Banner Top POST

La Misilmeri Racing sbarca ad Ustica

Dal 7 al 9 settembre organizza un raduno di auto d’epoca

La Misilmeri Racing sbarca ad Ustica

Dopo 3 anni l’associazione Misilmeri Racing sbarca nuovamente ad Ustica, lo farà con dei gioielli dell’automobilismo del passato, Fiat Balilla, Opel Olimpia, Fiat Topolino, Fiat 950 Giannini e tanti altri modelli, circa 20. Sarà l’occasione per far conoscere le bellezze dell’isola ai partecipanti e nello stesso tempo dare la possibilità ai residenti ed ai tanti turisti presenti di ammirare questi veicoli. Saranno tre giorni, dal 7 al 9 settembre, ricchi di iniziative: esposizioni, visita notturna al Museo Archeologico e alla Rocca della Falconiera, giri in barca tra le meravigliose grotte dell’isola.
Ad attendere il folto gruppo di partecipati sarà Don Lorenzo Tripoli originario di Misilmeri ma ormai da anni parroco della Parrocchia San Ferdinando Re di Ustica. Anche la neo amministrazione guidata da Salvatore Militello è pronta ad attendere la compagine misilmerese.
Oltre l’esposizione in Piazza, le auto gireranno in lungo e in largo per l’isola, dal Porto vecchio ai faraglioni, dal villaggio preistorico all’osservatorio astronomico.
Il presidente Bonanno è visibilmente emozionato: “sono felice di poter riproporre questo raduno di auto d’epoca che ha riscosso tanto successo nella passata edizione, infatti saranno ancora di più e ancora più belli gli esemplari che sbarcheranno nei prossimi giorni nell’isola di Ustica, siamo sicuri che gli usticesi saranno felici di riaccoglierci”.

Mi Piace(2)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati