Banner Top POST

Un misilmerese nella Pergolettese in Lega pro

Si tratta di Stefano Cerniglia

Calcio – Nonostante la delusione per la sconfitta di domenica scorsa contro il Renate, il centrocampista Stefano Cerniglia, debuttante dal primo minuto in Lega Pro, è convinto che la Pergolettese uscirà da questo periodo negativo, coinciso con un solo punto conquistato nelle ultime quattro gare. Il giocatore siciliano, nativo di Misilmari e cresciuto nelle giovanili del Palermo, ha già il pensiero nella prossima e delicata gara di campionato contro il Castiglione.



“Servono sei punti”

“Domenica – afferma – a Castiglione dobbiamo per forza vincere. La classifica è diventata complicata, abbiamo conquistato un solo punto nelle quattro gare, per cui nel prossimo impegno di campionato siamo obbligati a vincere. Servono sei punti per cercare di chiudere nel miglior modo possibile il girone d’andata. Anche i nostro avversari vorranno vincere per cui stiamo lavorando per cercare di limare gli errori delle ultime gare, specialmente nelle azioni da gioco fermo”:



“Posso ritagliarmi lo spazio”

Arrivato in estate dalla Primavera del PalermoCerniglia ha avuto poco spazio per mettersi in mostra, ma nel momento in cui mister Giunta l’ha gettato nella mischia ha risposto presente, dimostrando il suo valore. “Ero emozionato – conclude – non posso nasconderlo, la partita mi mancava ma passato il primo momento ho pensato solo a giocare. Peccato per il mio tiro che è finito fuori, eravamo sullo 0-0. Chiaramente ogni qualvolta mi chiamano in causa mi farò trovare pronto, mi sto allenando con impegno e sono convinto di potermi ritagliare il mio spazio in questa stagione”.



La classifica

Santarcangelo, Bassano Virtus 31 punti; Real Vicenza 29; Rimini* 25; Vecomp Verona 23; Monza. Spal 24; Renate 23; Alessandria 21; Pergolettese 20; Forlì 18; Delta Porto Tolle 17; Mantova 16; Cuneo 15; Torres 12; Bellaria Igea Marina* 11; Castiglione 10; Bra 5. Rimini e Bellaria Igea Marina penalizzate di 1 punto



Prossimo turno

Cuneo-Bellaria Igea Marina; Santarcangelo-Monza; Forlì-Delta Porto Tolle; Spal-Mantova; Alessandria-Bra; Real Vicenza-Virtus Vecomp; Torres-Rimini;Castiglione-Pergolettese; Renate-Bassano Virtus.

TRatto da Cremona On line

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

4 Commenti

  1. Più sport per i giovani

    Nonostante Misilmeri non ha impianti sportivi qualche atleta misilmerese si fà spazio, pensa se si costruiscono impianti sportivi moderni

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. EX DIRIGENTE

    GUARDATE A QUESTO LINK GLI IMPIANTI SPORTIVI DI CREMONA CITTA' DELLA SQUADRA SOPRACITATA: http://www.cremaonline.it/sp_impianti.asp Misilmeri deve solo vergognarsi perchè semplicemente oltre alla mancanza di strutture non riesce ad esprimere una squadra di calcio a 11 neanche in prima categoria VERGOGNA !!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. EX DIRIGENTE

    Io ero l'unico a dire sempre di farne una sola società ma siccome un occhio non può vedere l'altro occhio questi sono i risultati...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati