Banner Top POST

L’impianto di Piano Stoppa tra degrado ed abbandono

La segnalazione via Pec al Comune da parte di un nostro lettore

L’impianto di Piano Stoppa tra degrado ed abbandono

Gentili Signori.

la presente per porre alla Vostra attenzione lo stato di degrado in cui versa l’impianto sportivo sito in Piano Stoppa nel Comune di Misilmeri.

In alcuni articoli pubblicati da questa amministrazione nel servizio social network di Facebook nella pagina denominata “Amministrazione Stadarelli” si fa riferimento con parecchia enfasi a tale impianto sportivo come a luogo perfetto ove poter praticare attività sportive, nonché alla piantumazione di alcuni Oleandri.

(a tal proposito per  quale motivo ogni commento dello scrivente è stato rimosso pur essendo questi di natura solo interrogativa senza che vi fossero toni offensivi o denigratori bloccandone, altresì, la possibilità di poter scrivere ulteriormente?)

Purtroppo recandosi in tal luogo impianto sportivo di Piano Stoppa la reale situazione è piuttosto diversa da quanto enfatizzato:

– I’immobile in muratura al’ingresso che dovrebbe oso tre servizi igienici è totalmente fuori uso (al punto che l’ingresso è stato bloccato in modo piuttosto rozzo e senza che a sia pulito: l’interno prima). Un parco ed impianto sportivo dovrebbe avere de! servizi igienici abili e funzionanti (soprattutto in presenza di una parco giochi ocr bambini e di strutture soortivej cosa, invece, totalmente assente, Perché non prevedere, nell’ attesa di una ristrutturazione dell’impianto esistente, I’installazione di alcuni bagni chimici?

– Nel parco giochi dedicati ai bambini da parecchio tempo vi à un’ altalena rotta con conseguente catena penzolante. Ne converrete che nella foga del gioco tale catena potrebbe creare sen danni in caso di impatto.

– L’ingresso in legno che da l’accesso alla pista in terra battuta come anche la struttura in legno all’ interno atta allo stretching presenta diverse parti in ferro, anche arrugginito, in evidenza che rappresentano un reale pericolo.

– In tutta I’area è presente una quantità notevole di rifiuti di vario genere, alcuni anche bruciati, e di bottiglie di plastica abbandonate. Perché non prevedere una bonifica e la presenza di un guardiano o addetto che vigili sugli eventuali atti incivili?

– Vi é una presenza massiccia di erba alta e secca nonché d alberi in condizioni critiche. Ne converrete che, soprattutto in questa stagione, il pericolo di incendi è davvero alto. Non sarebbe meglio tagliare e pulire?

– Le piante di Oleandro, reclamizzate dalla Vostra amministrazione, versano in condizioni pietose.

– Adiacente I’area pista ed il parco giochi vi è una discarica abusiva a ridosso di una edicola votiva in cui sono presenti rifiuti di vario genere ivi compresi materiali di risulta edile.

– Le tribune atte ad ospitare i tifosi sono rotte in più punti, con monconi arrugginiti di ferro che sporgono senza alcuna segnalazione.

– Vi è la presenza di una costruzione in lamierato con la porta aperta in totale abbandono.

– Il generatore di corrente, nella cui recinzione troneggia un cartello di avviso di alta tensione, ha I ingresso aperto con comandi e materali alla portata di chiunque rappresentando un reale pericolo.

Data l’importanza che tale impianto riveste nella vita sportiva e ludica della comunità di Misilmeri,. in quanto cittadino contribuente di questa amministrazione chiedo cortesemente che vengano presi provvedimenti (soprattutto riguardo i servizi igienici) in modo da garantire le basi di sicurezza e fruibilità di un comune parco ed impianto sportivo o quantomeno una previsione di sistemazione degli stessi.

Ai sensi di legge si richiede a questa amministrazione una risposta scritta alla presente entro i trenta giorni dalla ricezione (Alt. 1. comma 29. legge n 190(2012. meglio nota come legge anticorruzione ed articolo 38 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000. n.445. e successive modificazioni.)

Certo di un cortese e celere riscontro porge cordiali saluti.

Inviato da Alessandro Baol

Mi Piace(18)Non Mi Piace(2)

3 Commenti

  1. W La gatta

    Come ha detto un imbecille quannu a atta un po' arrivare a saime fa feto ri rancito.
    Un paese di lacchè

    Mi Piace(106)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  2. Alessandro Baol

    Ad oggi NESSUNA risposta da parte dell'Amministrazione Stadarelli. Sarebbe questo che intendono per comunicazioni e rapporto tra cittadino ed istituzioni? O forse intendono solo l'arroganza di poter bloccare dai commenti coloro che reputano possa disturbarti andando contro ogni principio legato al concetto di democrazia e legalità?

    Mi Piace(2)Non Mi Piace(1)
    Rispondi
  3. Alessandro Baol

    Come nelle migliori abitudine dell' attuale amministrazione NESSUNA risposta. Nel frattempo i bagni pubblici sono sempre chiusi, gli Oleandri sono definitivamente morti ed i rifiuti sono aumentati. Il luogo "perfetto" dove fare sport...
    (in allegato il protocollo dell' invio e ricezione della PEC alla quale l'attuale amministrazione non ha mai risposto)

    Mi Piace(1)Non Mi Piace(1)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati