Banner Top POST

Incontro Commissari – Comitati civici: entro giugno raccolta differenziata porta a porta; l’acqua torna pubblica ma…

Novità dal comune

Resoconto incontro con il Commissario del Comune di Misilmeri ed i Comitati civici “Misilmeri pulita” e “Liberacqua”. Martedì 2 aprile si e’ tenuto presso il Comune di Misilmeri un incontro con il Commissario Dott. Mondello ed una rappresentanza dei Comitati civici “Misilmeri pulita” e “Liberacqua” per affrontare le problematiche relative ai rifiuti e all’acqua di Misilmeri Dopo l’ultimo incontro che si e’ fatto nell’ottobre dell’anno scorso abbiamo fatto notare al Commissario che ci troviamo ancora in una situazione di stallo in merito alla nostre richieste:

  • avvio della raccolta differenziata porta a porta;
  • smaltimento dei rifiuti ingombranti;
  • permanenza nel nostro territorio delle discariche abusive;
  • la diminuzione della tarsu;
  • miglioramento delle condizioni complessive igieniche del nostro territorio e relativo avvio della derattizzazione e disinfestazione prima della stagione estiva;
  • ritorno della gestione dell’acqua al Comune;
  • situazione grave del depuratore che funziona al 30%;
  • acqua potabile che arriva sporca nelle nostre case;
  • progetto di rifacimento della condotta risalaimi centro abitato;

su questi punti rilevanti discussi: Il dottore Mondello ci ha informati del fatto che finalmente il Comune e’ riuscito ad acquistare i mezzi piccoli necessari ad avviare la raccolta differenziata porta a porta; il Commissario del nostro Comune ci ha poi assicurato che nel bilancio 2013 intendono inserire un investimento iniziale per la realizzazione di un piattaforma utile ai fini dello stoccaggio dei rifiuti differenziati; quindi ci ha assicurato che entro meta’ di questo anno partira’ in via sperimentale per alcuni quartieri di Misilmeri il progetto raccolta differenziata porta a porta. In attesa anche di una riorganizzazione di tutto il sistema della gestione dei rifiuti che dipende dalla Regione, potremmo avere con questo progetto un risparmio per il Comune nella gestione e soprattutto nello smaltimento che dovrà tradursi a nostro avviso in un abbattimento dei costi e quindi della tarsu. Quest’ultimo argomento rimane comunque legato alla nuova impostazione dei tributi locali prevista dal governo nazionale con l’introduzione della TARES che sostituira’ la Tarsu e che ancora non sappiamo quando e come sara’ applicata dai Comuni.

Sullo smaltimento dei rifiuti ingombranti non abbiamo avuto nessuna risposta positiva, abbiamo chiesto al Commissario di considerare anche questo aspetto in fase di progettazione della raccolta differenziata perchè porterebbe alla eliminazione di molte discariche abusive di rifiuti ingombranti ed inquinanti.

Sulla questione igienica del Comune abbiamo chiesto di attivarsi subito affinché non si arrivi nella stagione estiva non con le colonie di topi e scarafaggi pronti a diffondersi tra di noi.

In relazione al problema acqua ci eravamo lasciati con il Commissario a Dicembre con la certezza che la gestione dell’acqua sarebbe passata fin da subito dall’ APS al Comune. Il Dott. Mondello ci ha informati che questo passaggio in realtà e’ già avvenuto in data 31 marzo c. a. , ma aspettano ancora la comunicazione dalla Regione per la consegna degli impianti da parte di APS al Comune. Tutto questo dovrebbe quindi avvenire nei prossimi giorni, e finalmente il Comune ritornerà a gestire l’acqua che e’ un bene che appartiene a tutti, e come abbiamo sempre detto non puo’ essere privatizzato.

Abbiamo quindi chiesto di affrontare immediatamente la questione insostenibile dell’acqua sporca nei nostri rubinetti, di rivedere ed abbassare il costo dell’acqua potabile in quanto l’APS ha aumentato questo costo in assenza di un servizio degno di questo nome e previsto dalla convenzione.

Sulla questione depuratore il Commissario ci ha informati che e’ stato finalmente approvato con un finanziamento di circa due milioni di euro un progetto, per intervenire sul depuratore e sull’intera rete affinché vengano eliminati i problemi relativi alle acque reflue ecc. il progetto partira’ quindi a breve.

Tirando le somme da questo incontro in attesa che questi due progetti grossi partano, raccolta differenziata porta a porta e depuratore, e che l’acqua ritorni nelle mani del Comune, i Comitati possono affermare che alcune delle cose chieste gia’ da anni finalmente si stanno realizzando; sul resto continueremo a lottare affinche’ in questo comune si possa vivere dignitosamente e civilmente con il contributo di tutti.

Il portavoce del Comitato Civico “Misilmeri pulita” Marcello Fascella Il portavoce del Comitato civico “Liberacqua” Maria Concetta Schimmenti

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

101 Commenti

  1. Gianni La Barbera

    Cari amici misilmeresi, ho una domanda seria da porvi; se qualcuno vuole essere cosi gentile da rispondermi ...... grazie. Perché adottando il sistema di raccolta differenziata porta a porta si abbatterebbero i costi? Insomma, dov'é il guadagno?
    Sicuramente c'é qualcosa che mi sfugge; ma come molti di voi sapete, per me non é possibile discutere direttamente con altri di questo come di altri argomenti, e quindi NON CAPISCO.
    Saluti.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  2. ciro costanza

    CI VOGLIO CREDERE....ho bisogno di crederci!!!!!
    se una delle cose discusse venisse realizzata vi propongo per la cittadinanza onoraria.....se ne venissero realizzate due vi propongo per la beatificazione....se ne venissero realizzate tre vi do una promozione rara...promuovo Pippo a Paperino...Pluto a Paperoga e Clarabella niente poco di meno a Paperina!!!
    Se invece ne realizzate quattro oltre alla promozione mi mangio il cappello e se ne realizzate cinque vi promuovo...mi mangio il cappello e avrete il MIO RISPETTO INCONDIZIONATO...cosa di cui godono pochissime persone!!
    Pertanto da questo momento mi astengo dal fare ulteriori commenti riguardo gli argomenti dell'articolo e staro' ad aspettare meta' giugno!
    Ovviamente ogni riferimento a personaggi e' del tutto affettuoso...so bene che siete persone serie e non mi farete rimpiangere le passate amministrazioni...questa sarebbe una grossa sconfitta...nessuno saprebbe fare di peggio delle ultime amministrazioni!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  3. Puffetta

    Una richiesta a nome di tutti sia degli Adulti che dei Bambini . VOGLIAMO DELLE STRADE SENZA BUCHE,SENZA SCAFFE SENZA PERICOLI PER LE NOSTRE MACCHINE E PER I BAMBINI CHE GIOCANO E POSSONO FARSI MALE . ALMENO NELLE STRADE PRINCIPALI E SECONDARIE DOVE PASSANO LE AUTO . Grazie .

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  4. Alessandro Franco

    @Gianni La Barbera
    4 aprile 2013 alle 19:39
    La risposta alla tua serissima domanda, no seria, è semplice.
    Riducendo il peso della munnizza da portare alla discarica diminuisce il consto di conferimento. Se poi si vende quanto differenziato il comune ha un ricavo e non un costo. Quindi il risparmio del conferimento più il ricavato dalla vendita delle materie riciclabili uguale meno tarsu.
    Ciao, spero di essere stato chiaro.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  5. Alessandro Franco

    @ciro costanza
    4 aprile 2013 alle 21:14

    Se questi "cretini " di Misilmeri Pulita e Libera Acqua continuano a rompere i cabasisi ai Commissari vedrai che tanti miracoli "con le amministrazioni - sindaco - assessori - consiglieri) diventeranno cose fatte semplicemente e quindi non hai bisogno di mangiarti un cappello ma na bella fedda di carni alla salute di questi "cretini".

    P.S.: fra questi cretini ci sono anche IO anche se non partecipo assiduamente, ma mi informo. Questi cretini siamo quelli che hanno fatto il ricorso al TAR ed aspettiamo la sentenza.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  6. ciro costanza

    @alessandro franco...
    chi ha mai detto che siete cretini?
    anzi vi ammiro e mi auguro che farete lo stesso con le prossime amministrazioni...senza guardare il colore politico!
    negli ultimi 30 anni abbiamo avuto amministrazioni destronze e sinistronze ed e' sotto gli occhi di tutti come e' stato ridotto il paese.....uno schifo!
    se i commissari riescono in queste imprese...si decreta il TOTALE fallimento delle passate amministrazioni!!!
    quindi in questa fase...dopo aver letto l'articolo..resto in attesa fiducioso!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  7. Alessandro Franco

    @ciro costanza
    5 aprile 2013 alle 09:49

    Ho scritto "cretini" perchè in molti non hanno nessuna considerazione delle due organizzazioni.
    A M.C.SCHIMMENTI si può dire che qualche volta esce dalle righe, ma non si può dire che non sia una lottatrice per il bene comune.
    Se necessario bisogna dare sostegno, senza se e senza ma.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  8. Gianni La Barbera

    @ Alessandro Franco
    Ti ringrazio della risposta sintetica, però esaustiva soltanto in parte.
    In effetti, non mi é chiaro il significato di porta a porta. Se per porta a porta si indende che gli operai dovrebbero passare casa per casa per raccogliere vetro, cartone, e quant'altro, la mia domanda é: il ricavato, sarebbe superiore al costa per questo lavoro supplementare? Ma forse la mia interpretazione non é corretta.
    Quello che mi dispiace un po', anche se posso capire che le emergenze sono ben altre, é che qui si pensa soltanto al fattore economico e mai all'aspetto ecologico.
    Comunque ti ringrazio, e spero che si possano trovare soldi e buona volontà per migliorare tutto ciò.
    Ciao ciao.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  9. Alessandro Franco

    @Gianni La Barbera
    5 aprile 2013 alle 10:37
    Il porta a porta serve principalmente per i nostri anziani che hanno difficoltà a raggiungere i cassonetti, e quindi se c'è un piccolo costo aggiuntivo a me sta bene, inoltre conoscendo il paese e le sue vie se non ci sono mezzi adatti (piccolini) non puoi raccogliere, a Portella di Mare gli attuali mezzi possono raccogliere solo sulla Via Nazionale, mentre tutte le altre zone non sono servite e pagano una somma ridotta per i disagi.
    Ma il problema non esiste se questa raccolta differenziata porta a porta è ben organizzata, l'eventuale numero di persone in più necessarie secondo me non c'è poichè il numero delle persone necessarie per una raccolta indifferenziata sarebbe eccessivo, si devono licenziare? NO si utilizzano in maniera differente. Se fatta bene la differenziata porta molti soldi nelle casse comunali ed allo stesso tempo ci sono meno spese di conferimento in discarica.
    Non ho parlato dell'aspetto ecologico poichè è scontato che con la raccolta differenziata si preserva l'ambiente.
    Gianni i soldi sono una cosa relativa se non si hanno le idee giuste.
    Ciao.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  10. ciro costanza

    @gianni..al di la del risparmio che gia' c'e' se si riciclano materiali tipo vetro, carta, alluminio ecc. ma lo devi vedere con un volto piu' lungimirante..non si' puo' pensare di aprire sempre discariche o inquinare l'ambiente con inceneritori per tutta la durata del mondo!
    l'unica via e' il riciclaggio...
    ciao giannuzzo!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  11. Gianni La Barbera

    @ Alessandro e Ciro
    Spero di non aver dato l'impressione di essere contro il riciclaggio....ci mancherebbe. In tutti i casi sono d'accordo che d'avvero é il momento di passare all'atto pratico. Ammetto però che non arrivo a concepire il porta a porta, neanche per le persone anziane (tranne nel caso di oggetti ingombranti)
    Alex, tu parli di eventuali operai in eccesso; ammesso che sia cosi, non credo che a Misilmeri manchi dove impiegarli per ripulire città e campagne, e poi, quando si gestisce un'impresa non si può andare troppo per il sottile, altrimenti i conti non tornano.
    Ciao a tutti.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  12. Alessandro Franco

    @Gianni La Barbera
    5 aprile 2013 alle 14:14
    Forse non sono stato chiaro. L'impiego dell'eventuale personale in eccedenza nell'attività della raccolta differenziata risponderebbe sicuramente a criteri aziendali, ormai sono finiti i tempi dell'assistenzialismo tutti i lavori devono essere quantomeno a costo ZERO. Cioè le uscite non possono assolutamente superare le entrate.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  13. nino c.

    Credo che in nessun posto del mondo, la raccolta differenziata possa coprire i costi della stessa e quindi, riducendo al massimo i costi, va fatta, per tre motivi molto importanti: RIDURRE l'ingombro della superficie terrestre, lo sventramento della terra e il taglio degli alberi.
    Per la mia modesta esperienza credo, che un misto PUBBLICO (onesti e capaci amministratori) PRIVATO (onesti e capaci imprenditori o serie cooperative), possa essere la soluzione migliore.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  14. sabretooh

    Naturalmente va precisato che il finanziamento di € 2.670.000,00 riguarda il potenziamento e l'adeguamento del SOLO depuratore Comunale, visto la procedura d'infrazione comunitaria a cui è sottoposto il Comune di Misilmeri, insieme ad altri comuni isolani.
    E ovviamente non riguarderà il resto della rete di raccolta reflui e meteoriche dell'abitato di Misilmeri e della frazione di Portella di Mare, che come ben noto, e già più volte segnalato presenta diverse emergenze alquanto gravi.
    Tuttavia va preso il tutto come un segnale positivo, in attesa che si inizi a pensare al resto ...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  15. giuseppe

    @ Giovanni La Barbera
    Con la raccolta differenziata porta a porta si abbattono i costi perchè i materiali vengono venduti al Conai e quindi il Comune ne ha un ritorno economico e poi.....il porta a porta fà aumentare le % di raccolta differenziata in quanto i cittadini sono incentivati di più a fare questo tipo di raccolta e non sono costretti a utilizzare le campane dove i singoli rifiuti vanno posti ad uno ad uno perdendo pure tempo!Il modello "Marineo" è esportabile anche a Misilmeri!!!!!!!!la collaborazione di tutti è importante!E poi la legge vigente impone il 65% di raccolta differenziata........infatti io direi di partire anche prima di giugno con un'informazione capillare per fare capire a tutti come fare ciò!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  16. Gianni La Barbera

    @ Alessandro Franco
    Non so se io ho capito male il tuo commento delle ore 12 e 19 oppure tenti di cambiare le carte in tavola. Io ho capito ...... ma allora che facciamo, licenziamo il personale in eccesso?! io ti ho risposto e lo ribadisco: quando si gestisce un’impresa non si può andare troppo per il sottile, altrimenti i conti non tornano.
    Rispondendo anche a Giuseppe .... il porta a porta non se lo possono permettere da nessuna parte, figuriamoci a Misilmeri. Mi dovete perdonare, ma ho la sensazione che molti di voi vi state illudendo sul ricavato miliardario del materiale da riciclare; però é vero che farebbe diminuire parecchio la quantità di materiale da portare alla discarica, quindi ci sarebbe un risparmio non indifferente.

    Sperando che la mafia possa rimanere alla larga da tutto ciò.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  17. ciro costanza

    comunque al momento tengo a precisare che il mio giudizio sull’operato dei commissari e’ -18…aspetto con ansia il 15 giugno e vedremo se manterranno almeno UNA delle promesse!!!
    Al momento mi sembra di vivere in un paese abbandonato a se stesso dove ognuno puo’ fare quel ***** che gli pare indisturbato!
    Tutte le categorie che ruotano attorno all’edilizia sono quasi in fallimento…e quindi anche le attivita’ commerciali…il paese e’ pieno di buche dappertutto…non si promuove nessuna iniziativa culturale…la presenza dei commissari sul territorio e’ inesistente…la viabilita’ sembra di stare in un paese del terzo mondo… i vigili sono pochissimi e non se ne parla di assumerne di nuovi!!
    Ci sono interi quartieri al buio…ci sono centinaia di case affittate in nero a gentaglia e interi quartieri sono nelle mani di delinquenti…
    ************************************************************************************
    Stavolta faro’ una cosa che va contro la mia natura…voglio aspettare a meta’ giugno e vedremo se parte la raccolta differenziata….ma se non dovesse partire vi vengo a fare una visitina e vi dico in faccia quello che penso!!
    Non crederete veramente di avere a che fare con degli idioti vero?
    Praticamente il paese e’ esattamente come l’ha lasciato d’ai…anzi peggio perche’ avete pure aumentato le tasse senza colpire l’evasione fiscale!!
    Io vi chiedo solo di *******************…e di avere rispetto per chi come me ha creduto in voi!!
    ************

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  18. giusto

    ma credete davvero che a misilmeri si possa fare la raccolta differenziata? Ahhahahahahaah....parlavate di Marineo?.....a Marineo hanno tolto i cassonetti,hanno distribuito i sacchetti i cestini...hanno divulgato tramite volantini per ogni giorno della settimana quale ravvolta avrebbero fatto...per esempio Lunedi..vetro.........martedì.....carta....etc....data la vastità del territorio misilmerese e data la massiccia presenza di gente incivile, secondo me arriveremo a coprire il 10% solo nel...................2050!!!!!!!!!!!! Se poi dobbiamo credere alle favole.....crediamoci!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  19. giuseppe

    @Giusto
    Intanto iniziamo e poi chissà se avremo % vicine a quelle dei comuni virtuosi!Ormai anche nel napoletano ci sono % alte e noi non possiamo restare il fanalino di coda!E poi a scuola ce l'hanno spiegato come differenziare no?

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  20. Cittadino

    @ Giuseppe .Intanto ti dico che nel napoletano l'unico comune che fa il 46% differenziata e' SALERNO, ma rimettendoci circa 6 milioni di euro l'anno,vedi puntata di porta a porta, poi ti dico che se prima non fanno i centri di compostaggio e non fanno le isole ecologiche dove si potrà conferire senza pagare i comuni o gli ato avranno solo spese in più. Da parte mia per risparmiare bisogna fare i termo valorizzatori,producendo acqua calda e elettricità da distribuire ai cittadini gratuitamente, solo così si potrà in parte rispettare l'Ambiente, tanto prima o poi la regione sarà costretta a farli. Gli operai in più come dicono, si devono impiegare a fare altre cose,inerenti al decoro dei paesi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  21. Alessandro Franco

    @Gianni La Barbera
    5 aprile 2013 alle 19:42

    Voglio essere ancora più chiaro:
    Le gestioni pubbliche dell'acqua, spazzatura, assistenza agli anziani ed ai portatori di handicap devono essere trattate in maniera diversa essendo servizi alla collettività, quando parlo di cercare di utilizzare il personale in eccedenza in alcuni servizi in altri sempre utili alla collettività. Dico e ripeto che ormai è finito il tempo dell'assistenzialismo, quindi se effettivamente necessario bisogna licenziare, piuttosto nel pubblico dovrebbe esserci la possibilità di licenziare chi non fa bene il proprio lavoro, costringendo persone come te ad emigrare e stare lontano dalle tue radici.
    Purtroppo oggi con le regole che oggi regolano la P.A. è molto difficile, per non dire impossibile farle diventare più efficienti.
    L'unico deterrente efficace sarebbe la possibilità di trasferire il personale in comuni lontani e disagiati, questa sarebbe una giusta punizione per chi non fa bene il proprio dovere.
    Oggi nelle P.A. purtroppo chi sbaglia non paga, se gli va male lo trasferiscono da un'ufficio ad un'altro.
    Gianni ho riletto il mio commento, non ci trovo nessuna contraddizione. Quando dico che un servizio deve rispettare la regola del costo ZERO cos'altro devo dire?
    Se manca la parola LICENZIARE non è un caso, prima di LICENZIARE bisogna vedere se quella persona-famiglia può essere utilizzata senza costi aggiuntivi in altra posizione senza incidere con costi aggiuntivi per l'amministrazione.
    Questa volta spero di essere stato più esaustivo.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  22. ciro costanza

    @alessandro franco...
    e ti sei mai chiesto di chi e' la colpa di tutto cio'?
    appena provi a spostare un impiegato da un ufficio all'altro i sindacati insorgono...se provi a lcenziare un impiegato che RUBA o che non fa il suo dovere i sindacati dichiarano guerra!
    purtroppo caro alessandro l'antico ruolo dei sindacati VERI...quelli che hanno fatto si che i lavoratori avessero tutti i diritti...si e' trasformato in una difesa estenuante dei fannulloni...degli scalda sedia e dei perditempo!
    Adesso...tornando al ruolo degli sceriffi...secondo te cosa e' cambiato in quasi un anno di commissariamento?
    Secondo me nulla....e' stato nominato un nuovo funzionario che si occupera' di vigilare su chi dovrebbe vigilare i vigili urbani...quando si sa benissimo che a misilmeri i vigili sono solo in sette in un territorio vastissimo...si devono occupare anche di pratiche burocratiche al limite della follia e invece di avviare un iter per assumerne di nuovi che si fa? si nomina un nuovo funzionario!
    Si nomina un funzionario che si dovra' occupare di rifiuti in un momento in cui non si capisce bene la sorte del coinres e ci illudono che faranno la differenziata PORTA A PORTA...altro modo secondo me per zittire i contestatori e spostare il problema piu' in la!
    Il paese era pieno di buche con di spezio...lo era con badami..lo era con d'ai' e lo e' con gli sceriffi!
    Quando c'erano le amministrazioni almeno..a calci e pugni si promuoveva uno schifo di iniziativa culturale e adesso? IL NULLA!
    Si sono aumentate le tasse e non si fa nulla per ridurre le spese...e infatti ci ritroviamo 12 capi area contro i 4 di milano!!
    Le attivita' commerciali stanno collassando perche' non si riesce a fare partire l'unico motore in grado di fare girare i soldi...l'edilizia!
    Non si sta facendo un minimo di progettazione futura per quanto riguarda opere pubbliche...parco giochi...caserma dei vigili urbani...strade chiuse al traffico per dare modo ai misilmeresi di trovare una motivazione ad uscire!!
    La presenza dei LOR SIGNORI sul territorio e' inesistente e a parte qualche caffe' al bar non si vedono mai in giro a parlare con la gente!
    Le periferie sono invase di rifiuti speciali quando c'erano le amministrazioni e lo sono ancor di piu' con gli sceriffi!
    Le auto erano posteggiate sul marciapiedi del municipio quando c'erano le amministrazioni e ci sono ancora adesso!
    l'unica cosa di buono che ricordo e' stata la costituzione di parte civile nei confronti della mafia e questo credo sia il minimo che potessero fare...visto che sono stati nominati per questo motivo!!
    Io sono stufo delle chiacchiere e delle promesse vane...il fatto che misilmeri sia stato sciolto ben tre volte per mafia non legittima nessuno...neanche chi amministra a fare di tutta l'erba un fascio...io VOGLIO risposte..le voglio perche' mi spettano di diritto...non voglio e non accetto da nessuno lezioni di civilta' ne' tantomeno morali del cavolo!
    io faccio un lavoro in cui se non rispetto i target...o gli obiettivi di vendita...SONO FUORI! La stessa cosa dovrebbe valere per tutti..impiegati...funzionari...amministratori..politici ecc.!!
    quindi per favore....leggete il blog nelle ore di pausa e nelle ore di lavoro dedicate piu' tempo ai misilmeresi....ai tantissimi misilmeresi ONESTI!!
    saludos...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  23. Alessandro Franco

    @ciro costanza
    8 aprile 2013 alle 12:58

    Sono stato sindacalista, ma non di quel tipo, ho sempre difeso i veri lavoratori.
    Il problema sta a monte "u pisci feti ra testa"
    Gli sceriffi stanno attenti a non perdere la posizione, i picciuli!

    CHE SCHIFO DI MALE IN PEGGIO

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  24. BOOOOOOOOO

    Ma siete veramente convinti che la raccolta differenziata possa davvero funzionare?????????
    Il problema del nostro paese è il Misilmerese e purtroppo si lotta sempre contro i mulini al vento!
    Misilmeri la conosco da 33 anni ed è stata sempre una causa persa!!!!!! Se avessi la possibilità scapperei...e di corsa!!!!!!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  25. Fiduciosa

    Io penso che essendo ci un buon sevizio e dei controlli dei signori della polizia municipale che invece di starsi sempre con il cu...... Sulla sedia andrebbero in giro a multare la gente incivile c'è la potremmo fare... 🙂

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  26. salvino

    Signor Franco.la seguo da un po' di tempo ma vedo che lei adotta due pesi e tante misure.Prima era amico intimo di Vitrano, guai a chi melo tocca.Ora fa silenzio. Poi era amico di Badami e poi silenzio. Poi amico di Renzi e non ne ho capito niente. Ha votato Pd ed ha difeso la....ora dice che è uno schifo e si va di male in peggio.Forse vuole dire che non approva l'esempio che danno alcuni del suo partito? Non approva Ferrandelli che per chiamata diretta ha consolato il marito di una trombata dandogli un bel posto alla regione? Certo lo so che il piddì è vicino a tutti i cittadini e non può lasciare i poveri diavoli specialmente laureati a liccari i reschi. E' per quello che i trombati vengono salvati e diventano privilegiati.Lei ha ragione: CHE SCHIFO DI MALE IN PEGGIO

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Alessandro Franco

      Gaspare e un amico. Non commento più nulla poichè c'è un processp in corso purtroppo passerà molto tempo prima che si abbia una risposta definitiva, e pertanto mi sembra inutile ed inopportuno intervenire. Badami ha sicuramente commesso errori politici, ma fino ad oggi, nonè indagato ne lui ne la sua giunta. Poi se cambio idea sui compagni Bersani o Renzi, non mi sembra scandaloso, sono due compagni del PD. Per quanto riguarda la chiamata di Salvino martito di Rosalia non ci vedo nulla di speciale, gli Assessori scelgono persone di cui possano fidarsi, oltre le competenze naturalmente. Conosco personalmente Mariella Lo Bello da molti anni ed è persona che stimo, quindi non ho dubbi sulle sue scelte.
      Quando dico "CHE SCHIFO DI MALE IN PEGGIO" mi riferisco alla situazione di stallo in cui si trova il nuovo Parlamento. UNA COSA VOGLIO CHIARIRE SAREI MOLTO MA MOLTO MA MOLTO CONTRARIATO SE IL PD SI ABBASSEREBBE A COMPROMESSI CON BERLUSCONI.

      -----------------------------------------------------------------------
      P.S.:PER MISILMERI BLOG - C'È UN BUG QUANDO SI SCRIVE UN COMMENTO ED INTERVIENE UN AGGIORMAMENTO DELLA PAGINA SI PERDE TUTTO E BISOGNA RISCRIVERE, INFATTI IO HO RISOLTO SCRIVENDO LA RISPOSTA SU UN EDITOR DI TESTO E POI COPIA E INCOLLA

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. Alessandro Franco

      Quel che SCHIFO nella risposta a Ciro era riferito al modo di lavorare di alcuni dipendenti Comunali

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. Alessandro Franco

      SE IL PD SI ABBASSEREBBE A COMPROMESSI CON BERLUSCONI.

      scusate la minchiata
      SE IL PD SI ABBASSASSE A COMPROMESSI CON BERLUSCONI.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  27. salvino

    E' uno schiaffo a tutti quelli che facciamo concorsi e lottiamo ogni giorno per un lavoro vedere che qualcuno viene nominato e assunto senza aver superato uno straccio di selezione.Viva il Pd, viva Ferrandelli,viva la Lo Bello e pure don Alessandro.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  28. ADELE

    Caro Alessandro,forse sarebbe meglio non offendere chi avanza giuste lamentele. IL SONNO DELLA RAGIONE PRODUCE MOSTRI.Così GOYA nel 1799, quando la ragione determinava eccessi da parte di chi aveva in mano il potere. Così ripeto io,oggi, perchè mi pare che si è giunti al nonsenso delle parole, alla perdita della logica, allo smarrimento dei valori. L'individuo di oggi è ontologicamente mortificato perchè non pensa più, ma reagisce soltanto, spesso per difendersi dalle aggressioni. Invece tu arrivi a giustificare, di fronte a chi lotta per sbarcare il lunario,chi percepisce uno stipendio immeritato, seppure per un anno, come dici tu.I mostri, il potere costituito, li usa per distruggerci.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  29. pasquale

    @adele ma loro sono diveisi, loro ànno sempri stato diveisi. neccuntiche vonno posti ho potere, ossolutamenti. àve 2 mesi che di fatto beisani teni l'italia mbroccata, solo pelichè lui devi fari il prisirenti del conziglio. e non ci fa nenti se nnomentri le suicidi si fanno in comitiva a causa della crisi. non ànno e lo à detto ai 4 venti lo stesso beisani, e si ànno preso camira, senato, v'ora si prenteranno presidenza della repubblica e del conziglio, e menomali che non ànno vinto e se vincevano? ma loro sono diveisi, loro ànno sempri stato diveisi. arrivedeici

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      loro non hanno mai preso tangenti...non rubano..non prendono rimborsi elettorali...loro non c'entrano niente con lo scandalo del monte dei paschi di siena!!
      loro sono bravi, belli e buoni ma per me e' NO!
      ciao pasquale

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  30. ciro costanza

    alessandro.....io concordo con adele e rilancio! una delle tante cose che ha fatto allontanare i cittadini dalla politica e' proprio il fatto di vivere lontani anni luce dai veri problemi della gente comune...quella gente che non ha amici politici e quindi deve arrampicarsi nei rovi per un lavoro! consulenze esterne e incarichi dati per ricambiare i voti ricevuti sono schifezze difficili da fare digerire a chi ogni giorno deve lottare per un lavoro! quindi evitiamo di legittimare questi scambi di favori perche' nuociono gravemente alla salute...al decoro...alla moralita'!! mi spieghi a che cavolo servono le consulenze esterne se non per ricambiare un favore elettorale? ciao

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Alessandro

      Gli amministratori dovrebbero utilizzare le professionalità interne, così si eviterebbero gli incarichi esterni, eccetto casi eccezionali, ma credo che avrai potuto notare spesso gli interni danno risultati pessimi. Questo accade poichè se gli interni sagliano restano dove sono continuando ad arrecare danno alla collettività. Non voglio difendere ne accetto gli incarichi dati come pagamento di favori fatti. Ma allo stesso tempo mi chiedo come un amministratore possa verificare se i suoi funzionari lavorano correttamente. Ti faccio un esempio: perchè i presidenti di seggio a tutte le consultazioni elettorali hanno la facoltà di scegliersi il segretario? I presidenti di solito sini laureati ma per il segretario è richiesto solo che sia un elettore, l'unica cosa che è importante è che goda la fiducia dl presidente.
      Vorrei conoscere la soluzione a questi problemi sia da te che da ADELE.
      Ciao ad ambedue

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  31. Gianni La Barbera

    Io il sistema l'ho capito, però adesso trovo un po' più difficile scrivere un commento; come trovo un po' più difficile seguire la cronologia dei commenti. Forse perché col mio PC ho difficoltà a scorrere le pagine del nuovo sito, cosa che con altri siti non ho. Se qualcono dovesse avere gli stessi problemi si faccia avanti, cosi sporgiamo denuncia dai carabinieri contro Misilmeriblog. ahahahahahah Ciao ragazzi.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Gianni La Barbera

      Alessandro é ura ca mi fai fare malafiura cu sti ddumanni difficili! Windows xp e Mozilla Firefox.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  32. Diana

    Io personalmente penso che il prelievo dei rifiuti porta a porta non andrà a buon fine,però tutti abbiamo voglia di cambiamento quindi un po di impegno ci vuole anche da parte nostra ,è ora di vedere i frutti di tutte le tasse che abbiamo pagato finora ed è ora di vedere il nostro paese civile e pulito ,magari se questo succederà in futuro saremmo più contenti di pagare le bollette che arriveranno.Nel frattempo cominciamo a collaborare. BENTORNATI MISILMERI BLOG !

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  33. Francesca

    Buongiorno.....Incarichi a M5SS http://nuovavenezia.gelocal.it/cronaca/2013/04/16/news/parentopoli-a-mira-le-opposizioni-contestano-il-sindaco-maniero-1.6889105.....Ad Maiora 🙂 🙂

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  34. ADELE

    Pasquale. E' vero; non vogliono posti di potere.Infatti, la Finocchiaro piange perchè "quel miserabile" di Renzi l'ha offesa.Proprio lei, che "non si è mai candidata a nulla",deve restare nella memoria collettiva come COLEI CHE ANDAVA AL SUPERMERCATO e usava la scorta al posto del carrello? MA NON E' GIUSTO!!!!!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  35. ADELE

    ALESSANDRO Quannu l'amicu nun parra a prima vuci, voddìri ca 'u riscursu 'un ci piaci. In generale,sono personalmente contraria agli incarichi esterni, spesso dati a quaquaraqua qualunque e senza competenze , a titolo di risarcimento per l'impegno elettorale profuso. Chi occupa ruoli non meritati dovrebbe vergognarsi di "rubare" lo stipendio dopo aver elemosinato ed ottenuto nomine dal sapore squisitamente politico. Nulla di personale contro l'architetto in questione;solo un ingenuo principio di giustizia sociale.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Alessandro

      In un mio ipotetico programma elettorale al primo punto ci sarebbe nessun incarico esterno. Ma avrei grosse difficoltà con i dipendenti dell'amministrazione, poichè non siamo onniscienti e quindi dovrei fidarmi di persone che non conosco, nel momento in cui mi trovassi difronte ad un dipendente che ostacola la corretta esecuzione di un programma o di un progetto cosa dovrei fare (io o tu non cambia nulla).
      Come risolveresti tu il problema?
      Non basta criticare, bisogna pure proporre soluzioni.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  36. ciro costanza

    alessandro bisognerebbe responsabilizzare gli interni...per quanto mi riguarda non darei mai un incarico a consulenti esterni... @francesca...lo sanno anche i muri che la colpa di tanto degrado...della scarsa moralita' della politica...dei voti di scambio..del debito pubblico...della crisi bestiale...delle assurde tasse...della disoccupazione...della globalizzazione...del fatto che siamo fra gli ultimi stati al mondo come qualita' di istruzione...che abbiamo servizi da terzo mondo e per ultimo se non si sa se ci saranno i soldi per pagare le pensioni future...LA COLPA E' SOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE....loro hanno causato lo scandalo parmalat...cirio...MONTE DEI PASCHI DI SIENA...loro hanno fatto la legge sul finanziamento pubblico...loro hanno preso voti dalla mafia...TUTTA COLPA DI GRILLO....ok cosi' va bene francy???

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Francesca

      Ciro perchè ti scaldi tanto....La critica filosofica e politica è anche questa! Guardo tutti e nessuno, moralismo politico si (anzi categorico), ma nemmeno vacanze romane tra i corridoi di Montecitorio o Palazzo Madama! Visto che t'offendi come i bimbi di due anni s'è critico il tuo M5SS....potrei pensare che un nuovo totalitarismo sta nascendo dal unto Movimento! Preghiamo i nuovi adepti della moralità....Per quanto riguarda invece le dichiarazioni di Renzi su Finocchiaro e Marini, la sottoscritta convide il pensiero di Matteo! Non c'è bisogno di scaldarsi tanto dai Ciro qui si chiacchiera, si commenta e si disputa....Poi mi spiace averti toccato i tuoi amici unti del Signore! Ad Maiora 🙂 🙂

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  37. pasquale

    toino e rebbrico la domannita che ò sposto l'aitra voita senza che nessuno mi ebbi risposto: pelichè per sostenere il coveino monti beisani non si à schifiato di vuotari con beilusconi in pailamento e v'ora immeci si schifìa? provo a rispontere da me medesimo tale e quale. pelichè sono traspoimisti peggio della peggio democrazia cristiana che prima spailavano e si ci sciarriavano. quando pd e pdl dovevano sostenere monti il pd era minoranza e con quella scusa diventava maggioranza, allora non si schifiavano a vuotare con beilusconi. a cost'essi ci conveniva anche per cacciare il cav. v'ora che sono comminti, (ma non è vero) di essere maggioranza, non vonno spaitiri nenti con nessuno e si schifiano a vuotare con beilusconi. oggi grillo stesso cci à partito che il pd non chiedeva loro di goveinari assiemi, ma solo di sostenerli con il voto. il comico genovese cci sta facendo vedere i soici veidi ahahahahahaah. e fa benissimo. arrivedeici

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  38. Alessandro Franco

    Dato che ancora non ci siamo abituati al nuovo: X ALEDE X CIRO A me le chiacchiere fini a se stesse non piacciono. allora: In un mio ipotetico programma elettorale al primo punto ci sarebbe nessun incarico esterno. Ma avrei grosse difficoltà con i dipendenti dell'amministrazione, poichè non siamo onniscienti e quindi dovrei fidarmi di persone che non conosco, nel momento in cui mi trovassi difronte ad un dipendente che ostacola la corretta esecuzione di un programma o di un progetto cosa dovrei fare (io o tu non cambia nulla). Come risolveresti tu il problema? Non basta criticare, bisogna pure proporre soluzioni. Gradirei proposte alternative fattibili per risolvere il problema.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  39. adele

    PASQUALE Le consiglio di leggere(o rileggere) "La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda. Si soffermi sul micio nero di nome Zorba, quando incontra i gatti del porto uno alla volta... Per mantenere la terza promessa i gatti dovranno rompere un tabù:parlare con un umano capace di aiutarli nel difficile compito. Solo così Fortunata potrà prendere il volo.Ma il (nostro) micio nero o i malvagi topi, che aspettano l'occasione per uscire dalle fogne , prendere il potere e proclamare l'avvento del perfido Grande Topo....sapranno rompere i tabù e dialogare con "gli umani? Riascolteremo Ivana Spagna in "SO VOLARE?"

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  40. ciro costanza

    cara francesca tu mi conosci benissimo e sai che non ho mai chiesto favori politici e non campo di politica....detto cio' io non mi scaldo affatto...per quanto mi riguarda potrebbe governare e fare meglio persino paperoga! ti rendi conto che abbiamo votato due mesi fa e siamo ancora senza governo? ti rendi conto che non fanno altro che litigare come i bambini e hanno trovato in grillo un capro espiatoio su cui scaricare le loro colpe? ti rendi almeno conto...tu che sei una persona intellettualmente onesta che queste immondizie hanno distrutto il nostro futuro? oppure sei veramente convinta che gargamella sia il cambamento? ciao...

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Francesca

      Ciro tu sai come combatto giornalmente con gli ottusi e i sanguisuga politici e non! La sana politica contribuisce il bene comune del Paese, non è una questione di chi è la colpa, non sopporto invece chi parla e straparla senza azionarsi per il bene del Paese, io non guadagno 500 milioni d'euro l'anno, nè tantomeno ho ville pregiate, in Toscana, in Lombardia, in Liguria, in Calabria, in Sardegna....giammai, guardo con umiltà e moralismo il bene politico degli altri, non perchè anch'io ho un proprio tornaconto economico, no giammai, perchè ad ogni unomo "per natura" tocca una propria missione di vita, c'è chi rompe le b....c'è chi fa il medico, c'è chi fa l'insegnante, a ognuno la sua propria missione! Poi visto che molti straparlano di politica, nell'età democratica periclea, i cittadini ateniesi erano obbligati a pagare di tasca propria gli alimenti e i privilegi di chi presiedeva il Pritaneo, riferisce infatti Plutarco che i cittadini illustri venivano mantenuti a spese dello Stato nel Pritaneo. Io credo invece al moralismo monetario della politica e dei suoi confacenti a questa funzione! Concordo al reddito minimo di 5.000,00 euro, e del taglio netto dei privilegi da Re Mida! http://www.magdaculotta.it/reddito-minimo-500e-al-mese-per-disoccupati-inoccupati-e-precari-presentata-proposta-di-legge/.....Ad Maiora Ciro un abbraccio 🙂 🙂

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  41. ADELE

    ALESSANDRO . La parola d'ordine è: LICENZIARE I CIALTRONI. I dirigenti che ritengono di essere inamovibili; gli impiegati che trascorrono il tempo leggendo i giornali o trastullandosi con il computer DEVONO ESSERE LICENZIATI.Gli incompetenti: idem. Sindacati permettendo,stante che le maggiori colpe di certe situazioni sono loro. Ti racconto una mia esperienza:per diverso tempo sono stata costretta a frequentare gli uffici del centro storico di Palermo. Sistematicamente,l'architetto che seguiva la mia pratica, il mercoledì pomeriggio non si faceva trovare.Ogni volta sosteneva di essere stato costretto ad uscire per "motivi di servizio". Quanto tempo credi che abbia impiegato per scoprire che, invece, andava a trovare la mamma?E quanto tempo credi che io gli abbia dato per definire la mia pratica, pena la denuncia per assenteismo? Risultato: si è trasferito in via Ausonia, consentendo che il lavoro venisse celermente espletato da un suo collega volenteroso ed ONESTO.Ma determinati provvedimenti possono essere presi da un dirigente o da un sindaco solo se non c'è collusione; diversamente si è ricattabili.Ed in questo particolare, tragico momento economico una spinta di sobrietà DEVE PARTIRE da chi è chiamato a dare l'esempio rinunciando ai privilegi ed esigendo la qualità del lavoro, non affidando incarichi esterni per "dimostrare riconoscenza" ai galoppini.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. settimo

      ciao salve in qst comune ha da molto che sento parlare di differenziata ma nessuno la applica io ritengo che questo sia il momento giusto dato che siamo in commissione straordinaria di iniziare come hanno fatto in comuni limitrofi s. cristina gela e piana degli albanesi xk la differenzuiata rende il paese piu pulito e riduce anche i costi della tariffazzione del servizio

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. Ale

      Tutto vero, ma in attesa che si possano rimuovere i CIALTRONI, come si può ovviare a questo problema?

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  42. nino c.

    RISPETTO TUTTI, ma credetemi, mi sento in una babilonia. Non me ne volete, amo la giustizia, la legalità e il prossimo.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  43. Maria Concetta Schimmenti

    Faccio fatica a capire cosa c'entrano tutti i vostri discorsi con la raccolta differenziata e l'acqua pubblica.I discorsi,se non si trasformano in fatti lavorando sul territorio giorno dopo giorno,lontano dalle elezioni e non preoccupandosi quanto questo lavoro si trasformi in consenso elettorale,restano un vuoto esercizio dialettico.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  44. Alessandro Franco

    L'altra sera guardando Geo sono venuto a conoscenza di una cosa molto interessante: http://www.decorourbano.org/ Guardate leggete

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  45. Francesca

    "La Moralità dell'uomo politico consiste nell'esercitare il potere che gli è stato affidato al fine di perseguire il bene comune"....(Sandro Pertini)

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  46. cu ti lu dissi ca t'haju a lassari

    A Pasquale.Finiscila di perdere tempo con il dialettico e concentrati sulla lista degli scontenti pronti a bersagliare. La mortadella che si mangia al qui-rinale oggi non può essere fatta con carne di lupo marsicano,e domani ti devi accontentare di "quel maledetto che ha 8mila euro di pensione" non all'anno ma al mese.Come puoi continuare a dialetticare mentre Giuliano Ferrara non sa se farsi esplodere o suicidarsi buttandosi dalla Torre Velasca? Guarda che la minaccia è grave:"avete la mia vita sulla coscienza".

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  47. pasquale

    ceito che beisani conta nel pd e in pailamento quanto conto io all'onu. sta fando la figura di quando noi diciamo.....ecu parra u paracquaro? a paleimo invece dicono....e cu parrò nuddu? ma pelichè non cambia mestieri e se ne va all'aqqua col crivo? arrivedeici

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  48. salvino

    AFFETTATO ? No, grazie. Mi dia un etto di CACIOCAVALLO picchì cà tutti i facci un su' quararuna.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  49. ADELE

    Ieri ci hanno detto : "il PD unanime vota Prodi" Ieri ho visto voti di protesta; voti di proposta; voti siglati; voti blindati; e alla fine,una MORTADELLA AFFETTATA. Oggi leggo: Prodi rinuncia; Bindi si dimette; Pierluigi annuncia... Quando avremo un Presidente?

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. nino c.

      - la babilonia si manifesta maggiormente in seno al pd -

      Rispettabile Signora Adele, mi considero a Sua disposizione per qualunque buona e nobile iniziativa, La prego di tenerne conto.

      Buon giorno a Lei e Famiglia.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  50. Alessandro Franco

    Continuo ad aspettare PROPOSTE, ma intanto leggo solo critiche da cortile. Mi dispiace!

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      alessandro scusa ma che proposte aspetti? Riguardo cosa?
      Riguardo il pres. della repubblica credo che sia una caporetto del pd..si e' incartato e aggrovigliato in una posizione pazzesca e incomprensibile ai comuni mortali...ma non alle logiche schifose della politica e alle prossime elezioni sarete spazzati via come neve al sole!
      Riguardo gli incarichi esterni...SONO CONTRARIO PER PRINCIPIO..PER DEFINIZIONE...vanno usate le risorse interne agli enti..se non rispondono alle esigenze vanno licenziati..adesso sono chiaro o no alessandruccio???

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. ale

      Si devono buttare il un letamaio questi esseri ma come? Noi gridiamo ma loro se ne fottono anzi ridono di NOI TUTTI

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    3. ale

      Ma se non è possibile licenziare è possibile costringere i dirigenti inadeguati ad andare via. Nel 1998 una dirigente colpevole di un disastro amministrativo oggi no c'è più- non faccio il nome per rispetto ma se ti informi ciò è successo in seguito ad azioni promosse dalla CGIL.
      IO aspetto risposte per risolvere i problemi locali ed è così che si comincia.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  51. salvino

    @ Alessandro Franco Giusto ieri mattina chiedevo ad un operaio inviato da APS, per riparare un tubo rotto in un terreno di mia proprietà, quando APS farà le consegne al Comune.. Mi è stato seccamente risposto che non andranno via. Dunque, non chiedere proposte a chi non può darne.Solo a te spetta l'analisi e la risoluzione del Problema creato da quelli del tuo partito. Ma vedo che ancora oggi, se qualcuno denuncia magagne, accordi preelettorali sottobanco ed incarichi dati subito dopo le elezioni, sei pronto alla difesa ad oltranza senza curarti delle competenze.. Sai che ti dico? Non vuoi proposte,vuoi SOLTANTO PROVOCARE.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Ale

      Io nel passato ho fatto, e tu ad oggi cosa hai fatto?
      Ora chiedo a voi di fare.
      Per quanto riguarda il mio partito vai su facebook e leggi tutte le critiche che ho fatto è poi avrai il diritto di critica nei miei confronti. Per prima cosa mi guardo allo specchio prima davanti e poi dietro, in effetti guardandomi dietro ho un po di gobba ma la mia gobba è un difetto fisico che ho, sicuramente non ho gobbe metaforiche.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  52. Maria Concetta Schimmenti

    Credo che qualcuno abbia seri problemi ad insistere su chi sarà il Presidente della Repubblica, quando l'argomento principale è un altro, ovvero i rifiuti. Perché nessuno parla, invece, di rifiuti zero?

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  53. salvino

    AI COMITATI CIVICI Il 4 Aprile avete scritto che l'acqua torna pubblica e nei prossimi giorni Aps fa le consegne al comune.Gli operai di Aps dicono che non è vero. Dove sta la verità??

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. Ale

      La prossima volta che i rappresentanti dei cittadini si porteranno una videocamera. Se non si ha fiducia a chi lotta per noi tutti allora è la fine.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  54. Cecilia

    da....politici inetti e disperati, da... leader alla canna del gas; da... lecchini con l'elettroencefalogramma piatto.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  55. adele

    NINO C. e la babilonia Le ho risposto per ben due volte, ma vedo che il commento non passa. Buona giornata

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  56. Maria Concetta Schimmenti

    I commenti sterili che infangano i comitati non servono e non risolvono i problemi del paese. Noi del comitato abbiamo fatto il resoconto della discussione che abbiamo avuto con i Commissari e ciò che abbiamo scritto corrisponde a ciò che loro ci hanno detto, se poi le loro erano tutte chiacchiere e tabbaccheri di lignu, la colpa non è da attribuire a noi. Quindi invito chi è avvezzo a buttare solo veleno a non far prendere aria alla propria bocca, ma a lavorare concretamente per il bene del paese.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  57. Alessandro Franco

    Utilizzo del termine Nell'uso, viene fatta una sottile differenza tra il ciarlatano e persone che sfruttano in altro modo la buona fede. Il ciarlatano è tipicamente un venditore. Egli non cerca di creare una relazione personale con le sue vittime, o di inscenare bufale elaborate impersonando un ruolo. Piuttosto, la persona detta ciarlatano viene accusata di fare uso della pseudoscienza o di qualche altro mezzo falso allo scopo di ingannare le persone e vender loro finte medicine e beni o servizi simili, che non risponderanno a quanto promesso. La parola richiama alla mente l'immagine d'altri tempi del venditore di medicamenti, che ha da tempo lasciato il villaggio nel momento in cui le persone che hanno comprato i suoi unguenti realizzano che non producono gli effetti pubblicizzati. In Italia In Italia la professione del ciarlatano è espressamente vietata dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (TULPS) del 1931.[1]

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      se la professione del ciarlatano e' espressamente vietata dalla legge....come mai i nostri politici siedono ancora in parlamento?
      Tornando in argomento mi auguro davvero che le promesse fatte al comitato vengano mantenute...stiamo tutti ad aspettare il famigerato 15 giugno per poi trarre le conclusioni.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  58. ADELE

    CIRO Questa non è una babilonia:è una gabbia di leoni inferociti. Qualcuno insulta qualcun'altro sorretto dalla certezza che non dovrà mai guardarlo dritto negli occhi.Qualcuno, cresciuto in un clima alimentato dall'odio ideologico, con molto fiele disprezza l'avversario politico , ritenendolo un nemico personale.Scarica insulti gratuiti e sfida la sorte; ma non sa che la pazienza ha un limite e che presto DOVRA' CAPIRE che LA LIBERTA' D'INSULTO NON E' LECITA NEPPURE A CHI SI NASCONDE DIETRO UN COMPUTER. Le tue parole, possono esacerbare gli animi evocando richiami diretti alla guerra civile.Calmati, non confondere i tuoi pensieri- LEGITTIMI- con l'ira rabbiosa e vigliacca di violenti e ottusi trascinatori di folle : potrebbe essere molto pericoloso. Lo stesso Grillo, dopo aver incitato la piazza, ha valutato la pericolosità del suo gesto trasformando il golpe in GOLPINO non solo nascondendo la mano, ma negandosi alla folla(leggi Digos). Ciao, Ciro . Medita.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
    1. ciro costanza

      prof certo che so a chi si riferisce!!!
      Pero' io insisto sul fatto che questo e' il peggior parlamento della storia!
      ha sentito il discorso di napolitano?
      e' stato un discorso politico e di attacco frontale verso tutti i partiti...li ha definiti persino inetti e riferendosi alla mancata riforma elettorale li ha quasi insultati e loro....LORO APPLAUDIVANOOOOOOO....come se erano degli spettatori e il discorso riguardasse altri...ho assistito ad un teatrino indecente!!
      applaudivano mentre il presidente gliene diceva di tutti i colori....se non sono cialtroni e ciarlatani cosa sono prof?
      un abbraccio prof..

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
    2. Ale

      Bisogna avere anche il coraggio di fare i nomi, altrimenti quale è la differenza? I sotto intesi dimostrano paura e chi ha paura muore ogni giorno chi non ne ha muore una sola volta BORSELLINO.

      Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
      Rispondi
  59. adele

    Sono cialtroni, ciarlatani e voltagabbana insieme. Oggi sono alleati di ferro,domani opportunisti e traditori.Innescano la marcia e subito dopo fanno retromarcia. Fanno le rivoluzioni e subito dopo rimangono con le bandierine in mano a parlare di favole.Grillo ha usato Rodotà; la sinistra radicale e giustizialista gli si è affiancata con una divinvolta giravolta e, dopo essersi "contaminata " con il PD, si è schierata con Grillo, i rifondaroli, il popolo viola e l'uomo Fiom. Quelli di destra? Che grandi affabulatori, che uomini di fascino!Sono stupefatta.

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi
  60. principe degli ignoranti

    signori commissari, da giugno partira' la raccolta differenziata e l'acqua tornera' pubblica.... SIAMO SU SCHERZI A PARTE? quando lo avete promesso eravate sobri?

    Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
    Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati