Banner Top POST

Il giorno dopo la tempesta [foto e video]

Le immagine del territorio misilmerese devastato dalla forza della natura

Il giorno dopo la tempesta [foto e video]

Danni ingenti alle coltivazioni e ad alcune strutture si sono verificate nel territorio. Alcuni interventi dei vigili del fuoco e della protezione civile hanno scongiurato il peggio. La portata d’acqua che si è riversata è stata sicuramente notevole ma non di meno abbiamo potuto appurare stamattina che molti torrenti, canali, caditoie non risultavano accuratamente ripulite e queste sono state sicuramente concausa di quello che è accaduto ieri sera.

Abbiamo visto negozianti ripulire le proprie attività invase dal fango, stessa cosa per alcuni magazzini e seminterrati invasi completamente dalla forza devastate dell’acqua unita a detriti.

Auto travolte e trascinate nelle scarpate dei fiumi, fortunatamente senza nessun danno a persone.

 

Mi Piace(12)Non Mi Piace(0)

1 Commento

  1. Salvo

    Il fiume non è mai stato pulito in 50 anni ed il letto e l'argine del fiume sono troppo stretti per contenere queste moli d'acqua alla quali aimè ci dobbiamo abituare, sarebbe obbligo del SINDACO richiedere lo stato di calamità per quello che è succeso, tutti i terreni limitrofi al fiume sono devastati e gli agricoltori sono in ginocchio e purtroppo nel nostro paese, dove il lavoro latita, per molte famiglie l'agricoltura è l'unico settore di reddito e una speranza per il futuro ; ma se come al solito non si fa qualcosa è finita.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati