e quelli di opposizione (a proposito ma c'è un'opposizione?), passano le giornate a fumare sigari, a discutere di questioni internazionali, ma poi se l'abbonamento non lo danno, se le strade sono inguardabili, se ecc.ecc. a loro sembra non gliene freghi più di tanto. I sindacati sono inesistenti. SEL ha sbandierato un incontro con i commissari di cui sembrano essere molto soddisfatti, ma le uova erano tre e tre sono rimaste. L'unica voce seria, forse eccessiva, ma l'eccesso non piace solo alle pie donnine, è quella di Ciro. Godiamoci la sua ironia, la sua attenta e spietata critica.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    5. Impara a leggere e a capire

      Fucsas, hai incontrato qualcuno di Sel e ti ha detto che sono soddisfatti ? A me risulta il contrario perchè li ho incontrati, tra l'altro da quel che si legge nel comunicato emanato dalla coordinatrice non lo son affatto. Quindi prima di sparare cazzate informati.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  18. Cercando di intrappolare si rimane in trappola

    @ ENZO. Bravo, se non sei capra nè pecora a te non può succedere di andare di corsa sotto la scure e chiamare il carnefice di tua volontà.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  19. Ciro costanza

    Rivoluzione civile e perche' no.... Anche armata!! Come al solito i tuoi post sono sempre brevi ma incisivi... Tu riesci in due righe quello che io logorroicamente dico in cento righe! Colpisci sempre nel segno specie quando parli di vedere la luce nel tunnel! La luce... L'italia e' una nazione fallita... Corrotta.. La classe politica fa esattamente il contrario di cio' che predica pubblicamente e noi italiani ci ammucchiamo le loro fandonie!! La verita' e' che bisognerebbe riaprire la caccia..............solo cosi' gli italiani potranno vedere la luce! Ma fino a quando staremo zitti ad aspettare che tutto si risolva con una o due leggi non avremo scampo! Per anni abbiamo sopportato di tutto.. Non ultima la legge sull'immunita' ai senatori... Cioe' prima si vota l'immunita' e dopo si discute sulle sorti del senato se dovra' essere eletto da popolo o nominato...e non si parla piu' di abolirlo! Una legge sugli scioglimenti per mafia dei comuni inutile... Dannosa!! Perche' non la fanno pure per il parlamento? Cioe'... Se un parlamentare viene colpito da un avviso di garanzia o intercettato a parlare con un mafioso... Tutti a casa!!! Eh no... Non ci conviene vero??? Unica soluzione e' la piazza.... Possibilmente al posto delle solite ed inutili bandiere.... Qualcos'altro!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  20. MISILMERIBRUCIA

    ANCORA CREDETE CHE ESISTANO POLITICI ONESTI?SONO FATTI TUTTI DELLA STESSA PASTA.IL POVERO PEPPINO IMPASTATO DICEVA:LA MAFIA è UNA MONTAGNA DI M E R DA ED IO AGGIUNGEREI,MA LA POLITICA MANCU BABBIA....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Claretta

      Un tale scrisse: "dire di essere un politico onesto è come dire di essere una prostituta vergine"

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  21. Gianni La Barbera

    Constatare che tante persone su questo blog non scrivono più con le proprie generalità, o, ancora peggio, pensano di prendere in giro gli altri giocando sui nick, é davvero patetico. La più grande sconfitta per loro stessi e per tutta la comunità é proprio questa. PS: non perdete tempo con gli insulti .... mi lasciano indifferente.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  22. Non serve a nulla usare la lanterna in pieno sole

    A Fuksas che NON cade dalle nuvole. Il suo garbato eloquio mi spinge a sollecitare una sua riflessione sull'espressione usata:"....ma l'ECCESSO non piace solo alle PIE DONNINE".Lei usa un sostantivo che -di per sè- connota esagerazione. Eccedere, infatti, indica un superamento della giusta misura, un esorbitare, un esagerare che, alla lunga, non può che nuocere; in primis, alla credibilità stessa di chi urla. Dunque, perchè dovrei condividere l'eccesso? Si può essere incisivi e caustici, anche con poche parole, se ben calibrate. La situazione che Ciro quotidianamente ci rappresenta è la medesima che tutti quanti viviamo. Vogliamo perseverare nel parlarne fino alla nausea come fosse una novità? Sarebbe come scavare pozzi vicino ad un fiume. O, se preferisce una citazione ariostesca,come "Portare vasi a Samo,nottule in Atene e crocodili a Egitto". Tutte operazioni stolte per antonomasia. Riguardo alle "pie donnine" mi sovviene, chissà perchè, uno spiritoso detto di Catone : " Si meravigliava che un indovino,quando vedeva un altro indovino,non si mettesse a ridere". Adele.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. paceebenefratelli

      NON SI ACCENDE UNA LAMPADA PER METTERLA SOTTO IL MOGGIO, ANZI LA SI METTE SUL CANDELIERE ED ESSA FA LUCE A TUTTI.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  23. ciro costanza

    cara prof. delle citazioni di filosofi di duemila anni fa me ne strafrego...io ripetero' fino alla nausea cio' che e' sotto gli occhi di tutti gli uomini e donne di buon senso...e lo faro' usando citazioni ciresche senza scomodare filosofi. Ai tempi di Catone o aristotele non esistevano leggi balorde come quello sugli scioglimenti comunali e chi sbagliava PAGAVA!!!!!! E chi governava doveva dare conto solo al popolo.. Le assicuro che se un filosofo di allora venisse catapultato nei giorni nostri si suiciderebbe appena messo piede sulla terra. Spero di non dover replicare ancora picchi' mi siddio'...la saluto.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  24. Epistula ad Pasqualem

    All'amico Ciro non sta per niente bene la citazione di Catone IL CENSORE, strenuo oppositore di ogni illegalità . Quello stesso Catone che nel 204a.C.,IN SICILIA, entrò in contrasto con Scipione per la registrazione delle spese ed accusò il console di SPERPERO DEL DENARO PUBBLICO; che nel 198, pretore in SARDEGNA,perseguitò l'usura; che nel 184, da console, ORDINO' LA REVISIONE DELLE LISTE SENATORIALI PER ELIMINARE GLI INDEGNI ( questo mi ricorda qualcosa accaduto ai giorni nostri); che vietò di utilizzare l'acqua pubblica nei terreni privati ( oggi abbiamo i consorzi); che ORDINO' LA DEMOLIZIONE,entro 30 giorni, DEGLI EDIFICI PRIVATI COSTRUITI SU SUOLO PUBBLICO ( anche questa non mi è nuova); che fece pavimentare le fontane pubbliche, pulire le fogne, costruire le dighe...come si fa oggi da noi.Che scriveva: FURES PRIVATORUM FURTORUM IN NERVO ATQUE IN COMPEDIBUS AETATEM AGUNT, FURES PUBLICI IN AURO ATQUE IN PURPURA : I ladri di beni privati passano la vita in carcere ed in catene, quelli dei beni pubblici nelle ricchezze e negli onori( ma và, che oggi non è così). Ma il nostro amico Ciro, forse, preferiva venisse citato l'altro Catone, l'Uticense,intransigente con gli spregiudicati mestieranti della politica. Quel Catone che si oppose a Crasso ED ALLA RICHIESTA DI AGGIUDICAZIONE DELLE GARE D'APPALTO PER LA RISCOSSIONE DELLE TASSE( l'avessimo fatto noi con la SERIT !) ;che si opponeva a Cesare che chiedeva pene alternative per i catilinari( i nostri abusati domiciliari)... Quello stesso che si spinse fino all'estremo sacrificio suggerendo a Dante i versi:" Or ti piaccia gradir la sua venuta: libertà va cercando, ch'è sì cara, come sa chi per lei vita rifiuta." Ciro, piuttosto che offenderti, riconosci la bontà delle tue ( e nostre) radici. Stop alle denunce che, al punto in cui siamo, si esauriscono in mero esercizio retorico.Usciamo dal pantano cooptando gli onesti e quanti vorranno rispettare le regole; combattiamo i politici incompetenti e mediocri ,collusi e corrotti;tutti quelli che una vota c'acchiananu sinni futtinu di tutti l'avutri, a meno che non siano loro amici e/o parenti. Ciao, Ciro. Stammi bene, non fregartene dei filosofi e, se veramente vuoi fare la rivoluzione, programma, pianifica, costruisci. Adele.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  25. Epistula ad Pasqualem-parte II-Fine

    Personalmente sostengo che quando la MAIEUTICA si scontra con la RETORICA è facile confondere SOCRATE, il primo martire della libertà di pensiero, con Sòcrates Brasileiro, calciatore di fama internazionale. O, ancora peggio, PLATONE,il trascendente,che nella sua APOLOGIA DI SOCRATE scriveva: "La pena che i buoni devono scontare per l'indifferenza alla cosa pubblica è quella di essere governati da uomini malvagi" con ARISTOTELE,l'immanente, fautore della giustizia distributiva: tutti gli uomini liberi possono accedere alle cariche pubbliche e pagare le tasse in egual misura nell'interesse della città e non per arricchire ulteriormente gli oligarchi. Per tutti i denigratori degli studi classici , convinti che "gli antichi" non abbiano nulla a che fare con il nostro presente,concludo con la nota di un ANONIMO : " Studiare la cultura classica ti consente di aprire una finestra sul mondo e di vedere che il passato, il presente e il futuro s'incontrano in un unico amplesso di commozione cosmica davanti alle rovine del tempo". E ti aiuta altresì a combattere con fermezza questa nostra società dominata non dalla RAGIONE, ma dalle passioni, dagli istinti prepotenti e delittuosi,dagli interessi personali e partitici,dalle tendenze individualistiche e superegocentriche ,dalla sfrenatezza dei costumi. E, parallelamente, da una eccessiva aggressività verbale che si esplicita in reiterata pregnanza espressiva, violenta ed aggressiva. Adele

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. "RIVOLUZIONE CIVILE"

      Non abbiamo dubbi, che Lei ami la GIUSTIZIA e scrive quello che pensa e crede. La nausea ce l'hanno fatta venire loro, la casta, la nostra opposizione, per loro deve essere un tormento continuo, fino a quando non li avremo mandati tutti a casa. In quello che Lei ha scritto in questo post, non si può aggiungere ne togliere. Ciro non è da contrastare, ma di affiancare, ed eventualmente correggerlo qualora ce ne fosse bisogno.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. ciro costanza

      cara adele la lezione di filosofia non era richiesta ma siccome e' gratis la ringrazio...ovviamente e' una battuta!
      Dopo la lezioncina ho capito tutto..improvvisamente l'alba ha preso il sopravvento sulla notte buia e tetra e possiamo vivere tranquilli!
      PROF....SCUSI IL MAIUSCOLO MA STO URLANDO....RESTO FERMO DELLE MIE IDEE E SONO FERMAMENTE CONVINTO CHE AL PUNTO IN CUI SIAMO NON C'E' RITORNO E L'UNICO RIMEDIO E' UNA SANA RIVOLUZIONE CON OGNI MEZZO! Lei a suo modo e' una sognatrice come lo sono io...ma le assicuro che la corruzione, il malaffare e ogni schifezza virale e' NEL DNA DELLA POLITICA!!!! La ragione non serve a nulla perche' se il mondo fosse guidato dalla ragione non avremmo bisogno di governi, leggi e regole...SAREBBE IL MIO MONDO IDEALE...ANARCHIA!!!!
      Il genere umano si estinguera' per implosione lasciando il posto al genere animale brado!!
      Adesso la supplico...basta..per leggere i suoi post ho perso due chili!!!!
      La saluto...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. Adele

      Grazie, Ciro. Finalmente mi dici qual è l'unico narcotico che ti fa effetto. Ne farò uso per sedarti all'occorrenza.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  26. art1432672000

    10. Il decreto di scioglimento conserva i suoi effetti per un periodo da dodici mesi a diciotto mesi prorogabili fino ad un massimo di ventiquattro mesi in casi eccezionali, dandone comunicazione alle Commissioni parlamentari competenti, al fine di assicurare il regolare funzionamento dei servizi affidati alle amministrazioni, nel rispetto dei princìpi di imparzialità e di buon andamento dell’azione amministrativa. Le elezioni degli organi sciolti ai sensi del presente articolo si svolgono in occasione del turno annuale ordinario di cui all’articolo 1 della legge 7 giugno 1991, n. 182, e successive modificazioni. Nel caso in cui la scadenza della durata dello scioglimento cada nel secondo semestre dell’anno, le elezioni si svolgono in un turno straordinario da tenersi in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre. La data delle elezioni è fissata ai sensi dell’articolo 3 della citata legge n. 182 del 1991, e successive modificazioni. L’eventuale provvedimento di proroga della durata dello scioglimento è adottato non oltre il cinquantesimo giorno antecedente alla data di scadenza della durata dello scioglimento stesso, osservando le procedure e le modalità stabilite nel comma 4.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  27. dittatura clientelare

    siamo in dittatura? per questo non si sa ancora QUANDO CAVOLO SI ANDRA' A VOTARE?????

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  28. nuntereggae piu'

    ho la sensazione che si stia tirando troppo la corda...il paese sta esplodendo ed io non vedo nessun politico misilmerese lamentarsi..e allora mi e' venuto in mente Rino Gaetano....leggetelo cantando.. nuntereggae piu'... auto blu, sangue blu...assunzioni clientelari..nuntereggae piu'!! pensioni d'oro, rimborsi d'oro, facce di culo...facce da pirla...nuntereggae piu'!! proroghe bugiarde, ministri ladri, vice prefetti, prefetti amici e prefetti nemici...nuntereggae piu'!!! Di Spezio dribla Badami che passa a Sucato che e' in fuorigioco..e la la la...nuntereggae piu'!! mentre D'ai' riceve palla da rizzolo che fa un tunnel a stadarelli...ma fischia l'arbitro per fuorigioco e la la la...ma chi se frega, ma chi se frega..nuntereggae piu'!! mallemi e pulvirenti...nuntereggae piu'!! Gullotti puzzo...micieli minaldi...nuntereggae piu'!! e la Cannizzo che urla e la la la...e urla e sgrida...ma sinni futti...ma sinni futti....nuntereggae piu'!! Gaspare vitrano e lallalla'...ma runni si.. ma runni si... nuntereggae piu'!! e la mallemi ellallalla'...e pulvirenti e pappappa'..e gullotti e tiritinti'...ma chissu' lari..ma chissu' lari...e gghitivinni e lallalla' e pi fauri e pi fauri...nuntereggae piu'!! mentre il popolo si gratta...a dama c'e' chi fa la patta...a sette e mezzo c'ho la matta... mentre vedo tanta gente, che non ha l'acqua corrente..e nun c'ha niente....ma chi me sente...ma chi me sente!! e nel frattempo la gente soffre...ma cu sinni futti...e lallalla'..nuntereggae piu'! le B.R. e la la la...le P 38 e lallalla' ma runni su...ma runni su.. differenziata ellallalla'... bilancio di previsione eccuruccu'...viabilita' ma chi mi rici ellallalla'...e mentre il paese muore e che si fa'...ellallalla'... minaldi che fa le lampade e la la la...e puzzo che mangia, riri e sinnifutti e la la la...la gente soffre...ellallalla'...nuntereggae piu'!!! e la mallemi chi ghetta vuci a pulvirenti...che si rifugia da gullotti...ma chi mmi cunti,..ma chi mmi cunti...e a munnizza sta abbruciannu... ma chi se frega... nuntereggae piu'!! tasi...tisi e un biscotto...nuntereggae piu'! imi...imo e imu...linciani...nuntereggae piu'! nunVeregghio piu'....nunVeregghio piu'.... p.s. mi scuso umilmente con la buonanima del grande Rino Gaetano per aver profanato la sua canzone.....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati