Banner Top POST

Marijuana: droga o medicina ? Se ne discute a Misilmeri

Il convegno si terrà il 16 gennaio alle ore 15:30 presso il Cineteatro Emiro

Marijuana: droga o medicina ? Se ne discute a Misilmeri

Si terrà sabato 16 gennaio alle ore 15:30 presso il Cineteatro Emiro il 1° convegno sulla canapa medica, alimentare e sulle piante officinali e fitoterapici, dal titolo “La canapa è medicina o droga?”.

Il convegno, che susciterà indubbiamente molta curiosità, porterà alla luce una tematica molto controversa, sull’uso della cannabis in medicina.

Il dibattito vedrà intervenire il presidente dall’associazione Marijuana Therapy Liberty Antonino Lombardo, il presidente della SIMN Antonello Sannia, l’esperto in cannabis Giuseppe Nicosia e Alessandro Raudino, presidente dell’associazione Cannabis cura Sicilia.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

15 Commenti

  1. anthony

    Commento...Salve Ciro. Di questo fatto ne ho sentito parlare molto in paese. Ma ne ho sentito parlare solo a ragazzi che non aspettano altro per bummiarsi in modo legale. La marijuana in alcuni stati come l'America è usata come medicina in fase di trattamento dei dolori; "SOLO DOLORI" e viene prescritta solo ed esclusivamente dopo che tu porti una bella carrellata di documenti che attestano che sei idoneo a questo trattamento. Tipo la morfina essa è prodotta anche con l'ausilio di alcune droghe, e che fa vai dal dottore e subito te la da? bellu fusse per certuni. Vogliono la marijuana terapia? ok diamoglela, ma come in America; Una bella carrettata di documenti che attestano che soffri di una patologia. Controlli su controlli e ti prescrivono la dose. Forse certa gente è convinta basti un raffreddore, vanno dal dottore e dicono: "duttu aiu u raffreddore, mi sottoponga alla marijuana terapia; il dottore apre u cassetto ed esce na canna. Duttu mi vinni un corpo di sciatica in testa; il dottore apre il cassetto e ti da na canna. ahahahahahah se se se se se.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Ciro costanza

    Ovviamente puntualizzò per gli assenti di umorismo...
    La marijuana è' una DROGA che distrugge il cervello lentamente ma in modo irreversibile.... Che poi possa essere usata anche in medicina per alcuni casi è' un altro discorso!!!
    Ma ricordatevi che è una DROGA e non fa bene... Causa forte assuefazione ed è subdola perche' a differenza di droghe cosiddette pesanti sembra una sigaretta ma distrugge le cellule cerebrali in maniera irreversibile!!!
    ATTENZIONE RAGAZZI

    Mi Piace(10)Non Mi Piace(3)
    Rispondi
    1. Franco

      Attenzione anche alcool e nicotina sono droghe e lo zucchero e il cioccolato portano a dipendenza. Gli effetti sulla salute di queste sostanze possono essere devastanti. Se è preoccupato del fatto che i Misilmeresi si bummiano forse dovremmo cercare una causa migliore di un convegno. L'alcool ad uso ricreativo è legale in fondo e vorrei sottolineare che gli effetti sul cervello possono essere peggiori di quelli della marijuana.
      Detto questo ancora più devastanti sul cervello sono gli effetti dell'ignoranza.

      Mi Piace(3)Non Mi Piace(8)
      Rispondi
      1. Ciro costanza

        Franco anche le fritture fanno male... Per non parlare degli spaghetti cu l'agghio e ogghio!!!
        La maionese fa male... I dolci idem!!!
        Che l'alcool è devastante francamente non lo sapevo e ti ringrazio della notiziona perché credevo facesse più male la Nutella!!!
        Scusa franco ma fare sesso fa pure male? Ti prego dimmi di no!!!!!.comunque per chi non lo avesse ancora capito stiamo parlando del nulla!!!

        Mi Piace(9)Non Mi Piace(6)
        Rispondi
        1. Franco

          Sicuramente un elogio del nulla, dato l'umorismo di bassa lega su un tema che merita ben altri argomenti.

          Mi Piace(5)Non Mi Piace(3)
          Rispondi
    2. Anthony

      Cari lettori/scrittori, sono ogni giorno più sorpreso nel vedere l'ignoranza che ci avvolge ed è la causa per cui l'Italia va a rotoli... Siamo sempre tentati ad affrontare un argomento con la convinzione assoluta solo perchè siamo letteralmente influenzati dai media. Provate a documentarvi e scavare nel passato che ahimè i nostri predecessori la sapevano lunga su tutto! Non per niente eravamo la terza potenza MONDIALE!!! Rispondo a dei commenti di alcuni di voi, finti proibizionisti...
      "La Marijuana è una droga che danneggia i neuroni...." Assolutamente falso, in parte.
      Ciò che danneggia i neuroni sono le sostanze chimiche, che abbiamo portato noi sul mercato nero finanziando la mafia, la Marijuana è UNA PIANTA, come tutte quelle che avete nei vostri giardini, come quelle che usate per aromatizzare le vostre pietanze. L'uso farmaceutico o meglio fitoterapico è essenziale, non si può tenere illegale, piuttosto dovrebbero togliere per sempre la chemioterapia dove lo stato ci lucra milioni e milioni spegnendo un numero indefinito di vite UMANE! Quando troverete una vittima per l'uso di Marijuana fatemi uno "squillo".
      Ok Signor Ciro Costanza???

      "Ci saranno solo 3 persone"... Si è vero, con l'aggiunta di altre 106, il pubblico variava dai ragazzini alle persone più anziane. Per questo lei non è venuto? Sentivamo la sua mancanza... La gente è così, se ne frega delle cose importanti che riguardano la salute, che riguardano la mancanza di lavoro e di soldi, non batte ciglio, siamo una penisola che sta affondando nella vergogna e nella miseria, però riempite le piazze nelle manifestazioni in favore delle adozioni gay (nulla di omofobo ma è la realtà in cui viviamo).

      Si dice che usiamo soltanto il 20% del nostro cervello, se non il 5% alcuni di voi, spegnete la tv ed aprite la testa che è l'arma più potente di questo mondo che non sappiamo sfruttare. Non sarei sorpreso se voi foste dei laureti con master etc... L'ignoranza sta nel chi non vuole capire, non in un pezzo di carta.

      Cordiali saluti,
      un ragazzo di 20 anni.

      Mi Piace(4)Non Mi Piace(1)
      Rispondi
  3. Gianni La Barbera

    Una delle frasi più banali al mondo é senza dubbio "la vita é bella". Eppure molte persone dimenticano questa banalità, o cercano a tutti i costi e con tutti i mezzi di avere una vita bella che però non corrisponde alla realtà.
    Spesso si tenta di combattere, senza neanche accorgersene, la noia, l'ozio, e qualsiasi difficoltà dell'esistenza umana con surrogati pericolosi che possono distruggere la vita stessa, la famiglia, e perché no, portare alla rovina economica.
    In certi momenti la vita richiede coraggio, tanto coraggio; a volte bisogna soffrire, stringere i denti, accettare la cruda realtà con tutti i suoi risvolti negativi, dolorosi, e anche drammatici.
    Ma la vita é e rimane bella, al di là di qualunque passaggio difficile; perciò a voi ragazzi dico: fate sport, sesso, divertitevi, ridete, mangiate e bevete (con moderazione), ascoltate musica, leggete, scrivete, discutete ....... vivete. NO ALLA DROGA.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(3)
    Rispondi
  4. Jack

    Salve...la maryuana e' un erba medica che' possiede molte prorprieta terapeutiche accertate scientificamente..e in certe patologie come la sclerosi multipla..chemioterapia..ha' dato esiti molto positivi in chi disgraziatamente si trova a combattere con certi mali devastanti.. tutto sta nel buon senso e dell uso che si fa'..devo dire che la liberalizzazione e anche un modo per togliere il commercio illegale alla criminalita che' ne' ha il monopolio assolluto...ma la vera piaga dei nostri giorni e' l alcol di cui i giovani ne fanno un uso esagerato...ma non solo i giovani anche persone adulte che bevono superalcolici come se' fosse acqua minerale..e talvolta e davvero sgradevole assistere a persone che' hanno difficolta nel parlare..per non dire che'a distanza rafficinata e davvero nausente il loro alito.. .

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. Ciro costanza

    Franco un tema di questa importanza non si affronta in un cinema dove ci saranno al massimo 3 spettatori non paganti!!!
    Riguardo la bassa lega hai ragione...ho sopravvalutato l'intelligenza di alcuni lettori e faccio mea culpa da adesso fino alle 17,00 ora locale!

    Mi Piace(15)Non Mi Piace(5)
    Rispondi
    1. Franco

      Può capitare di sopravvalutarsi e sottostimare gli altri, spesso coltiviamo di noi stessi una immqgine che non ci appartiene. Per quanto riguarda quei "tre" spettatori, ebbene sono espressione di una discussione democratica su un argomento di interesse collettivo. Un atteggiamento discriminatorio come il tuo tradisce una certa mancanza di senso civico. Ma mi abbasso di fronte alle tue solide considerazioni e al solito umorismo da cinepanettone. Alzo la bandiera bianca, hai vinto tu!

      Mi Piace(7)Non Mi Piace(13)
      Rispondi
  6. Ciro costanza

    Franco non ho considerato neanche per un attimo che il nostro scambio di opinioni potesse essere una competizione.... Cioè non lo/ti considero affatto!
    Comunque riguardo le battute di scarso livello cercherò di farmene una ragione e sopravviverò.... Malgrado a volte a leggere certe idiozie verrebbe voglia di cambiare canale!

    Mi Piace(14)Non Mi Piace(5)
    Rispondi
  7. Franco

    Constato con piacere che rileggi quello che scrivi.
    Ma il problema era l'espressiome democratica di una discussione pubblica che a quanto pare a te dà un certo fastidio. Leggendo altri tuoi post emerge forte una seria contraddizione. Ovviamente ognuno usa gli strumenti che possiede.

    Mi Piace(6)Non Mi Piace(8)
    Rispondi
  8. ciro costanza

    antony non ho partecipato perche' ero troppo impegnato a farmi una canna!!!!
    riguardo i danni causati da cannabis non sono un medico...anche se ci sono pareri discordanti anche tra scienziati e comunque sono favorevole all'uso in medicina della cannabis, coca, eroina, anftmamina ecc ecc basta che servano a curare malattie gravi e non o quantomeno alleviarne le sofferenze....quindi ti invito a rileggere con un pochino di senso umoristico i miei post....se non hai umorismo allora ti consiglio di farti una bella canna!
    A parte gli scherzi...cio' che intendevo dire e' che argomenti cosi' importanti e delicati non si possono affrontare in un cinema con tre o trecentotre spettatori....ci sono studiosi che si stanno occupando del problema!
    Riguardo il resto sono favorevole alla liberalizzazione delle droghe leggere...all'adozione di bambini da parte di coppie di omosessuali...all'uso dell'utero in affitto...alle cellule staminali in medicina...alle modifiche del dna...
    comunque ( e' una battuta a scanso di equivoci) anche la cicuta e' una pianta che si puo' coltivare in giardino....non credo che faccia BENISSIMO...ripeto..e' una battuta e non e' obbligatorio ridere.
    Caro Antony la vita gia' e' complicata e pesante....cerchiamo almeno di renderla meno faticosa con un po' di umorismo....quello e' SICURO che non nuoce!
    Concordo con te quando scrivi che l'intelligenza o ignoranza non c'entrano con fogli di carta di laurea piu' o meno rubati.
    ciao...

    Mi Piace(3)Non Mi Piace(1)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati