Banner Top POST

Ennesima intimidazione allo chef Natale Giunta

ospite speciale

Ennesima intimidazione allo chef Natale Giunta
  •  
  •  
  •  

Lo chef palermitano, ospite d’onore dei prossimi Misilmeri Oscar, ha subito nei giorni scorsi una nuova intimidazione.

A farne le spese è stata la madre di Natale Giunta, che avvicinata da un’auto, si è sentita esclamare: “Ricordi a suo figlio che si sta avvicinando la ricorrenza”.

Episodio a dir poco inquietante, sicuramente collegato alla denuncia e ai recenti arresti dei quattro presunti estorsori .

Giunta infatti aveva subito un tentativo di estorsione, con una precisa richiesta, pagamento in due rate, una a natale e l’altra a pasqua.

L’invito così esplicito rivolto alla madre a pochi giorni proprio dalla pasqua ( la ricorrenza) ha riacceso prepotentemente i fari su questa drammatica vicenda.

La massima solidarietà a Natale Giunta da parte di tutti noi, forza Natale, non sei da solo !

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

10 Commenti

  1. abcdefghilmnopqrstuvz

    Propongo allo Chef Giunta di Abbandonare questa terra bella e disgraziata allo stesso tempo,piena di potenzialità ma povera di idee e di tutto dove la gente pensa a fregare il prossimo e non lavorare per la collettività e il benessere di tutti.il meridionale è disfattista e distruttore per indole per natura quindi CARO CHEF all'estero apprezzeranno il tuo lavoro,la tua terra no!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Gianni La Barbera

    @ Roberto
    Lo stato?! eh caro amico lo stato é "malato" ed ha altro a cui pensare; fugurati se può aiutare un povero disgraziato preso di mira dalla mafia.
    Il cittadino italiano é disperatamente abbandonato a se stesso, soprattutto al sud; ma non siamo ancora alla guerra civile, almeno per oggi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Jack

    @Roberto...
    @Gianni La Barbera...

    Lo stato. in effetti attualmente ha altro a cui pensare...ma io personalmente credo che il signor Natale Giunta verrà protetto sia dalle forze dell'ordine...e dalla magistratura...non sarà da solo in questa battaglia...spero che anche la gente onesta debba schierarsi con Natale Giunta...io sono disponibile fin d'ora...bravo Natale vai avanti per la tua strada...questi lestofanti devono essere presi a calci nel sedere e rinchiusi per tutta la loro vita in carcere...senza pietà...quella pietà che loro sconoscono... ciao By Jack...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. u musulumisi oniesto

    Vogghiu riri na cuasa o primo ca arrispunnio.. cu abbannuna a propria a terra è un vigliacchio.. è brutto sentiri sti cuase xò io o so posto arristassi ca a cummattari a concorrenza
    un sa abbannuna a terra unni si nascio.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. Gianni La Barbera

    @ u musulumisi oniesto
    L'esercito di siciliani partito per il nord o all'estero per cercare un pezzo di pane ti ringrazia vivamente per le tue belle parole. Io non so se sei palermitano, come vorresti far credere, o misilmerese, di certo sei una persona di cui Misilmeri non potrà mai e poi mai vantarsi di aver dato i natali.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. Jack

    @U musumuoisi oniesto

    I veri misilmeresi onesti non scrivono le cose che tu hai scritto contro chi secondo te abbandona la propria terra...i nostri amici compaesani che si trovano in ogni angolo del mondo per lavoro sono da rispettare e stimare ed hanno tutta la mia solidarietà...caro musumulisi i nostri emigrati lavorano e portano in alto il nome di Misilmeri...mi domando tu cosa fai per onorare il tuo paese...by Jack...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonanno assicurazioni
Bonanno assicurazioni

Articoli Consigliati