Banner Top POST

Simulazione assemblea ONU, menzione d’onore per la misilmerese Carlotta Migliore

Importantissimo riconoscimento per una sedicenne misilmerese

Simulazione assemblea ONU, menzione d’onore per la misilmerese Carlotta Migliore

Bellissime notizie da oltre oceano, che ci riempono il cuore di gioia, alimentando in tutti noi speranza. Speranza di una Misilmeri diversa.

La nostra concittadina Carlotta Migliore, di soli sedici anni,è stata premiata insieme ad un suo compagno di delegazione con  la prestigiosa Honourable Mention alle simulazioni dei lavori della 3^ Assemblea Generale delle Nazioni Unite di New York. Tale premio  viene  assegnato ai ragazzi che durante le simulazioni si sono distinti per determinazione, proposte a carattere geopolitico, capacità di negoziare e di trovare una soluzione pacifica ,tra i giovani partecipanti in rappresentanza dei 193 paesi delle Nazioni Unite.

L’importante cerimonia si è tenuta al Palazzo di Vetro di New York, dove  erano presenti 2000 ragazzi provenienti da 90 nazioni e ospiti internazionali di primissimo piano della politica e della diplomazia mondiale. I lavori di simulazione sono stati aperti il 17 marzo e si sono conclusi il 19 dello stesso mese. Alla cerimonia di apertura hanno preso parola il presidente dell’associazione Claudio Corbino, a seguire l’ambasciatore Sebastiano Cardi ,il direttore di “Limes” Lucio Caracciolo e Amina Mohammed,Ministro dell’ambiente della Nigeria.

Tra gli ospiti c’erano: Oscar Farinetti ,fondatore di “Eataly”, la tuffatrice Tania Cagnotto , la campionessa paraolimpica Bebe Vio  ,il Goodwill Ambassador di diplomatici Marco Tardelli

Domenica per la cerimonia di chiusura dei lavori  sono arrivati  il Ministro degli Esteri Angelino Alfano e il magistrato Giuseppe Ayala

Il tema principale delle simulazioni era “Africa in motion: migration, economic growth and conflicts”e ogni delegazione  rappresentava un paese, Carlotta e il suo compagno rappresentavano l’IraqDurante i lavori i ragazzi dovevano discutere,  confrontarsi, fare  proposte operative, interventi ma  soprattutto dovevano far aderire altri Stati alla  loro risoluzione,il tutto comunicando in inglese.

In passato Carlotta si era già distinta per i suoi meriti, guadagnandosi due nomination a Misilmeri Oscar, sia come studente dell’anno per la scuola elementare sia per le scuole medie.

La notizia di questo importante riconoscimento conseguito da Carlotta, rappresenta idealmente per la nostra cittadina una boccata d’ossigeno, Carlotta ha portato con sé dall’America  il vento fresco e profumato del merito e del valore. Valori rari oggi, soprattutto tra i suoi coetanei, complimenti Carlotta e grazie per averci consentito di sperare in un futuro diverso e soprattutto  dopo tante brutte notizie riportato in alto il nome del nostro vituperato paese.

 

Mi Piace(34)Non Mi Piace(2)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati