Banner Top POST

Guasto Enel, mezza Misilmeri al buio. In fiamme la Caserma dei vigili urbani

Vigili del fuoco in azione

Dalle ore 15:30 di oggi una parte di Misilmeri è completamente al buio. A causa dello scoppio di un modulo nella cabina Enel che si trova in Corso Vittorio Emanuele accanto alla caserma dei Vigili Urbani. Sul posto sono intervenute diverse unità operative dell’Enel che  hanno momentaneamente collegato due potenti gruppi elettrogeni al fine di erogare l'energia elettrica, la riparazione infatti, non sarà ultimata prima di domani pomeriggio, rimane spenta invece l’illuminazione pubblica di parte del corso principale.

Per cause ancora da valutare, ma probabilmente legate al guasto nei locali Enel, è divampato un incendio negli adiacenti uffici della caserma dei vigili urbani intorno alle ore 23:15. Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Protezione Civile, Vigili Urbani e tre mezzi dei Vigili del Fuoco. 

L'incendio è scoppiato a piano terra, si è propagato in alcune stanze e ha causato la distruzione di pc ed archivi in uso ai Vigili Urbani.

L'incendio è stato comunque domato da pochi minuti e domani saranno svolti i rilievi che chiariranno le effettive cause dello scoppio dell'incendio.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

7 Commenti

  1. Alessandro Franco

    Ma come sono fatti bene questi impianti! Una volta c'erano i differenziali ora invece ci sono i fafuoco per accendere meglio e più velocemente gli uffici pubblici, così si brucia tutto e passamu in cavalleria.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. anthony

    Scusate ma perchè qua esistono i vigili urbani? pensavo eranop solo nell'immaginario collettivo. Ganesha ecco se succede un inciendio alla casa dei puffi ce i rirere, le finestre che dovrebbero servire come volendo uscite d'emergenza, han le sbarre ahahahahahahahaah. Tecnologia di alto livello.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ganesha

      Io spero che prenda fuoco anche quella,così il paese si libera da questa schifezza,peccato la migliore zona dominata da un container blù elettrico...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. anthony

      Quello che non riesco a capire: viviamo in un paese dove c'è il vizio ra TALIATA. In piena notte se un moscerino urta il parabrezza di un auto in sosta, si aprono tutti i persiane del circondario. Guarda caso quella notte tutte i persiane erano chiuse, erano chiuse quando han dato fuoco al mezzo dei vigili urbani, e son state chiuse anche quando un paio di anni fa dei ragazzi si divertivao a sfasciare propio la cabina elettrica in questione.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  3. adele

    Ricordo a tutti che la sede attuale dei vigili urbani è anche la sede degli Uffici del Giudice di Pace.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. Turiddo

    MA SIAMO SICURI CHE L'INCENDIO SIA PARTITO DALLA CABINA O DAL COMANDO?I SIGNORI COMMISSARI COSA STANNO FACENDO? HANNO VERIFICATO I DANNI E LE CONDIZIONI IN CUI VERSA LA SEDE DEI VIGILI,SE MATERIALMENTE CI SONO LE CONDIZIONI PER POTER SVOLGERE LA NORMALE AMMINISTRAZIONE?O SONO IMPEGNATI PURE LORO IN ALTRO....HANNO NOMINATO UN ALTRO GENERALE E NON PROVVEDONO A TROVARE TUTTI GLI ESCAMOTAGE PER ARRUOLARE NUOVI VIGILI!!!SE C'ERA IN CARICA UN'AMMINISTRAZIONE NORMALE A QUEST'ORA AVREMMO SICURAMENTE FATTO UNA RIVOLUZIONE.ESCANO DAL PALAZZO QUESTI SIGNORI E VEDANO CON I PROPRI OCCHI QUELLO CHE è SUCCESSO,COSI VEDRANNO PURE COME è RIDOTTO IL PAESE....VERGONA!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati