Banner Top POST

Stasera alle 19:00 Consiglio Comunale

Tra i punti all’ordine del giorno la relazione annuale del Sindaco

Stasera alle 19:00 Consiglio Comunale

Alle ore 19:00 si apriranno le porte dell’aula Rocco Chinnici per una seduta ordinaria del consiglio comunale.

Diversi i punti all’ordine, tra i quali spiccano l’istituzione della commissione d’indagine sulle disabilità gravissime di cui il consigliere Giuseppe Bonanno si è fatto portavoce nello scorso consiglio comunale (vedi articolo) e la relazione annuale del sindaco.

Ecco i punti all’ordine del giorno:

  • Designazione Scrutatori e presa d’atto verbale seduta precedente n.1 del 24/03/2017 e n.2 del 29/03/2017;
  • Interrogazioni;
  • Approvazione del regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani e territoriali;
  • Approvazione del regolamento sull’utilizzo dei fondi di cui all’art.6 della L.r. 5/2014 recante norme sulla democrazia partecipata;
  • Approvazione Regolamento “Controllo Analogo” sulle società partecipate;
  • Istituzione di una commissione d’ indagine sulle “disabilità gravissime”;
  • Relazione annuale del Sindaco.

Convocazione Consiglio Comunale 16 Maggio 2017

Mi Piace(1)Non Mi Piace(1)

13 Commenti

  1. Gianni La Barbera

    Buongiorno a tutti.
    Da quando seguo questo blog, non ho mai fatto mistero delle mie divergenze con molti di voi lettori, né con i moderatori del blog. E nonostante qualche volta abbia persino pensato di rispondere a qualcuno da anonimo, non l'ho mai fatto "nel rispetto di me stesso".
    Ciò premesso, mi dispiace constatare che il blog é in agonia. Non arrivo a capire il perché, ma il blog sembra vicino alla chiusura. È triste, molto triste. È una sconfitta per tutti.
    Una teoria molto in voga su queste pagine é quella che ognuno ha quello che si merita, e dunque i misilmeresi non meritiamo un blog dove esprimere le nostre idee su tutto, politica in testa.
    Questo potrebbe essere l'ultimo mio commento. Dunque voglio ringraziare ancora una volta chi mi ha dato l'opportunità di esprimere le mie idee e considerazioni, ed avere gentilmente pubblicato qualcuna delle mie poesie, seppur molto mediocri.
    Mi auguro di essere contraddetto rapidamente e continuare a leggere i vostri commenti ; possibilmente con molto più rispetto per gli altri ; per tutti gli altri, non solo chi ci é amico.
    Ciao a tutti. Viva Misilmeri.

    Mi Piace(20)Non Mi Piace(16)
    Rispondi
    1. Anonimo

      Caro Gianni so che non mi prenderai in considerazione in quanto anonimo. Voglio consigliarti però, non so se mi ascolterai, di non abbandonare misilmeriblog. Vedi caro Gianni, tu non sei sei stato uno spettatore del blog, con il telecomando in mano pronto a cambiare canale quando lo spettacolo ti annoia. Lo spettacolo lo hai fatto anche tu, da protagonista, e se abbandoni la scena perché pensi che il malato ormai è in agonia, allora ricordati che la colpa un po' è anche tua. Spero che la tua sia una provocazione. Ma, se non lo fosse, sai il bene che il blog non sono io, non sei tu, non è Ciro, non è il sindaco ed i suoi sostenitori, non sono i suoi avversari e denigratori: il blog siamo tutti.

      Mi Piace(4)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    1. Gianni La Barbera

      iu scrivu
      tu scrivi
      iddu scrivi
      nuatri scrivemu
      vuatri scriviti
      iddi scrivinu

      io scrivo
      tu scrivi
      egli scrive
      noi scriviamo
      voi scrivete
      essi scrivono

      j'écris
      tu écris
      il écrit
      nous écrivons
      vous écrivez
      ils écrivent

      Mi Piace(4)Non Mi Piace(72)
      Rispondi
  2. AVVEZZI ALL'INCIUCIO

    Sig. La Barbera , non si commenta perché è incommentabile. L inciuciare e l'arraffare è ciò che distingue questo teatrino dalla politica . Voto zero all, opposizione che non esiste,a partire da Tubiolo a Cerniglia Romano Vicari e tutto il cucuzzaro. Voto 1 meno meno a Tripoli Roberta , finge un opposizione che non esiste ( vero Ro'). Voto 1 e mezzo Bonanno , per l impegno . Ma una nuce non saccu un ha scrusciutu mai. Mi compiaccio con gli assenti , Paganelli Tripoli Coniglio che se ne FOTTONO ALTAMENTE. Il resto inesistente . Ma poi una bruttezza , dentro e fuori , tranne la Ferraro che trovo sempre bellissima e che proporrei a sostituzione della sindaco/essa. Questa è la mia opinione , non so lei ma io andrei vi , anzi li manderei tutti via. Tanti cari saluti.

    Mi Piace(73)Non Mi Piace(4)
    Rispondi
  3. Le tasche si sono svuotate

    Signor Gianni, "Cu è arrassu ru focu viri pocu". Ossia non vede, nè può intendere, a quali abissi di malvagità la politica ha trascinato gli uomini. Ormai il paese deve accontentarsi di "pane e giochi del circo" perchè la vita sociale è spenta, il commercio langue, il paese è allo sbando. Commentare sarebbe come voler fischiare mentre si beve.

    Mi Piace(42)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  4. troppo facile

    Sig la barbera lei ha stufato con le sue critiche a distanza!
    Invece di criticare dall'alto del suo piedistallo si faccia una passeggiata a misilmeri!
    Troppo facile scrivere con il suo nome dalla Svizzera... un po' più difficile farlo da un paese ad alta densità mafiosa in cui dipende cosa scrivi ti vengono a bussare a casa!
    Lei abita in svizzera non in sicilia

    Mi Piace(43)Non Mi Piace(2)
    Rispondi
  5. Ciro Costanza

    Vincenzo io non sono proprio nessuno... sono semplicemente un povero ignorante analfabeta nonché incolto e di questo paese e della maggior parte dei suoi abitanti non me ne stracatafotte più nulla!
    Ogni paese ha l'amministrazione che merita ma nel caso di misimburgo vale il contrario.... l'amministrazione ha il paese che merita!
    Un'amministrazione scarsa che invece di pensare a tutti i cittadini pensa solo ai leccaculo boys ai quali elargire dieci minuti di inutile gloria!
    Dall'altra parte un paese scarso e senza identità!
    Un'amministrazione che denuncia chi critica... blocca su face... posteggia la macchina davanti le attività di chi critica ecc ecc ecc ecc perché mi siddia ad elencare tutte le "stravacantitudini" .
    Ai musulumisi sta bene così? Gli sta bene essere calpestati per un tozzo di pane o una buca riparata alla meno peggio?
    Ok e allora che si fottano e nuotino nella merda... per quanto mi riguarda ho altro a cui pensare che cugghiuniare con un paese abitato da una maggioranza di buzzurri e da una minoranza di conigli mannari abituati a parlare alle spalle e a ordire tragedie!
    Non mi sento più misimburghese...e a parte due trecento persone per quanto mi riguarda non do più confidenza a nessuno.
    Posso combattere qualunque guerra con chiunque ma contro l'ignoranza ci levo mano...

    Mi Piace(112)Non Mi Piace(8)
    Rispondi
    1. Gambe mie,non è vergogna di fuggir quando bisogna

      Ciro.....Ciro
      In certe circostanze gli scandali sono necessari per muovere le acque in una situazione troppo stagnante o per far venire a galla un male che deve essere corretto e punito.So bene che in una società dinamica è inevitabile che avvengano scandali.Ma quando la misura è stracolma; quando ti accorgi che non c'è settore della vita sociale, politica, pubblica, dove ogni giorno non si registrino scandali, frodi, storie di mazzette, favoritismi,corruzione , scambi di favori etc.etc....;quando vedi che la politica procede per accordi, compromessi, intrighi; quando vedi che prevale il DO UT FACIAS ( io ti do perchè tu faccia o faccio perchè tu mi dia....); quando registri che la ragnatela cattura soltanto le mosche lasciando le vespe libere di andare, non ti rimane che VIVERE NASCOSTO, nel senso dell'epicureo concetto del vivere lontano dagli impegni politici e dai relativi oneri ed onori. Noi non siamo come le lepri che si spaventano al rumore delle foglie, nè siamo così codardi da mostrare le suole dei piedi , semplicemente abbiamo ben chiaro che nella lotta tra cani e cervi è molto meglio che prevalgano questi ultimi.Da qui la scelta del silenzio.
      ADELE.

      Mi Piace(3)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  6. Gianni La Barbera

    Cari amici misilmeresi, é il momento dell'addio.
    La mia permanenza sul blog é divenuta impossibile. Vi lascio senza rancore, né rabbia, né odio ; senza volerne a nessuno, e soprattutto senza polemiche. Vi lascio da persona garbata, educata, gentile, onesta, e rispettosa, quale credo di essere.
    Seguirò il blog ancora un paio di giorni, giusto per leggere la frase di rito che tanto mi diverte "ce ne faremo una ragione" e le eventuali reazioni di altri lettori, cosa a cui non credo ; dopo cancellerò misilmeriblog dalla lista dei favoriti.
    Buona continuazione a chi resta, e come sempre VIVA MISILMERI.
    Il vostro Gianni La Barbera.

    Mi Piace(2)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  7. Un Cibernauta qualunque

    Beh mi dispiace che Lei non seguirà più il Blog, personalmente lo leggevo con interesse per il Suo non coinvolgimento (nel senso che non ci abita a Misilmeri) e vedevo nei suoi post, una visione di Misilmeri che spesso noi vivendoci o assuefatti a vedere determinate cose non abbiamo più la capacità di osservare criticamente o di indignarci.
    Ci mancheranno anche le Sue belle poesie.
    A risentirci.

    Mi Piace(1)Non Mi Piace(3)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati