Banner Top POST

Lavoratori APS verso il licenziamento…. AGGIORNAMENTI

Soltanto un intervento del governo regionale potrebbe salvarli

Lavoratori APS verso il licenziamento…. AGGIORNAMENTI

Potrebbe essere un San Valentino amaro, quello di venerdì prossimo per i lavoratori APS. Se non dovessero avvenire interventi da parte del Governo Regionale, difficili se non impossibili, a seguito della recente impugnativa della finanziaria regionale da parte del Commissario dello Stato, i lavoratori saranno costretti a consegnare, le chiavi, i mezzi e i badge.
Da due mesi si cerca invano una soluzione per i 200 lavoratori della società che gestisce il servizio idrico in ben 52 comuni del palermitano, tra i quali Misilmeri. Oggi intanto i lavoratori hanno pacificamente occupato per protesta la sede dell’Ato idrico palermitano.
Il rischio che la gestione delle reti idriche e fognarie torni ai singoli Comuni e che i dipendenti vengano licenziati, diventa ogni ora che passa una possibilità più concreta.

AGGIORNAMENTO: Boccata di ossigeno per i lavoratori: sarebbe stato raggiunto l’accordo perché l’Ato Palermo 1 avanzi la proposta di affitto del ramo d’azienda con un passaggio dei lavoratori senza soluzione di continuità.

L’affitto durerà al massimo 120 giorni, per individuare un gestore temporaneo tra le cinque proposte precedentemente arrivate, in attesa che la Regione vari la nuova riforma del settore.

Se queste indiscrezioni verranno confermate verrebbero scongiurati, almeno per il momento, i licenziamenti.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

6 Commenti

  1. VIVERE MISILMERI

    SAN VALENTINO AMARO, PER CHI UN POSTO PUBBLICO NON L'HA MAI AVUTO,PER CHI NON HA AVUTO LA FORTUNA DI VINCERE IL CONCORSO ALL'APS, PER TUTTI I LICENZIATI DA DITTE PRIVATE SENZA TUTELA PUBBLICA,PER TUTTI I COMMERCIANTI CHE HANNO CHIUSO PER LA CRISI,PER GLI AGRICOLTORI CHE NON RIESCONO A VENDERE I PROPRI PRODOTTI,PER I MURATORI CHE IN TRE MESI HANNO FATTO SOLO UNA SETTIMANA DI LAVORO, PER TUTTI I FAMILIARI DI COLORO CHE SI SONO SUICIDATI PER LA CRISI,SAN VALENTINO AMARO PER MOLTISSIMI NON PER POCHI

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. ciro costanza

    prendere i politici, dirigenti, direttori e amministratori dell'aps....sequestrare tutto, case soldi auto vestiti sigarette e dopo averli lasciati in mutande portarli in una pubblica piazza e........CARICATEEEE.....PUNTATEEEE....FUOCOOOO!!! non trovo giusto che debba essere sempre il piu' debole a pagare la "panella"!!!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Pietro M.

      ma credo che sono stati assunti parecchi impiegati ...diciamo con selezioni..??????
      ma non eri contro i raccomandati le raccomandazioni etc...
      personaggio in cerca d'autore e vero..

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    1. Filippo

      Live sicilia notizia passata del12 febbraio. L'Amap non li vuole xche vogliono i soldi dalla regione, ma essendo dipendenti privati la regione non può erogare soldi...! Il commissario dello stato ha bloccato il finanziamento tampone.. L'EAS non li può assumere xchè stanno messi peggio di APS con i debiti... I Comuni non li vogliono, xchè non vogliono questo carrozzone sopra le spalle... Quindi dovtebbe ritornare tutto in gestione ai comuni come si faceva prima...Del resto i dipendenti privati della Fiat, Grande Migliore, Ex Pip, non sono lavoratori di serie B rispetto all'APS... Di sprechi in Sicilia sono troppi, cominciando dai Pannoloni...e poi muoiono giovani ragazze xchè non possono avere cura e assistenza per motivi di reddito...

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  3. Ciro costanza

    Certo che sono contro le raccomandazioni ed e' per questo che vorrei i politici spalle al muro!!! Non posso certamente prendermela chi per bisogno la accetta o no??? So che e' sbagliato lo stesso ma chi ha una famiglia e deve campare che fa.... Si spara?? Comunque posso dirti una cosa??? Levaci mano....

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati