Banner Top POST

La Guastella consolida l’alleanza educativa, dalla collaborazione informale al Patto Territoriale

“Funzione strumentale Territorio-Famiglie e Dimensione Europea dell’educazione”

La Guastella consolida l’alleanza educativa, dalla collaborazione informale al Patto Territoriale

Il 28 Ottobre 2019, nella Sala Teatro “Rocco Chinnici”della Scuola Secondaria di I grado Cosmo Guastella si è tenuto un incontro con Associazioni, Gruppi e Movimenti che operano nel Comune di Misilmeri e che da anni collaborano con la scuola.

La nostra scuola che segue le coordinate temporali e spaziali che la configurano come una agenzia formativa, inserita in un contesto territoriale, è impegnata a promuovere lo sviluppo delle conoscenze, delle abilità e delle competenze funzionali allo sviluppo sociale, culturale economico del territorio.

In questa prospettiva, In virtù delle relazioni progettuali, collaborazioni e  intese sviluppate negli anni, anche informalmente, e della proficua esperienza di cooperazione, comunicazione e supporto con diverse Associazioni,  gruppi e  movimenti territoriali la scuola ha sentito la necessità di affinare i sensori per cogliere il brusio culturale che formicola attorno, di sintonizzarsi con le richieste e i bisogni emergenti del territorio e di confrontarsi con i diversi livelli eco sistemici e rinsaldare la cooperazione sviluppata negli anni. Pertanto, si è inteso condividere e formalizzare un Patto territoriale di alleanza pedagogica per un sistema formativo integrato di collaborazione finalizzato allo sviluppo della cittadinanza attiva, così come al riconoscimento della molteplicità culturale e alla promozione dell’inclusione scolastica in armonia con gli obiettivi e i traguardi delle Indicazioni Nazionali e Nuovi Scenari, quale fondamento culturale del PTOF 2019/2022.

Una collettività territoriale partecipante e partecipata, un sistema formativo integrato per il conseguimento di obiettivi comuni e per la valorizzazione culturale , sociale e civile della città.  Il territorio, giacimento di ricchezze e di opportunità che si interseca con la comunità scolastica educante e in maniera sinergica diventa “Alleanza educativa”.

Il Patto consentirà di mettere a sistema forme di collaborazione su ambiti di intervento del PTOF, attraverso specifiche azioni  condivise  nell’ottica della sussidiarietà che i disposti normativi  sull’autonomia da tempo sottolineano.

La  scuola ringrazia per la disponibilità  e la  volontà a consolidare un’intesa coltivata  da anni, si nutre di  aspettative  e rafforza la  “pedagogia della speranza” con il contributo del territorio che ne riconosce il ruolo di “comunità educante” e si impegna a incentivarlo, mettendo a disposizione ciò che ha  e sa.

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”

Proverbio africano

Redazione a cura della Prof.ssa Antonella Marino

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emyr Stampa
Emyr Stampa

Articoli Consigliati