Banner Top POST

Misilmeri diventa un set, presto le riprese di Pinocchio

Nuovo progetto di Giovanni Furnari, coinvolte le scuole. Aperti i Casting

Misilmeri diventa un set, presto le riprese di Pinocchio

Con grande orgoglio Giovanni Furnari e Edoardo Romano, presidente dell’associazione “Spazio libero 2007 Misilmeri“, comunicano alla cittadinanza di Misilmeri che ancora una volta il nostro territorio sarà trasformato in set cinematografico.

Anche questa volta si parte da tutte le scuole, che con le proprie scolaresche rappresentano la nuova generazione la quale si proietta verso il futuro portando con se ogni speranza di crescita educativa e culturale.

Le tre scuole presenti nel territorio hanno condiviso congiuntamente il progetto “PINOCCHIO, AMICO DEI MIEI SOGNI” con finalità didattiche culturali e artistiche dando la disponibilità degli allievi e dei locali di competenza.

Per quanto sopra l’associazione si pregia di ringraziare vivamente i Dirigenti scolastici Prof.ssa Rita La Tona, Scuola Media Cosmo Guastella, Prof. Matteo Croce, Scuola Elementare Landolina, Prof. Salvatore Mazzamuto, Scuola elementare Traina, il Comune di Misilmeri per il patrocinio.

Giova precisare che il progetto intende coinvolgere non soltanto le scolaresche ma tutti i cittadini che vorranno partecipare come attori.

Saranno, infatti, organizzate giornate in cui realizzeremo i casting sempre nei tre citati istituti scolastici.

L’autore ha realizzato una rivisitazione del personaggio Pinocchio, come ideato da Carlo Collodi, ma traslato ai giorni nostri e a Misilmeri, trasformando la storia del burattino in una parodia divertente che lascia riflettere sulle contraddizioni tra la bugia e la verità, tra la dispersione scolastica come immaginata da Collodi e come oggi in realtà si manifesta.

Sulla scorta delle esperienze positive realizzate in passato, l’associazione intende proiettare questo lavoro su scala nazionale, a tal fine è prevista la partecipazione al film di attori conosciuti nel panorama del cinema italiano.

Quanti desiderano partecipare ai provini possono rivolgersi a Giovanni Furnari chiamando al cellulare  3403408045.

Il Presidente   Ing. Edoardo Romano

Mi Piace(16)Non Mi Piace(0)

1 Commento

  1. Ciro Costanza

    la morale di Pinocchio è che nella vita bisogna sempre essere buoni figli. Non basta essere buoni. E non basta essere figli.
    Faccio i miei complimenti a tutti perché Pinocchio non è una favola ma LA VITA STESSA.... un sogno ad occhi aperti in cui c’e’ il bene, il male e le tentazioni!!!
    La mia “favola” preferita.... un capolavoro in tutti i sensi... altissimo valore morale scritto da uno dei più grandi geni e scrittori di favole se non il più grande!!!

    Mi Piace(12)Non Mi Piace(1)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati