Banner Top POST

Misilmeri travolgente, 4 sberle alla Santangiolese [Video]

Palla al Centro – la rubrica di Antonino Di Fede

  • 18
  •  
  •  

Voglia, cattiveria, ma soprattutto qualità era quello che ci si aspettava di vedere a Piano Stoppa per la 2^Giornata del  campionato di Promozione, dove la Don Carlo doveva riscattare la dolosa sconfitta subita in trasferta contro il Geraci. È arrivata una prestazione di livello, in cui l’attacco è stato pauroso, grazie anche all’acquisto in extremis del misilmerese Giuseppe Montalbano e la difesa ha retto bene dopo gli evidenti sbandamenti delle scorse gare.

È proprio Montalbano che realizza la rete del vantaggio, a pochi minuti dal fischio iniziale, con una parabola dalla lontananza che beffa il portiere avversario Caserta, trovatosi fuori dai pali.

Il goal del raddoppio arriva su calcio di punizione: il maestro Vittorio Di Maggio trasforma il tiro piazzato in rete dopo una deviazione della barriera.

Allo scadere dei primi 45 re Di Maggio firma la sua doppietta personale, portando il risultato sul 3-0, grazie ad un potente destro  che fulmina l’estremo difensore avversario. La Santangiolese si trova completamente in balìa delle maglie biancocelesti.  Primo tempo che si conclude col parziale di 3-0.

Nella ripresa prova a venire avanti la squadra messinese, con degli acuti di Tranchita ed un colpo di testa su un corner che impegna Sanzeri. I padroni di casa, però, non rinunciano ad attaccare e trovano la rete del definitivo 4-0, siglata da Salvo Albeggiano, il quale, al 44’ minuto, impatta al volo un cross dalla bandierina e mette il suo nome nel tabellino dei marcatori.

Un 4-0 che dà fiducia e speranza, ma che, sicuramente, ha fatto capire che l’orchestra misilmerese ha trovato la sua giusta quadratura e che, da adesso in poi, la musica può cambiare.

Mi Piace(7)Non Mi Piace(0)

1 Commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonanno assicurazioni
Bonanno assicurazioni

Articoli Consigliati