Banner Top POST

“Il processo a Chinnici” è un successo nazionale

Il cortometraggio su Rocco Chinnici fa incetta di premi, Dal “Giffoni” a “Charlot” la criticà è unanime: “Progetto geniale”

“Il processo a Chinnici” è un successo nazionale

Per la prima volta nella storia del nostro paese assurgiamo agli onori della cronaca cinematografica attraverso un progetto ideato e scritto dal Maestro Giovanni Furnari, prodotto dalla Tramp Lmt di Ficarra e Picone sotto la regia di Marco Maria Correnti.
Il corto, denominato “Il Processo a Chinnici”, può essere definito il principe delle provocazioni, infatti per la prima volta viene “processato” il bene nella persona dell’alto magistrato misilmerese Rocco Chinnici, per “eccesso di legalità”. Ovviamente un tale prodotto, che presto gli interessati si impegnano a proiettare a Misilmeri, non poteva che sconvolgere positivamente giornalisti, addetti ai lavori e opionione pubblica.
Cio è stato anche possibile grazie all’immediata adesione della scuola media Cosmo Guastella, la cui Preside Rita La Tona, resasi subito conto del valore del copione ha immediatamente aderito mettendo a disposizione gli alunni e le strutture.
Anche la scuola elementare del Plesso Landolina, tramite il Preside Matteo Croce, ha aderito con grande entusiasmo mettendo a disposizione alunni e logistica, così come il Comune di Misilmeri che ha  concesso l’aula consiliare poi trasformata in aula di tribunale.
I piccoli attori in erba hanno sorpreso positivamente per la loro bravura artistica tutti gli spettatori, anche grazie allo studio di personaggi che gli hanno consentito di calarsi ulteriormente nelle parti, di certo molto impegnative.
Ci preme sottolineare la straordinaria importanza che hanno avuto le scuole in questo progetto, senza le quali non sarebbe stato possibile il fatto, la novità assoluta, che un gruppo di ragazzi misilmeresi  potessero, con la loro arte recitativa, arrivare a livelli nazionali.
La partercipazione di Rosita Ferraro è stata preziosa in particolare nelle interviste realizzate con i fratelli Giovanni e Caterina Chinnici. Deborah Ragusa invece ottima alla direzione artistica, è stata fondamentale e perfettamente all’altezza del ruolo assegnatole.
Tangibile tra gli autori e i protagonisti la soddisfazione nell’aver realizzato un film pluripremiato nei più prestigiosi festival di categoria. Infatti oltre al Premio speciale ritirato al Giffoni Film Festival, “Il Processo a Chinnici” è stato premiato anche all’autorevole premio “Charlot” a Salerno in una serata, presentata da Piero Chiambretti, che ha visto, tra gli altri, ospiti del calibro di: Carlo Verdone, Gigi Marzullo, Gian Marco Tognazzi, il figlio di Charlie Chaplin e infine ma non per ultimi la nutrita delegazione misilmerese guidata da Ficarra e Picone.
Le soddisfazioni non sono terminate, infatti pochi giorni fa, a Giarre, in provincia di Catania, il cortometraggio è stato ulteriormente apprezzato e premiato da una giuria di esperti con un prestigioso riconoscimento in occasione della kermesse internazionale “Garden in movies”.
I meriti principali non possono che essere attribuiti a tre persone in particolar modo.
Innanzitutto alla “genialità” del Maestro Giovanni Furnari, un aggettivo ridondante durante tutte le premiazioni, in cui giornalisti ed esperti di settore hanno notato e apprezzato l’unicità del progetto scritto dall’autore misilmerese, che ormai da diversi lustri si impegna nella valorizzazione dell’operato del nostro illustre concittadino Rocco Chinnici.
Apprezzata anche la regia, del giovane concittadino Marco Maria Correnti, grazie alla sua maestria nel dirigere i lavori, il cortometraggio ha ricevuto apprezzamenti unanimi.
E quindi come non menzionare coloro che hanno creduto e finanziato l’intera operazione, ovvero Ficarra e Picone che con la loro casa di produzione hanno sposato un progetto che poi si è rivelato un fiore all’occhiello per il nostro paese e più in generale per l’arte cinematografica nazionale.

 

Mi Piace(14)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati