Banner Top POST

Erasmus+, al Traina in arrivo docenti da tutta Europa

Da oggi fino al 22 Marzo, 17 studenti e 22 docenti provenienti da tutta Europa

Erasmus+, al Traina in arrivo docenti da tutta Europa

Tra il 18 e il 22 Marzo la Scuola Primaria di Misilmeri avrà 17 studenti e 22 docenti in più! Proseguono infatti le mobilità all’interno del Progetto biennale Erasmus+ KA2 “Mind and Body: A Healthier Tomorrow” e così insegnanti e alunni provenienti da Turchia, Portogallo, Spagna, Polonia e Inghilterra la prossima settimana saranno ospiti della Direzione Didattica “Salvatore Traina”.

L’obiettivo del Programma Europeo Erasmus+ è infatti lo scambio interculturale tra studenti e docenti dei vari paesi europei, a favore di un’identità sovranazionale in cui i valori portanti sono l’integrazione, l’accoglienza, l’inclusione culturale, la convivenza e la vita democratica. Si tratta di un’esperienza che cambia la vita di ciascuno e che fa sentire tutti parte di una famiglia globale. Il suo significato è tutto racchiuso in una frase di Sant’Agostino: ‘Il mondo è un libro. Chi non viaggia legge solo una pagina’”.

Nell’ambito del Programma Erasmus+, il progetto “Mind and Body: A Healthier Tomorrow” costituisce, pertanto, per gli insegnanti e gli alunni della scuola primaria “Salvatore Traina” un momento di formazione e crescita professionale ed umana, nonché un’opportunità stimolante ed innovativa di incontro e confronto con docenti ed alunni di altri paesi europei.

 

Il Progetto è incentrato sulla promozione della salute da intendersi non come assenza di malattie ma nella sua accezione più ampia, cioè, come benessere fisico, emotivo, mentale, sociale.

 

E all’insegna del benessere psico-fisico saranno le tante attività programmate per la prossima settimana (attività didattiche, sportive, laboratoriali, ludiche, escursioni e visite culturali a Misilmeri e Palermo etc.) che vedranno protagonisti i docenti e gli alunni stranieri (alcuni dei quali saranno ospitati da famiglie misilmeresi) insieme agli insegnanti e agli alunni della scuola “Salvatore Traina” e la cui realizzazione sarà resa possibile grazie anche alla consueta e preziosa collaborazione delle famiglie e dell’Associazione Auser di Misilmeri.

 

Particolarmente ricca di impegni l’agenda di lunedì 18 marzo: dopo l’accoglienza, con canti  tradizionali e balli folkloristici allestiti da alunni e docenti della scuola, la visita della scuola e le altre attività previste dal progetto, le delegazioni straniere saranno ricevute dal Sindaco, Rosalia Staderelli e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Giusto Lo Gerfo, nella Casa Comunale dove verrà offerto loro un rinfresco.

Mi Piace(4)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati