Banner Top POST

“Il Comune non risponde alle segnalazioni via PEC, solo sgarbatamente al telefono”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un nostro lettore

“Il Comune non risponde alle segnalazioni via PEC, solo sgarbatamente al telefono”
Oggi, 03.04.19 ricevo diverse chiamate dal numero ‭+39 091 8711300 ‬corrispondente ad un ufficio del comune di Misilmeri.
Una voce maschile mi riferisce che, in merito alle metodologie di conferimento degli olii esausti da cucina, mi chiama da un ufficio tecnico (non meglio precisato) in merito alle mie reiterate segnalazioni alle quali il comune non ha MAI risposto. Il “signore “ riferisce che le informazioni che chiedo sono sul sito del comune (cosa non vera). Gli chiedo come mai a fronte di diverse PEC ed una istanza mi di chiama al telefono invece di rispondermi per iscritto come previsto dalla legge. La cosa però non importa al sedicente impiegato il quale con tono parecchio infastidito mi riferisce che lui mi risponde a voce e se avessi qualche problema in merito. Inoltre alla mia richiesta di identificarsi rifiuta nettamente scordandosi probabilmente che un impiegato comunale nell’ esercizio delle sue funzioni è un pubblico ufficiale amministrativo per tenuto a farsi identificare. Alla mia insistenza nel richiedere di farsi identificare lo stesso mi interrompe parlandomi sopra (chiaramente sconosce la buona educazione) dicendo che “ha capito con chi ha a che fare” chiudendomi il telefono in faccia. Sta di fatto che a fronte di numerosi tentativi infruttuosi di contatti telefonici, per mail e social network nessuno ha mai risposto, a fronte di due PEC, per le quali l’ Amministrazione ai sensi di legge deve rispondere entro 30 giorni, non vi è stata nessuna risposta è che dopo la presentazione di una istanza ufficiale l’ Unico segno di vita è questo solo per dirmi che “scrivo assai” senza neppure avere il buon gusto e l’ Educazione (nonché l’ Obbligo di legge) di farsi riconoscere.
L’ idea di contatto e comunicazione con i cittadini che ha questa amministrazione è questa? È questo il modo in cui questa amministrazione risponde ai legittimi quesiti dei cittadini che pagano regolarmente le tasse? Preferisce offendere, non identificarsi e fare affermazioni surreali invece di dare risposte chiare? Ho fatto anche diverse domande, PEC e presentato istanze riguardo un dissesto grave del manto stradale. Devo aspettarmi un’ altra telefonata,da un altro vago ufficio tecnico,da un altro vago impiegato comunale con lo stesso tenore?
Inviato da: Alessandro 
Mi Piace(28)Non Mi Piace(7)

3 Commenti

  1. Alessandro Baol

    Questa amministrazione è talmente sicura delle proprie azioni che ha ritenuto opportuno disabilitare la possibilità da parte dei cittadini di fare recensioni e dare consigli sulla pagina Facebook differenziati riguardo la raccolta differenziata.Sulla stessa riga per cui chi “disturba” viene bloccato sulla pagina amministrazione stadarelli. Un’ idea un po’ deviata e malsana di democrazia e comunicazione con il cittadino. Davvero questa amministrazione non riesce s capire che si sta dando la zappa sui piedi da sola con questo modo di fare? Davvero poco lungimiranti..,

    Mi Piace(12)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. Zen 3

    8711300 è il numero del centralino.L'imboscato non poteva parlare.I numeri finali con 325 e 326 squillano incessantemente, ma nessuno si degna di rispondere.La nave affonda, ma nessuno se ne rende conto.

    Mi Piace(6)Non Mi Piace(1)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati