Banner Top POST

Attenzione alla truffa dello specchietto

Nuovi casi a Misilmeri, ecco come avviene il raggiro

Due occhi per gli automobilisti non bastano più. Oltre a dover prestare la massima attenzione alle insidie della strada, bisogna stare attenti anche ai pedoni malintenzionati.

Ci è giunta segnalazione di alcuni raggiri avvenuti con l’ormai nota “truffa dello specchietto”, una fregatura non nuova, ma che sembra essere tornata di moda.

La modalità è molto semplice: il truffatore parcheggia la sua automobile (con lo specchietto già rotto) in una strada stretta e trafficata, attendendo il passaggio di un ignaro automobilista. Al passaggio di quest’ultimo, il truffatore urta volontariamente (con una pietra o altri oggetti contundenti) lo specchietto del malcapitato automobilista, simulando, con un’apprezzabile interpretazione teatrale, che la rottura degli specchietti sia stata provocata proprio dall’automobilista.

A volte la truffa avviene con l’ausilio di un complice, che approfittando della discussione tra le parti, chiude lo specchietto della vittima, rendendo ancor più verosimile l’ipotetico urto tra le due auto.

Infine, il passaggio fondamentale della frode: il truffatore convince l’automobilista ad avere torto ed a pagare la parte lesa in contanti piuttosto che rivolgersi alle assicurazioni.

Del raggiro ne hanno già parlato diverse trasmissioni televisive come ad esempio “Le Iene”, ed è stato anche oggetto di film, come nel caso di “Mi fido di te” di Ale e Franz.

Automobilisti misilmeresi, siete avvisati!.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

2 Commenti

  1. leo88

    Ottima segnalazione, sarebbe anche giusto da chi ha fatto questa segnalazione se si ricorda anche la macchina cosi ci si sta in campana, anche perché penso siano sempre gli stessi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Avenger

      Io ho subito un tentativo di truffa di questo tipo nel mese di marzo di quest'anno in via Misilmeri nei pressi del bar Coasta d'Avorio. L'uomo che ha tentato di fregarmi è di Castrofilippo (Ag)

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati