Banner Top POST

Rubrica Storie da Coronavirus: Gli operatori del 118

La postazione di Misilmeri specializzata in emergenze da Covid 19

Rubrica Storie da Coronavirus: Gli operatori del 118

Vi raccontiamo oggi la sesta storia della rubrica “storie da coronavirus”, dedicata a tutti i misilmeresi impegnati in prima fila nella guerra contro il virus.

Vogliamo dedicare questa rubrica a tutti gli operatori del 118 misilmeresi e a quelli che lavorano a Misilmeri.

Sappiamo bene, che questo è il loro lavoro, il primo soccorso, il trasporto in ospedale, ma indubbiamente quello che era già di suo un lavoro delicato e a rischio con l’avvento del Covid 19 è divenuto estremamente delicato ed estremamente a rischio.

Abbiamo parlato con alcuni di loro, che ci hanno raccontato come le loro vite non siano semplicemente cambiate, ma stravolte, le ansie nella vestizione e nella svestizione, nell’intervenire quando ci sono dei possibili casi di Coronavirus, e nel loro ritorno a casa, quando ti porti dietro le ansie e le paure di aver potuto contrarre il contagio e di poter far del male alla tua famiglia. Alcuni di loro vivono da tempo separati dalla famiglia, limitando al minimo i contatti o eliminandoli del tutto.

In tutto questo sono state individuate tra Palermo e provincia 9 postazioni specializzate per effettuare i servizi con pazienti conclamati covid 19 o sospetti covid 19, tra queste c’è proprio la postazione 118 di Misilmeri.

La postazione opererà non soltanto per il territorio misilmerese, ma naturalmente anche per i paesi limitrofi,

Naturalmente c’è un rigido protocollo, che prevede il personale sanitario sia munito di speciali DPI (dispositivi di sicurezza) che fungano da protezione sia per loro stessi che per il paziente.

Teniamo a rassicurare la popolazione misilmerese tra l’altro su due aspetti importanti: il primo, è che dopo il servizio l’ambulanza si reca presso una struttura adibita alla sanificazione per sanificare il mezzo, il personale in servizio si cambia, e dopo aver finito di sanificare l’ambulanza è pronto per effettuare altri servizi

Altro aspetto importante che teniamo a chiarire è che la postazione di Misilmeri oltre ai servizi per i pazienti covid 19 espleta anche tutti gli altri servizi che riguardano le consuete emergenze.

Auguriamo buon lavoro e una serena pasqua a tutti loro e alle loro famiglie.

Nelle foto l’ambulanza in servizio presso la postazione di Misilmeri con il personale attivo in quel turno, la dottoressa Francesca Giardina, l’infermiere Maria Concetta Marino, e l’autista soccorritore Giovanni Ferraro.

Mi Piace(6)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati