Banner Top POST

Sorpreso a rubare in una panetteria, scappa dopo una colluttazione

I carabinieri denunciano un minorenne

Sorpreso a rubare in una panetteria, scappa dopo una colluttazione

Nel giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Misilmeri, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dei Minori di Palermo un ragazzo con l’accusa di tentata rapina. Nella fattispecie un 15enne di palermitano, è stato sorpreso dal titolare della panetteria di Misilmeri mentre stava cercando di asportare il denaro contenuto nella cassa dell’esercizio commerciale. Ne è scaturita una colluttazione a seguito della quale il ragazzo è riuscito a divincolarsi e scappare insieme ad un’altra persona ancora in corso di identificazione. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, grazie all’accurata descrizione della vittima, sono riusciti ad individuare il responsabile, rintracciato e fermato, è stato accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti al termine dei quali, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i minori. Sono in corso indagini al fine di identificare il complice del minore fuggito in sella ad uno scooter.

Comando Provinciale Carabinieri

Mi Piace(12)Non Mi Piace(4)

1 Commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati