Banner Top POST

Elezioni comunali: Misilmeri al voto il 24 maggio

In caso di ballottaggio si ritorna al voto il 7 giugno

Elezioni comunali: Misilmeri al voto il 24 maggio

Dopo cinque anni e mezzo Misilmeri torna al voto per eleggere i propri rappresentanti comunali.
Lo farà per eleggere i 16 consiglieri comunali e il sindaco.
Da giorni comincia ad esserci fermento tra tutti i soggetti politici. Alleanze nuove e Rotte, accordi e rotture, conferme e novità, saranno il sale politico dei prossimi mesi misilmeresi.
Sono ancora tanti i punti interrogativi e poche le conferme, nelle prossime settimane ne parleremo dalle pagine di questo blog.

Mi Piace(11)Non Mi Piace(1)

4 Commenti

  1. Paolo

    Si ma tanto non cambia niente per questo paese trascurato, serve un sindaco che abbia una visione sul futuro, Misilmeri ha bisogno di cambiamenti, servono servizi, i cittadini devono vivere bene, lavoro, traffico, ambiente, cultura, non abbiamo un parco verde, non ce un cinema, strade scassate e tanto traffico ecc ecc

    Mi Piace(14)Non Mi Piace(4)
    Rispondi
    1. Cetty

      Non capisco come può la gente di Misilmeri non protestare SERIAMENTE (ma civilmente) per l'abbandono TOTALE in cui VEGETA il paese. Le strade ormai sono PERICOLOSAMENTE e vergognosamente intransitabili, a partire dal paese a Piano Stoppa e dintorni. Eppure le tasse SONO SALATE e le paghiamo PUNTUALMENTE.. GUAI a NON pagarle!! oltretutto ne va della dignità del Comune e di noi cittadini. -
      CETTY

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  2. Ciro Costanza

    Voglio augurare a tutti i candidati a sindaco e consiglieri un in bocca al lupo!
    Con l’augurio che possa essere una campagna elettorale a favore dei cittadini e nell’esclusivo interesse del paese e non “contro qualcuno/a” come spesso e’ accaduto negli ultimi anni.
    Mi auguro che si possano migliorare le cose fatte e che non si demolisca quanto di buono e’ stato fatto!
    Una cosa a cui tengo moltissimo ad esempio e’ la raccolta differenziata, sta funzionando molto bene.... non demolitela!

    Mi Piace(13)Non Mi Piace(3)
    Rispondi
    1. Enzo

      Sig. Costanza, lei si augura, che possano essere migliorate le cose " fatte ", che non vengano demolite quanto di " buono " è stato fatto (a parte la raccolta differenziata forzata dal Presidente Musumeci nell'ultimo anno, pena il sollevamento dall'incarico di Sindaco....oltretutto non c'è traccia di diminuzione della tassa) le chiedo: quali sarebbero le " cose fatte " e " quanto di buono fatto " !

      Mi Piace(6)Non Mi Piace(1)
      Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati