Banner Top POST

Un rigore inesistente beffa la Don Carlo Misilmeri

Palla al Centro – la rubrica di Antonino Di Fede

Un rigore inesistente beffa la Don Carlo Misilmeri
  •  
  •  
  •  

Prima sconfitta della stagione in casa per la Don Carlo Misilmeri, che si arrende per 0-1 al Vallelunga, ma con tante polemiche per l’arbitraggio decisamente contrario.

Al 10’ minuto Ribaudo viene atterrato dal misilmerese Nave, il quale, però, prende nettamente il pallone; arbitro che la vede diversamente e assegna il rigore al Vallelunga. Dagli 11 metri non sbaglia Privitera, che con una bomba centrale batte Sanzeri. Dopo il goal, la gara si fa nervosa, con i bianco-verdi che stuzzicano parecchie volte i padroni di casa. Episodio da cartellino rosso quello che coinvolge Nave e Zeus: il misilmerese, a palla terminata sul fondo, riceve un calcione volontario dall’avversario; successivamente, parapiglia tra le squadre e direttore di gara che si limita ad ammonire lo stesso Zeus e il capitano della Don Carlo Paolo Rizzo.

Nel secondo tempo mister Lo Bue le prova tutte per acciuffare almeno il pareggio e un paio di volte i biancocelesti, accompagnati da un pubblico numerosissimo, vanno vicini al goal, con Galluzzo e Barrale. Il Vallelunga prova a far male in contropiede, ma, ai punti, la ripresa sarebbe stata assegnata al Misilmeri.

Termina con l’amaro in bocca la gara, sia per la Don Carlo Misilmeri, che è stata vittima di un arbitraggio decisamente di parte che ha condizionato l’intero match, sia per la flotta di persone giunte a Piano Stoppa a sostenere la squadra, la quale, comunque, esce tra gli applausi, autore di una prestazione dignitosa e, a tratti, commovente per l’impegno.

Il campionato è ancora lungo. In diverse gare si è visto come, forse, la matricola misilmerese sia di intralcio per società più blasonate (sulla carta). Si è visto come la bilancia penda da una parte piuttosto che da un’altra. Alla squadra non possiamo dire altro che di provarci fino alla fine, di lottare come hanno fatto fino ad ora e, soprattutto, di farci divertire; ad Aprile si tireranno le somme e speriamo di trovarci lì in alto, consapevoli di avercela messa tutta e fieri di appartenere alla famiglia della Don Carlo Misilmeri.

La sintesi dell’incontro è visibile sulla pagina facebook “Monday Goal”.

Mi Piace(2)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonanno assicurazioni
Bonanno assicurazioni

Articoli Consigliati