Banner Top POST

I ragazzi della Guastella a casa dei francesi di Vannes

I ragazzi della Guastella a casa dei francesi di Vannes

Ospiti in Bretagna, regione della Francia,  gli alunni della scuola Guastella , nella scuola di Mr Luois Marie  Soupiot ,il Dirigente Scolastico del Collège Le Menimur  di Vannes . che ha firmato  un accordo bilaterale con  la nostra scuola, grazie a un’intesa consolidata a Vilnius , durante la Conferenza della Commissione Europea a cui il nostro Dirigente,  Prof.ssa Rita La Tona, ha partecipato su specifico invito.

La scuola bretone ricambia l’ospitalità da noi offerta  nel maggio scorso a 21 dei suoi studenti che hanno sperimentato la calorosità e la cordialità delle nostre famiglie e  la qualità umana e professionale dell’accoglienza a scuola.

Giorgia Bullara, Ottavia Astone, Anna Pellingra, Alessandro Borgese, Vincenzo Bonanno, Elide La Rosa, Federico Bono, Alex Palermo, Samuele Tomasicchio, Irene Tubiolo, Marzia Speciale, i nostri alunni che hanno vissuto una settimana indimenticabile a Vannes, presso le famiglie francesi  e  partecipato  al clima educativo della scuola francese assistendo a  micro-lezioni, svolgendo attività didattiche  assieme ai coetanei francesi e visitando luoghi icona della regione bretone e della Francia tutta:Mont Saint- Michel, Carnac, La Côte Sauvage, La Trinité.

Il carnet di viaggio redatto dai nostri ragazzi trasuda di gioiose emozioni, sentimenti  di amicizia, voglia di conoscersi, assieme alla descrizione magica di come in breve tempo la scintilla dell’empatia  ha prodotto una relazione viva e sincera.

I professori di Vannes che abbiamo già conosciuto, Pascal Boulu , Marlène  Priol e Myriam Leannac, ormai si sentono  parte del team di lavoro della nostra scuola e già progettano assieme alle Proff.sse Antonella Marino e Rosaria Gambino la logistica della prossima accoglienza che vedrà ancora i  ragazzi francesi ospiti a scuola nel maggio prossimo.

 La nostra delegazione  ospitata dal Sindaco di Vannes assieme a un gruppo di studenti tedeschi, si è ritrovata sul quotidiano  “France Ouest” con una meravigliosa foto di gruppo che  aggiungiamo alla nostra vetrina di ricordi europei.

Mr Supiot ha  mostrato tutta la sua soddisfazione per questa collaborazione che sembra funzionare   a orologio,  nutrita dalle competenze organizzative e relazionali  che la nostra scuola ha acquisito nell’ambito della progettazione europea. Le famiglie accoglienti e disponibili hanno  fatto assaggiare pezzi di vita quotidiana bretone e i ragazzi a scuola si sono sentiti veramente attori protagonisti tra laboratori di cucina, attività sportiva , performances musicali e coreutiche  e…tanta lingua francese da ascoltare, da comprendere e da parlottare sotto lo sguardo soddisfatto e protettivo  di Antonella e Rosaria, le professoresse preziose compagne di viaggio.

 Dal 23  febbraio al 2 marzo immersione completa nella  lingua francese che riporterà a casa i nostri ragazzi con una marcia  in più nella competenza linguistiche, con un catalogo di ricordi  nutrito e scolpito nel cuore   e  una collezione di esperienze che  li fa sentire veramente cittadini d’Europa.

Grazie alla scuola che coglie  questa opportunità di scambio e di conoscenza, che crede nell’Europa, la vuole conoscere a la vuole ospitare.

Il nostro sguardo è  già diretto  a maggio quando i nostri amici torneranno. 

Salutarsi a Vannes non è stato facile, ma il cuore si rallegra  mentre ricominciamo ad aspettarli.

Le mois de mai s’approche…heureusement !!!

Redazione  Scuola  « Cosmo Guastella »

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

4 Commenti

  1. Alex Palermo

    Un'esperienza fantastica e indimenticabile per noi ragazzi. Io consiglio a tutti di fare questo scambio.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Giorgia Bullara

    Sono molto contenta di aver fatto questa esperienza... uno scambio molto educativo e soprattutto UNICO. È stato bellissimo aver fatto nuove amicizie. Veder piangere i francesi per la nostra partenza, come dice la professoressa marino, non è facile. Scrivo dall'aeroporto di Roma, diretti verso Palermo

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Anna Pellingra

    É stata un'esperienza fantastica!Scoprire le abitudini di un'altro Paese e condividerle con i ragazzi francesi, che ci hanno ospitato nelle lore case prendedosi cura di noi. Ringrazio le professoresse Gambino e Marino che ci hanno accompagnati in questo nuovo posto con grande pazienza e sono state piu che professionali anche affettuose.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. Ottavia Astone

    È stata una bellissima esperienza! Ci siamo divertiti molto, Vannes è una città fantastica e i compagni francesi sono stati molto cordiali. Ma ringrazio soprattutto la Prof. Marino e la Prof. Gambino per la loro disponibilità e per la loro gentilezza... La consiglio a tutti! Merci! <3

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati