Banner Top POST

Tavolata di solidarietà all’Area Artigianale [Foto]

Realizzata dalla Confraternita del SS. Crocifisso e dall’ Organizzazione Europea Vigili del Fuoco Volontari

Tavolata di solidarietà all’Area Artigianale [Foto]

La risposta migliore che la società può dare alla crisi economica e sociale in corso, al dilagare della povertà tra le strade della nostra cittadina, non può che  essere duplice: solidarietà e condivisione.

Forti di questa consapevolezza la Confraternita del SS. Crocifisso e dall'organizzazione Europea vigili del fuoco volontari della protezione civile di Misilmeri hanno realizzato nella serata di Sabato 15 Marzo una grande tavolata nella quale sono state servite più di 150 cene a tante famiglie assistite dalla Caritas parrocchiale di San Gaetano.

Nella cornice di un prezioso spazio dell’ Area Artigianale, tante sorelle e fratelli indigenti hanno, almeno per una sera, vissuto una serata distensiva, una serata in cui mangiare dall’ antipasto al dolce, in cui cantare e ballare, dimenticando per qualche ora le difficoltà di sbarcare il lunario e di cercare quotidianamente qualcosa per vivere.

Tutto ciò è stato possibile non solo grazie all’ impegno e alla grande disponibilità dei Confrati del SS. Crocifisso e dei membri della Organizzazione Europea Vigili del Fuoco Volontari protezione civile di MIsilmeri ma anche alla grande generosità dei Misilmeresi che non hanno mancato, ancora una volta, di fornire il loro contributo, devolvendo i viveri che sarebbero poi serviti per la serata. Il grazie è dunque anzitutto per loro e per gli esercenti misilmeresi che, a vario titolo, hanno permesso la realizzazione di questo evento.

Ci accorgiamo dunque, puntualmente, che se la collettività mette in moto le sue forze, realizzare qualcosa di bello, di profondo, di utile agli altri non è un sogno ma è una realtà a noi vicina.

In una società tante volte dormiente davanti al disagio di tante famiglie, questa serata è stato un segno di attenzione, di presenza e perché no..di speranza.

E davvero speriamo, anzi siamo certi, che ancora tanti momenti, con lo sforzo di tutti, potranno essere realizzati per dare un sorriso a quanti invece nel loro cammino incontrano sovente lacrime e ostacoli.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

8 Commenti

  1. ReArtu'

    II Congiunto non direi che Lei fosse presente, del resto come sempre è' assente! Tutte scuse del resto.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. II congiunto

    Caso re artù.. Leggendo il suo commento mi faccio una grossa risata, considerandolo una battuta.. Se così non fosse il suo commento non lo considero nemmeno.. Perché inutile e scritto da qualcuno che mente pur sapendodi farlo.. Arrivederci. E ad maiora..

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. OSPITE

    tante grazie ai ragazzi/e della protezione civile dell'Organizzazione Europea volontari vigili del fuoco presenti alla serata.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. ReArtu'

    II Congiunto: ....ecco vedi, solite scuse! Un consiglio, insieme a coloro che gestiscono la confraternita un consiglio, RITIRATEVI

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. II Congiunto

      Sarò lieto di farlo non appena finirà il mio mandato.A meno che Lei non sia una persona che ha lavorato per la Confraternita negli anni passati, non ha il diritto di parlare fino a quando non si sbraccia pure lei. Vorrei vederla all'opera.Noi bene o male stiamo lavorando per la confraternita. Sarei molto curioso di vederla all'opera. Intanto, questo invito vorrei riceverlo da qualcuno che ha almeno il coraggio di scrivere il suo nome. Cari Saluti

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati