Banner Top POST

Il circolo Landolina ricorda il coraggio di Malala Yousafzaì

Piccolo blogger crescono – la rubrica degli studenti del Landolina

Il circolo Landolina ricorda il coraggio di Malala Yousafzaì

MalalaYousafzaì è una giovane pakistana. E’ la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace, è conosciuta per il suo impegno per l’affermazione dei diritti civili e per il diritto all’istruzione delle donne. Il 9 ottobre 2012 è stata gravemente colpita alla testa da uomini armati saliti a bordo del pullman scolastico su cui lei tornava a casa da scuola. Ricoverata nell’ospedale militare di Peshawar, è sopravvissuta all’attentato dopo la rimozione chirurgica del proiettile.

Il capo dei terroristi ha poi minacciato che sarebbe stata nuovamente oggetto di attentati. La ragazza è stata in seguito trasferita all’ospedale Queen Elizabeth di Birmingham, in Gran Bretagna, che si è offerto di curarla e dove ha subito una delicata ricostruzione del cranio.

Il 12 luglio 2013 in occasione del suo sedicesimo compleanno parla al Palazzo di Vetro a New York lanciando un appello per l’istruzione delle bambine e dei bambini di tutto il mondo.

Il 10 ottobre 2014 è stata insignita del premio Nobel per la pace, diventando con i suoi diciassette anni la più giovane vincitrice di un premio Nobel.

Classe 3°D plesso G. Bonanno

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati