Banner Top POST

Piazza Fontana Vuota

Incuria ed inciviltà a Piazza Cosmo Guastella

Ci sono pervenute diverse segnalazioni che denunciano le condizioni, che non abbiamo difficoltà a definire vergognose, di Piazza Cosmo Guastella,nota ai misilmeresi come piazza fontana nuova.

E' evidente una situazione di assoluto degrado ed abbandono, frutto sicuramente di una scarsa manutenzione nell'ultimo periodo da parte del Comune e dell'APS ma sicuramente anche dell'inciviltà ed in alcuni casi di veri e propri atti di vandalismo.

La fontana, un tempo uno dei monumenti simbolo di Misilmeri, è desolatamente prosciugata d'acqua, ma altrettanto desolatamente colma di detriti e rifiuti, i pesci. che un tempo nuotavano all'interno della vasca centrale sono ormai un ricordo.

Dal Comune ci assicurano un intervento già all'inizio della prossima settimana, confidando altresì in una maggiore sensibilità verso la cosa pubblica da parte dei cittadini Misilmeresi.  

Foto: Giuseppe Di Laura

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

18 Commenti

  1. IGNORANTE SN

    SCUSATE MA SE LA FONTANA SI E PROSCIUGATA ANKE SE NN CAPISCO CM SIA SUCCESSO DALLE FOTO SI DOVREBBERO VEDERE UN SACCO DI PESCI MORTI IN MEZZO TRA BOTTIGLIE E LATTINE XKE I PESCI CERANO ANKE BELLI GROSSI OGNI VOLTA LA BAMBINA VOLAVA KE GLI FACEVO VEDERE I PESCIOLINI QUINDI I PESCI SE LI SN FOTTUTI ED E MOLTO VERGOGNOSO (MA QUESTI COMMISSARI KE ABBIAMO NN HO CAPITO ANCORA OGGI KE RUOLO HANNO O KE SVOLGONO IN QUESTO PAESE ??? MA NN ESCONO MAI X LE VIE DEL PAESE? CONTROLLI NEL FUNZIONAMENTO DEL PAESE MI DA L IMPRESSIONE KE A QUESTO COMUNE NN GLI FREGA PROPRIO NULLA NEMMENO DELLA FACCIATA DELLE VIE PRINCIPALI IL PAESE ORMAI E BUTTATO ALLA DIO E LAVENTURA CU SI PO AIUTARE SAGLIUTA KI SO FORZE IAMU NARRERE COMU U CURDARO )

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. pietro

    Non si può dare per ogni cosa la colpa ai commissari, anche perchè questi non hanno mica la bacchetta magica! Invece dalle foto ho l'impressione che qualcuno abbia tolto, o peggio si sia rubato il tappo, forse allo scopo di prendersi i pesci. Se fosse così saremmo davvero alla frutta! Che tristezza

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. D Destra

    tra qualche commento scopriremo che uno dei commissari ha pescato i pesci dalla fontana, un altro li ha arrostiti in pubblica piazza infine il terzo li ha rivenduti, naturalmente in nero, senza effettuare scontrino. Una parola per tutti quelli che si sono fregati le statuette, che buttano lì ogni schifezza, che urinano nella fontana, No, tutto ciò non lo vede nessuno. Ormai ogni cosa è colpa esclusivamente dei commissari

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Il pescatore, i pesci grossi e i pesci piccoli

      CERTAMENTE. Anche i debiti ereditati da baffone e le notti bianche costate fior di centinaia di migliaia di euro e le spese pazze per acquisto di ruderi iperstimati.E tuttavia, ancora circola; ancora cerca di infiltrarsi;ancora trama e promette battaglia e ricorso.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  4. S SINISTRA

    @Pietro @D Destra sono d'accordo con voi, a condizione che ciò non si traduca nella equivalenza 'tutto è colpa dei commissari' = 'nulla è colpa dei commissari'. Diciamo pure che i cittadini nei confronti dei commissari hanno sempre avuto un occhio di riguardo. Vi ricordate lo sciopero degli studenti che bloccarono la casa di D'Aì con tanto di corteo e Marcello Fascella in testa? Quello sciopero che paralizzò Misilmeri fu la reazione alla decisione dell'amministrazione di non dare l'abbonamento autobus e di sostituirlo con il rimborso. D'Aì tornò indietro il giorno dopo. Lo stesso provvedimento fatto dai commissari è passato nel silenzio.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. Marco

    Come qualcuno ha già accennato, non possiamo sempre dare la colpa ai commissari. Tutta la sporcizia che c'è li dentro, non ci sarebbe se qualche VASTASO fosse stato più educato. La stessa cosa quando troviamo i volantini delle offerte per la strada. Non è necessario avere degli spazzini se ognuno di noi buttasse la propria spazzatura che raccoglie per la strada; non avremmo bisogno dei vigili se ognuno di noi parcheggiasse come le persone CIVILI. Passiamoci una mano sul petto e non diamo sempre la colpa ai commissari. I debiti che il comune ha non possono essere sorti nell ultimo periodo...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. IGNORANTE SN

    SCUSATEMI IO NN H DATO LA COLPA A NESSUNO HO SCRITTO TRA PARENTESI APPOSTA X FAR CAPIRE KE ERANO DUE COSE DISTINTE E SEPARATI LE MIE SN DELLE DOMANDE X CAPIRE MEGLIO IL LORO RUOLO RIPETO PARLO DA IGNORANTE SO KE LA CAUSA DEL PAESE NN E COLPA DI LORO MA LORO HANNO PRESO IL POSTO DICIAMO DEL SINDACO X RIMETTERE ORDINE IN QUESTO COMUNE E NATURALMENTE INCONSEGUENZA IL PAESE DOVREBBE FUNZIONARE ANKE UN PO MEGLIO COSI MI CAPITE MEGLIO COSA VOGLIO DIRE??????

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. Filippo

    Il Comune pouò effettuare tranquillamente un piano di vigilanza... il problema è che nessuno importa del decoro e del benessere dei cittadini..!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Ma chi hannu fattu

    Scusate amici del blog. Ma i commissari che cosa hanno fatto a Misilmeri? Quell'uomo di grande coerenza, traditore ufficiale di Berlusconi, il ministro Angelino, prima di firmare la proroga ha fumato una canna? O si è sbagliato come nella vicenda dell'ambasciatore Kazako o in quella del dott. Mondello prima nominato e poi revocato? Semu nne manu ri nuddu. Questa è l'Italia. Non aspettiamoci molto dai commissari. Su tutti **********. Non ci vuole molto a capirlo. Almeno questa è la mia opinione. Quello ******** da Castellammare viene nominato a Misilmeri: siccome ha fatto bene lì lo hanno premiato qui. Ma ve lo immaginate il ministro tedesco della difesa che si è dimesso per aver copiato parte della tesi di dottorato, che viene noninato fra qualche anno ministro della Pubblica Istruzione? Quell'altra ha risorse che promanano dai geni, così che le sue capacità non sono personali ma familiari. Che si fa allora? Nominiamo lei qui ed il fratello a Castellammare. Niente di illegale, per carità. Tutto secondo legge. Il terzo.... a proposito, ma parlava di lui Musumeci, presidente della commissione regionale antimafia, quando si dogliava di quei commissari che hanno due e tre incarichi? E giù *********. Uno e trino. Un pò a Misilmeri, un pò a *******, un pò a ********, dove, provate a pensare, è capo di gabinetto. Un pò qua, un pò lì e un pò là. Risultato trarallallà. L'altro giorno riflettevo. Nominati i primi due dalla Cancilleri, l'amica dei Ligresti. Una che che è stata pizzicata a raccomandare. Boh!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. BACCO BUONO

      Se, come dici te,Alfano ha fumato una canna, Napolitano e Letta ci sarebbero andati giù pesante per dare la possibilità ad una faccia di bronzo di restare saldamente al suo posto.Il PD vuole così.Fattene una ragione.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. L'aquila dalle ali mozze

      Dottor Mondello, che era stato nominato dalla Cancellieri, stava svolgendo egregiamente il suo lavoro quando si macchiò del "peccato originale" mettendo mano dove era PROIBITO .Una donnola,coadiuvata da un asino, un capraio,due galli e una volpe,ha infiocchettato una bella omelìa invocando la necessità di una "cancellazione".La sua narrazione ha avuto fortuna; il suo esibizionismo sfrenato ha riscosso la solidarietà degli amici,l'affetto dei compagni: le hanno concesso quel che chiedeva.Contraddizioni del pensiero rosso!!!!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. ciro costanza

      @l'aquila dalle ali mozze...
      il dott. mondello stava facendo benissimo il suo lavoro senza dubbio alcuno!!!
      lo faceva in silenzio...senza esibizionismo e con dedizione ma qualcuno/a dal cuore nero e infame glielo ha impedito!
      lui da persona seria e perbene viene trasformato in preda....il capro espiatoio...la persona scomoda da abbattere!
      hai ragione stava mettendo il naso dove nessuno ha mai avuto il coraggio di mettere e cosa ancora piu' grave sapeva bene di chi fidarsi e di chi non fidarsi!
      lui si fidava di chi con coraggio aveva denunciato la mafia....adesso non so cosa fanno questi "reduci" ma una cosa e' certa....non hanno ancora capito di chi fidarsi e vanno avanti tipo mosca cieca...risultato? LO STALLO assoluto...i coraggiosi non vengono premiati...anzi vengono isolati a scapito dei lecchini di turno!
      proprio quei lecchini che vedevano nel dott. mondello il nemico scomodo...ma chistu chi voli fari? ma chistu nni voli cunsumari! e allora la gioiosa macchina da guerra...come la defini' qualcuno si e' armata..ma non di proiettili veri...loro non affrontano l'uomo da uomini...hanno armato i loro "fucili" con infamia...cattiveria
      e denigrazione e hanno puntato l'uomo colpendolo nel suo punto debole...i suoi affetti..il suo onore!
      eppure questa e' la classica storia italiana....gli uomini onesti spesso vengono sopraffatti dai disonesti e spero che in un mondo migliore i primi possano trovare la giustizia che meritano!

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  9. Giusto Lo Franco

    @Filippo... Ad onor del vero dovremmo essere noi stessi a vigilare sulle nostre cose...nella circostanza alludo alla fontana di Piazza Cosmo Gastella...quando ero bambino, io con molti amici miei giocavamo nello spiazzo antistante la fontana ed era bello vedere scorrere l'acqua dalla fontana e nessuno di noi si sognava di deturpare o di fare atti di vandalismo...difendevamo a tutti i costi quello che avevamo ereditato dai nostri antenati...oggi invece...beh lasciamo perdere...Misilmeri ha perso la sua vera identità...grazie a noi misilmeresi...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  10. Sig Francesco

    è vergognoso è inammissibile che in un paese come il nostro ci possa essere tanta inciviltà da parte delle persone. Mi riferisco a tutti quei ragazzi che di sera darti fumano e bevono bottiglie di birra seduti vicini la fonatan. Li ho visti con i miei occhi mentre gettavano la spazzatura dentro la fontana e quando sono andato per rimproverarli sono stato anche aggreddito. Sapete cosa mi hanno risposto: Ma a lei che ***** glie ne frega di nsocco facemu nuatri... Io educatamente me sono andato. Mi rivolgo ai sig di Misilmeriblog: Non potreste fare qualcosa magari mettere una recinzione o meglio ancora delle telecamere nascoste che riprendano tutto? Il paese fino a una ventina di anni fa era vivibile ma ultimamente si è riempita di fango e per togliere il fango basterebbe una bella spugna e un bel sapone...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  11. visto da fuori

    ma che vi lamentate a fare? infondo chi sporca e figlio dei vostri figli, o parente dei vostri parenti. non fatevi il sangue amaro certa gente in questo paese può solo peggiorare. Qui si predica bene e si razzola male. Ha! scusate dimenticavo x la miseriaaaa forse è solo colpa dei Palermitani

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Sig Francesco

      Ovvio che sono i Palermitani. I paesani non lo farebbero mai. Ogni sera sul tardi sono la può anche dare un' occhiata

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  12. Luca Costanza

    E la fontana nuova è solo uno dei tanti monumenti lasciati allo sbaraglio a Misilmeri e non solo. Non dimentichiamoci del castello e dello spazio deturpato che vi sta intorno, senza considerare il castello stesso, che, tranne in alcune belle -ma purtroppo rare- occasioni, è lasciato in balìa del vandalismo. Non è recintando le nostre bellezze che migliorano le cose, ma permettendo a tutti di apprezzarle e goderne come bene pubblico, e quindi usufruibile da tutti, ma al contempo difendendole e valorizzandole tutti uniti nella comunità cittadina.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati