Banner Top POST

Festa di San Giusto, DiMartino in concerto

Il cantautore misilmerese si esibirà per la festa del patrono

Sarà un misilmerese  “il cantante” della festa di San Giusto. Antonio Di Martino, cantautore e frontman del gruppo che porta il suo cognome, canterà in piazza Comitato lunedì 31 Agosto, il giorno tradizionalmente dedicato all’ospite musicale dei festeggiamenti in onore del nostro Santo Patrono.

Il talentuoso artista misilmerese è impegnato già dalla primavera in un tour nazionale per lanciare la sua ultima fatica discografica “Un paese ci vuole”.  Il titolo è tratto da un passaggio del romanzo ‘‘La luna e i falò” di Cesare Pavese; la frase in questione è “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti“, frase che ha ispirato Antonio, che ha così creato una sorta di concept album avente il “paese” come tema.

Un paese ci vuole è il terzo album per Di Martino e arriva dopo Cara maestra abbiamo perso  (2010) e Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile (2012).

All’interno dell’album non mancano i riferimenti al suo/nostro paese, la traccia 3 si intitola “La vita nuova” e descrive alcuni passaggi dell’incontro di Pasqua a Misilmeri. Naturalmente in stile Dimartino, mai banale e con quel velo di malinconico romanticismo che inebria l’ascoltatore.

Il gruppo è formato anche dal misilmerese Giusto Correnti alla batteria, Angelo Trabace alle tastiere e sintetizzatore e Antonio Di Martino, che suona anche il basso. Le corde del basso non sono le uniche che Di Martino pizzica, i suoi testi infatti, per quelle che più che canzoni sembrano delle poesie di nuova generazione, riescono a pizzicare le corde dell’anima di un numero sempre maggiore di appassionati fan.

Precedentemente Di Martino era stato il fondatore e leader del gruppo “Famelika“, band attiva per oltre un decennio.

Si è aggiudicato anche il premio speciale “orgoglio misilmerese” nell’ultima edizione della manifestazione Misilmeri Oscar, adesso il ritorno con un concerto a Misilmeri che chiuderà il suo tour nei paesi del meridione.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

42 Commenti

  1. Misilmerese

    Una volta c'era l'agosto misilmerese, tutto il meso di agosto ogni giorno c'era qualcosa, ai tempi di Di spezio sindaco, e venivano cantanti importanti, ora c'è crisi.....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Gianni La Barbera

      Vuoi vedere che i tantissimi palermitani che vivono adesso a Misilmeri, all'epoca, furono attirati da questi grandi artisti!? Come é noto, i palermitani sono appassionati di musica stereofonica (dalla stereo della macchina). 'Nca allura, grazie ex-sindaco.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  2. Antonio

    In pratica, un concerto per amici e parenti. Ci si augura a costo zero (o semplice rimborso spese), vista la popolarità del soggetto e le poch(issim)e copie vendute in tutta Italia. Ricordo i bei tempi di Anna Oxa, Irene Grandi, Paola e Chiara, Edoardo Bennato e compagnia bella: nomi in grado di far tuonare i paesi vicini e richiamare gente e soldi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. ANDIAMOCENE

    grazie al P.D. PEGGIO DEL 3 MONDO LORO DIVENTANO IL SECONDO IN ITALIA. NOI IL TERZO SCAPPANDO DALL'ITALIA-

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. nicola

    Ma non vi vergognate ad essere così cattivi ed invidiosi? La musica di Di martino si può apprezzare o non apprezzare ma dai post che si leggono traspare assolutamente altro.....Addirittura si rimpiangono Paola e Chiaro o la Tatangelo. Ditemi se non è pura stupidità questa. "Nemo propheta in patria" Complimenti ad Antonio Di Martino per il suo lavoro.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. mariella

    Cantante a parte, San Giusto diciamoci la verità è stato dimenticato....Quest'anno non sono state celebrate le SS.Messe alla Cappella di San Giiusto, da mesi chiusa per volere di qualcuno e nel degrado. Le SS. Messe sono celebrate tutti gli anni nei mesi di luglio e agosto ogni primo martedì, ma quest'anno le vacanze hano avuto la meglio... e allora è il caso di dire W. SAN GIUSTO.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. ENZO - FORZA ITALI

    Se invitavano GIANNI CELESTE con € 8000 riempivano la piazza per come hanno fatto a Belmonte Mezzagno e per come faranno a San Cipirello, e potevano far aprire il concerto a Miriam Di Pisa, sono sicuro che Misilmeri faceva un gran figurone, purtroppo l'assessore è troppo intellettuale, non piace questa musica, pensa solo a se stesso....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. TaninoCarinoDaMisilmeri

    Miiiiiiiii antonio di Martino... L'unico cantante della storia a separarsi dal gruppo originario prima di diventare famoso...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Gaspare Di Spezio

    Sig. Gianni La Barbera, il suo sarcasmo, non fa ridere nessuno, forse è colpa sua se oggi molti cittadini dei paesi limitrofi vivono a Misilmeri. Non so se lei è uno di quei cittadini misilmeresi, che ha dato a questi cittadini una abitazione in locazione. Perciò prima di scrivere cavolate si informi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Quello del 2010 (su ricuarda)

      Signor Di spezie non dimentichi che la festa a misilmeri l'ha fatta entrare lei. Ricorda che voleva creare pure il campo nomadi nella zona dell'hotel Miravalle? Ricorda Che è stato prosciolto per ben 2 volte per ************ ? Ricorda? Ricorda? Allora si intuppassi a vucca

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  9. GASPARE DI SPEZIO

    @ Quello del 2010. Anonimo, non hai né il coraggio né le P....di scrivere con il tuo nome e cognome, non so cosa intende quando scrive:"...che la festa a misilmeri l'ha fatto entrare lei". Poi le voglio dire una cosa, lei scrive solo m*********e, perchè io non volevo creare nessun campo nomade, lei sa anche la zona, complimenti. Le voglio ricordare che il sottoscritto non è stato mai indagato nè prosciolto per fatti di mafia. Le ricordo che non ho subito mai un rinvio a giudizio. Poi sappia una cosa uomo senza P......io parru quantu mi pare e piaci, perchè ho il diritto di farlo, lei no. Lei ha scritto solo delle corbellerie. Lei è disinformato su tutto. Lei non ha il coraggio di scrivere con il suo nome e cognome. Uomo senza P.... se vuoi una lezione di etica sono pronto ad incontrarti. Sa, le cose che ha scritto, sono diffamatorie e punibile del C.P. Stia tranquillo, io non la denuncierò, perchè non ho tempo da perdere con un mistificatore come lei. Perciò per il futuro, quando deve scrivere il mio nome in un blog, scriva anche il suo, perchè, non è corretto che lei sa con chi colloquia ed io no. Se ha le P...incontriamoci, la deluciderò su tutto, ma sono sicuro che lei rigetta questo invito, perchè non ha gli attributi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  10. Rosalia

    Si spara sempre a raffica ....dimenticando che Di Martino e' un orgoglio misilmerese....Complimenti alla sua musica

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ENZO - FORZA ITALIA

      Sig.ra ROSALIA,
      personalmente Antonio Di Martino artisticamente non lo conosco, non conosco la sua musica e a quanto pare non lo conosce quasi nessuno, personalmente penso che un cantante sia buono quando la sua musica è conosciuta anche a non piace, le canzoni di Nino D'Angelo per esempio le sanno anche chi Nino D'Angelo non piace, a Misilmeri le feste di una volta posso ritornare, ma ci vuole il buon senso di un'amministrazione che a Misilmeri manca da troppi anni.....

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. TaninoCarinoDaMisilmeri

      Nessuno sta mettendo in dubbio le qualità di antonio di Martino anche perche' per elogiare o sminuire le qualità artistiche di un artista, bisogna conoscerlo...
      Permettimi di ironizzare sul fatto che in un concerto di piazza, l'artista DEVE essere famoso altrimenti diventa un'imposizione per un pubblico che tra uno sbadiglio e l'altro, si chiederà chi e' il ragazzo sul palco...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. ENZO - FORZA ITALIA

      Quando salirà sul palco si vedrà se il pubblico ad un certo punto sbadiglierà o no (tranne quelli che sono amici del cantante, e che vanno in piazza solo per fare casino anche se davanti hanno un cantante pinco pallino qualsiasi), voglio vedere se ci sarà la piazza piena a tappo, e se il pubblico conosce e gradirà i brani, vero che siamo in un momento di crisi, ma penso anche che un'amministrazione si possa permettere di spendere quei soldi per fare contenti tutti, per esempio non so se quest'anno faranno la notte bianca, ma per gli amanti dei melodici potevano invitare un cantante melodico per la notte bianca, a me sembra che gli assessori al ramo che si sono susseguiti in tutti questi anni se ne siano fegati di questo seguendo i loro gusti (e quelli suggeriti magari dagli amici)più o meno, bisogna pensare a tutti.....

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  11. Cccp fedeli alla linea

    Questa amministrazione per rimanere fedeli alla linea dovevano portare cccp. 99 Posse . Meg. Federico lindo ferretti. e ciliegina sulla torta Guccini se poi come credo hanno l' anima rock completavanno il tutto con i litfiba que viva il bandito ahahahah

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  12. Gianni La Barbera

    Certo che illustrare l'articolo con la foto dei topastri, come direbbe gatto silvestro, non é proprio il massimo. Comunque.... questo passa il governo!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  13. Francesco lo gerfo

    Penso che dobbiamo essere orgogliosi di avere un misilmerese che fa conoscete la sua musica .grazie alla sua bravura e alla fatica cerca dia emergere da questa terra sterile. si sta facendo le ossa è molto apprezzato dalla critica. Rispettiamo il suo lavoro. I cantanti di un certo calibro rimarranno un lontano ricordo da questa terra. Può piacere e non ,questione di gusti. Ma offendere un artista che è all'esordio della carriera non è corretto. Complimenti da paesano di auguro ogni fortuna. Porta alto il nome del nostro paese. Spero che presto avrai un grande successo.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. paolo

      all'esordio? ma se hanno 40 anni ciascuno, forse dovresti dire che non è giusto offendere un musicista anziano

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. ENZO - FORZA ITALIA

      Sig FRANCESCO LO GERFO,
      non penso che nessuno stia offendendo il lato artistico, ho avuto modo di ascoltare la sua musica di Di Martino su youtube e sinceramente non la capisco e non capisco nemmeno le parole (ho i miei limiti), però, invece di invitare solo lui (ripeto, capisco che si va al risparmio con la crisi che c'è), potevano invitare un melodico e fargli aprire la serata sia a lui (a Di Martino) che a Miriam Di Pisa (se era libera)in modo di accontentare a tutti.....

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  14. Giusy

    Sara' bellissimo cantare insieme a squarciagola le sue canzoni .Ma mi chiedo: perche' nei paesi piu' piccoli limitrofi hanno la possibilita' di chiamare cantanti conosciuti. Potevano prima far cantare Di Martino e poi il Big. Mah....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  15. Rosanna

    Non capite neanche le parole? Ma avete mai aperto un libro? O un vocabolario di lingua italiana? Dimartino non scrive canzonette ma poesie, forse per questo vi è cosi difficile capirle.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ENZO - FORZA ITALIA

      Sig.ra ROSANNA,
      purtroppo ho i miei limiti, e per me le poesie tradotte in musica sono altre e non mai scritto che Di Martino scrive canzonette proprio perchè non capisco quello che canta, se poi vorrà scrivere in questo blog il testo di una canzone traducendola, cioè facendo lo Spelling le sarò (e forse le saremo grati)grato, grazie....

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  16. Gianni La Barbera

    Premetto che sono un grande amante di musica leggera e classica, però la musica non arrivo a concepirla. Le note, le pause, gli accordi, e tutto il resto NIET NIET. E poi, come poeta da strapazzo, come mi piace definirmi, presto molta attenzione ai testi, agli autori, alle curiosità a loro legate. Per ascoltare Di Martino ho curiosato un po' su youtube, visto che non conosco. Dal mio punto di vista, e ripeto che non ne capisco davvero nulla, il solo problema nelle sue canzoni é uguale a quello della stragrande maggioranza delle canzoni moderne, ossia: la musica piatta. Forse é colpa degli arrangiatori moderni che non hanno più la capacità di abbellire la musica di base. Per fare un esempio, Tenco ha scritto e interpretato in più versioni la canzone "Quando". In una delle prime é inascoltabile; nell'ultima penso, la più famosa, é una poesia poggiata sulle note languide e incessanti di un violino; una perla meravigliosa. Quindi un arrangiamento banale, statico, molle, ripetitivo, senza alcuna variazione di ritmo e di strumenti, produce musica noiosa e poco gradita. Spero di non aver offeso nessuno!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  17. Giuseppe

    avevo pensato di sorvolare e "fottermene" dei Vs commenti ma credo che la stupidità a volte vada punita. E per rispondere ai CRITICI musicali, che dall'alto della loro pochezza si sono cimentati in recensioni sul lavoro di Dimartino, ve lo farò conoscere con alcuni estratti degli articoli che hanno accompagnato l'uscita del suo ultimo album. convinto che purtroppo vi stancherete presto di leggerli L'Espresso:Un po di Sicilia e un po di Pavese - «Ogni tanto qualcosa si muove anche nell'acquario domestico della canzone d'autore[..] Accade così che grazie a una scrittura originale anche i frammenti del vissuto quotidiano appaiano in una luce nuova e tornino a sorprenderci e a emozionarci. Perché le canzoni di Dimartino fanno questo: raccontano con un lirismo raro e immagini non scontate di una condizione in via d'estinzione quella di noi "Italieni"» La Repubblica: < > Per non parlare della pubblicità che ha fatto al nostro paese. Abituati purtroppo da anni a leggerci nelle pagine di cronaca nera ci siamo sentiti orgogliosi per lui. Rock.it rivista specializzata: < >- http://www.rockit.it/articolo/baci-provincia-guida-turistica-dimartino-misilmeri La Repubblica.it: < > - http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2015/05/28/news/di_martino-115239413/ IlFattoQuotidiano.it: < > - http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/21/antonio-martino-eccp-paese-ci-vuole-vita-provincia-tempi-globalizzazione/1610070/ infine la mia personalissima recensione: Dimartino canta l'identità di un paese, ma qui c'è rimasta soltanto un'immagine sbiadita di quello che eravamo. Ce la prendiamo spesso con chi è venuto da fuori, ma come potremo riacquistare la nostra identità se non siamo in grado di valorizzare e sostenere i figli della nostra terra? Certamente non chiedendo anche quest'anno di Gianni Celeste.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ENZO - FORZA ITALIA

      Sig GIUSEPPE,
      Misilmeri non si può permettere di rimanere chiuso fra le quattro mura del suo territorio e vivere solo della propria gente, ha bisogno del turista che viene e porta i suoi soldo (anche pochi) per farli circolare all'interno del territorio misilmerese, per fare questo c'è bisogno di altro, c'è bisogno di artisti che attirano persone, ho ascoltato Di Martino...... vedremo se riuscirà ad attirare attrazione economica esterna insieme con il programmino molto scadente dell'amministrazione, che per quanto mi riguarda prima se ne va meglio è per Misilmeri......

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. Domenico

      Sig. Enzo, da lei non ci si poteva aspettare altra risposta. Sottoscrivo il giudizio di Giuseppe. Scritto tra l'altro in un perfetto italiano.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  18. Luca

    Ma porca miseria ma avete sempre da dire ma X quale motivo si devono sempre è solo esibire cantanti già affermati e non cantanti locali che devono farsi le ossa e fare esperienza a dimenticavo in questo si accetta solo musica di drogati io avrei portato per esempio un Natale galletta e vediamo chi doveva parlare campagnoli che non siete altro imparate a rispettare la gente inveci i critocari siampri un ultima cosa noi palermitani siamo signori a differenza vostra va avuto sulu casi i proprietà e 0 cuore

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ENZO - FORZA ITALIA

      Sig. LUCA,
      Natale Galletta non è cantante locale, anzi....., a me piace la canzone napoletana, però....ho imparato a fare la differenziata, perchè onestamente non si può ascoltare certa musica che scredita la stessa musica napoletana, in più Misilmeri ha la sfortuna di non avere da troppi anni un assessore allo spettacolo che pensa a tutti....hanno pensato solo ai gusti loro...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  19. Lalla

    Anche io ho un bellissimo ricordo delle estati Misilmeresi ...degli anni di Di Spezio ecc Ma di fatto erano bellissime feste ...ma anche altri tempi che non ritornano x forza di cose quindi amen. Ma non mi sento nemmeno di dare un giudizio sul cantante di lunedì Senza averlo sentito cantare. E poi siamo liberi se ci piace restiamo diversamente andiamo via .Sono curiosa di sentirlo probabilmente andrò. Mi sembrano poco carini questi commenti gratuiti.parliamo di un cantante senza averlo sentito . Bah

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  20. paolo di tarso

    Sento parlare di cantanti, estati misilmerese, luminarie, giochi pirotecnici, ma dico io ,cornuto se c'è uno, e dico uno che parla di celebrazione eucaristica, di processione! Misilmeresi non siete degni di questo santo che ha dato la vita per difendere la fede. La vera festa è in chiesa e viste lo status del nostro paese ci dovreste andare in ginocchio partendo da casa però senza scanzare u chiaretto menzo a strata. Paese di pappamprua!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  21. Gianni La Barbera

    Il vocabolario della lingua italiana offre un'infinita di vocaboli atti a descrivere convenientemente qualsiasi concetto. Vivere in società é anche sforzarsi di trovare le parole adatte per ogni circostanza; cosa che non fanno le bestie.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  22. chi vi ha visto?

    gentilissimo assessore Ferrara nonche' consigliere comunale di palemo...nonche' abitante a palermo..nonche' poco frequentante di misilmeri visto che nessuno la conosce! Secondo lei questa e' una festa? Allora caro assessore se lei non e' in grado di organizzare un evento tanto atteso dai misilmeresi...( tranne da me che non mi importa un fico secco)... SI DIMETTA oppure vada a fare il consigliere comunale a palermo! Non avete coinvolto nessuna associazione teatrale, culturale, sportiva ( a parte la solita gimkana che fanno tutto da soli senza disturbare nessuno)! Sarebbe bastato un minimo di impegno, buona volonta' e attaccamento alle tradizioni misilmeresi e sono certo che TUTTE le associazioni di cui ho parlato sopra avrebbero dato il loro contributo gratis...pur di vedere il paese in festa! Invece cosa avete fatto a parte le bancarelle di caldume, frittola, milza e pane e panelle? Lei non si vede mai in paese e io sto pensando di rivolgermi a CHI L'HA VISTO! Inoltre mi rivolgo all'assessore al ramo...cioe' nel senso letterale del termine..all'assessore appeso al ramo...il paese e' pieno zeppo di mosche, zanzare, scarafaggi e insetti di ogni tipo ( escludo i topi perche' quelli si sono rifugiati tutti al palazzo)... avete fatto la disinfestazione oppure avete solo detto di farla? Qualche imbecille c'e' che ha controllato oppure qualche esponente dell'ASP vi ha consigliato di farvi i fatti di casa vostra? Misilmeri e' anche casa mia...ci sono nato e ci pago le tasse e pretendo..ripeto PRETENDO che i miei soldi vengano spesi bene! Viene lo schifo ad uscire per strada, marciapiedi fetidi, strade sporche, traffico selvaggio, neanche un minimo di decoro! Cari sindaco e giunta...se non siete in grado di rendere vivibile il mio paese e dare una discontinuita' con il passato..avete una sola strada..DIMISSIONI per FLOP...si puo' fare, la legge lo prevede...ma forse non vale per il PD ora che ci penso..basta guardare i fatti di Roma! Avete persino trasformato l'aula consiliare in una parruccheria...in un centro estetico!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati